ULTIMI MAZZI

Guarda tutti i mazzi
Ecco le 10 creazioni finaliste dell’evento “Coaching con Gera89 e Thufull”!

Ecco le 10 creazioni finaliste dell’evento “Coaching con Gera89 e Thufull”!

Profilo di Stak
 WhatsApp

Si conclude la prima fase dell’evento che vede la community italiana di Hearthstone protagonista! Ecco chi sono i 10 finalisti le cui creazioni saranno valutate e votate, in diretta streaming, dal mitico Marsala, uno degli admin del velenoso Poison Serfagorn ed il celebre RoyalMail sul nostro canale ufficiale di Twitch!

L’appuntamento per tutti è Domenica 27 Dicembre alle ore 21 sul canale di PownedLive! Quale saranno le due creazioni che vinceranno la possibilità di avere un’ora di coaching con Gera89 e Thufull?

I 10 finalisti:

Simone Nastasi – 34 Mi Piace

simone nastasi 35 mi piace

Adriano Arra – 14 Mi Piace

adriano arra 14 mi piace

Alberto Airaghi – 14 Mi Piace

alberto airaghi 14 mi piace

Paolo Picchio – 14 Mi Piace

– Flavour Text:
“Meglio non fargli notare che le sue lezioni sono mortalmente noiose!”
– Lore:
Gandling è il boss finale in Scholomance, vecchia instance di Vanilla reworkata in MoP. E’ il direttore della omonima scuola di stregoneria e negromanzia di Scholomance, quindi il suo potere non poteva che essere legato ai Deathrattle.
– Effetto, interazioni e bilanciamento:
Il body 4/6 per 6 rappresenta la norma per un 6 drop giocabile. Non trigghera Sylvanas, si libera di buona parte dei 4-5 drop.
L’idea è, o di tenerlo fino al turno 10+ per poi scaricare subito i nostri deathrattle, o di giocarlo on curve su un board vuoto e preparare le carte per il turno dopo.
Nel primo caso, tuttavia, ci troviamo limitati da una scelta di deathrattle non proprio op da attivare subito (Shredder, Voidcaller i migliori); nel secondo, invece, rischiamo di perdere un’ottima carta contro una fireball/hex/hardremoval/trade.
Il costo a 6 è fatto proprio per evitare combo con carte come Stalagg/Feugen, Anubisath o Sylvanas.
Da tenere a mente, infine, che il Deathrattle conserva la propria regolare attivazione alla morte del minion, rendendo di fatto Gandling un Rivendare Migliore.
NOTA: i Deathrattle, agendo come Battlecry, non proccano sui summon (Mindgames, Resurrect, etc.), ma solo se giocati direttamente. Questo evita la uber combo coi Dreadsteed e cose del genere.
ERRATA CORRIGE: editata la carta da: “Deathrattles” a “Your Deathrattles…” per evitare incompernsioni sulla natura dell’effetto.
EDIT #2: aggiunta l’immagine oltre al link di Hearthcards e migliorata la sezione lore.

paolo picchio 14 mi piace

Massimo Crivaro – 14 Mi Piace

Un’idea alternativa alla Justicar! XD

massimo crivari

Pietro Paolo Beretta – 13 Mi Piace

“Detesta i maghi tanto quanto gli amici che gli domandano cosa farà a capodanno!”

pietro paolo beretta - 13 mi piace

Filippo Riccardo Baretta – 11 Mi Piace

filippo riccardo baretta 11 mi piace

Alberto Libby Libarduz – 11 Mi Piace

alberto libby libarduz 11 mi piace

Alessandro Longo – 10 Mi Piace

Ciao ragazzi, questa la mia idea per il contest: Al’ar, la fenice di Kael’thas. La carta è Al’ar; l’uovo non può essere pescato ma si genera solo alla morte della prima.

alessandro longo 10 mi piace

Alessio Mastrodonato – 9 Mi Piace

Grido di battaglia: pesca 3 carte, riduci a 0 il costo di tutte le magie pescate, trasforma in una magia casuale ogni mostro pescato.

alessio mastrodonato 9 mi piace

Hotfix di Hearthstone nato per risolvere i problemi, ne crea altri: fermato sul nascere

Hotfix di Hearthstone nato per risolvere i problemi, ne crea altri: fermato sul nascere

Profilo di VinCesare
 WhatsApp

Hotfix Hearthstone – Ieri sera, oltre ai già annunciati dettagli sui prossimi bilanciamenti, è stato anche annunciato un inaspettato hotfix che sarebbe servito a risolvere alcuni problemi e bug nati sul gioco con la nuova espansione. Ma in questo caso il condizionale è d’obbligo.

Già perché l’annuncio di HSDeckTech ha sicuramente rianimato i giocatori per le risoluzioni che avrebbe portato, il problema, però, è che dopo qualche minuto l’hotfix è stato fermato sul nascere perché stava creando altri inconvenienti.

Sono tanti i cambiamenti che avrebbe portato questo veloce fix: dalla rimozione della carta eroe Guff in Duelli per Drek’Thar, alla possibilità di riscattare il mazzo di ritorno per coloro che già lo avevano in parte riscattato prima della Patch 24.0, ed alcuni altri bug fix.

Un nuovo problema, però, sembrava esser nato proprio per i mazzi di ritorno.

La manipolazione del codice da parte degli sviluppatori avrebbe portato non solo a risolvere il vecchio problema, ma addirittura a dare la possibilità di riscattare il mazzo anche a coloro che non avrebbero dovuto.

Per questo l’hotfix è stato sospeso e tutte le risoluzioni arriveranno più avanti, non appena il problema verrà risolto.

Questa è la situazione al momento, ma siamo sicuri che i dev troveranno una risoluzione nel più breve tempo possibile.

Che ne pensate di questo hotfix per Hearthstone? Avete riscontrato anche voi problemi con il mazzo di ritorno?

Articoli Correlati:
Svelato quando arriveranno i bilanciamenti di Hearthstone! Iksar scherza sulla prima carta colpita

Svelato quando arriveranno i bilanciamenti di Hearthstone! Iksar scherza sulla prima carta colpita

Profilo di VinCesare
 WhatsApp

Ormai non era piú un mistero che da qui a poco tempo sarebbero arrivati bilanciamenti al nuovo meta di Hearthstone, mancava solo il quando e quali carte colpire (il che é quasi tutto effettivamente).

Fatto sta che ieri in tarda serata sono arrivati i primi indizi, non solo su quando ci saranno questi bilanciamenti, ma anche su un primo bersaglio.

Come avevamo ipotizzato, infatti, i cambi al meta giungeranno nella giornata di Lunedí o Martedí, come svelato da HSDeckTech (probabile si parli di Patch Note per queste date, magari con conseguente aggiornamento per Giovedí).

Ma a questo primo dettaglio importante si aggiunge un piccolo quanto decisivo meme pubblicato dal Iksar, Game Director del gioco.

Con il noto meme di Momoa che sta per acciuffare, scherzosamente, Henry Cavill, vediamo che Hearthstone é alla ricerca di…Allineamento Celeste.

Il meme di Iksar sui prossimi Bilanciamenti di Hearthstone

Il meme di Iksar

Già, la carta del Druido tanto chiacchierata (anche se in Standard si sta vedendo di meno) potrebbe proprio essere il primo bersaglio degli sviluppatori. É praticamente impossibile non sia cosí.

Queste le informazioni al momento in possesso della community, ma nulla ci vieta di credere che qualche altro assaggio possa arrivare prima di settimana prossima.

E voi cosa ne pensate? Vorreste un aggiustamento ad Allineamento Celeste? E quali saranno gli altri bersagli?

Articoli Correlati:
Quando arriveranno i prossimi bilanciamenti? Facciamo due calcoli

Quando arriveranno i prossimi bilanciamenti? Facciamo due calcoli

Profilo di VinCesare
 WhatsApp

Ormai sappiamo tutti noi che questa settimana non ci saranno notizie degne di nota, o nello specifico, non arriveranno bilanciamenti ai mazzi/classi di Hearthstone. Ma allora quando arriveranno effettivamente?

Difficile avere una risposta esatta, ma dalle mosse passate di Blizzard possiamo fare qualche ipotesi non tanto campate in aria. Ma partiamo da ciò che sappiamo con certezza.

Quello che è sicuro al momento è che non ci saranno bilanciamenti (quindi nerf o buff) durante tutto il periodo del prossimo Masters Tour. Ciò ci fa escludere quindi almeno tutto questo fine settimana, dato che domani comincerà il torneo e che questo terminerà solamente Domenica.

Allo stesso modo, e per la stessa ragione, riteniamo del tutto improbabile una mossa prevista per la giornata di oggi.

Nulla, però, esclude che oggi possano sopraggiungere delle “anticipazioni” riguardo a nuove tornate di bilanciamenti per la settimana prossima. Dai vecchi bilanciamenti, considerando che quelli in arrivo (dal nostro punto di vista) sono già pronti, si può presumere che non possano arrivare più tardi di Lunedì 15/Martedì 16 (quest’ultimo giorno prediletto di Blizzard per le news, insieme al Giovedì).

La data più papabile, per tradizione, è sicuramente Martedì, con un annuncio il giorno precedente, ma c’è da aggiungere un possibile ritardo per il periodo estivo, soprattutto Ferragosto, anche se non abbiamo certezza delle tradizioni americane.

Se dovessimo mettere su una scommessa, diremmo Martedì 16, con annuncio il Lunedì, anche se nulla vieta un (SOLO) annuncio già quest’oggi (seppur molto improbabile).

A questo punto non ci resta che attendere la notizia ufficiale. E voi che ne pensate? Quando arriveranno i bilanciamenti?

Articoli Correlati: