ULTIMI MAZZI

Guarda tutti i mazzi

CAVALCAGRANCHI – CHE CARTA SIGNORI!

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Cavalcagranchi – il meta di Hearthstone si è ormai stabilizzato. Per i miei gusti è un pò noioso, ma queste sono opinioni personali. L’importante è che non ci sia un mazzo imbattibile e al momento, a parte il Paladino, non c’è.

Quello che mi stupisce di questo meta, è l’incredibile natura midrange che ha deciso di sposare. Girano pochissimi aggro e qualche control dedito alle rimozioni più che a fare gioco, mentre i mazzi del “mezzo”, spopolano in ogni classe possibile.

aggro

A rifornire questo archetipo c’è una carta onnipresente in qualsiasi mazzo midrange. Sto parlando del semplice e poco appariscente Cavalcagranchi!

Questa carta è giocata da Paladino e Guerriero praticamente in ogni mazzo che trovate in rete. Al contrario, nonostante sia un murloc, non rientra nel novero dei servitori che danno lustro al Murloc Shaman, vera delusione di Forgiati nelle Savane (ma di questo parleremo poi).

Questo servitore a 2 mana ha un body 1/4 e ben due poteri attivi su board. Oltre all’utilissimo assalto, che a quel costo nei primi turni ci consente dei trade versatili contro gli aggro, gode dell’effetto furia del vento, che lo rende davvero pericoloso nei turni successivi a quello in cui lo giochiamo.

cavalcagranchi

Grazie ai tantissimi tool di buff di cui dispongono Uther e Garrosh al momento, questa carta rischia di chiudere la partita già a t5 se non viene fermata a dovere dall’avversario. Non è raro riuscire a creare un 3/6 di t2 con il Paladino grazie a Mano di A’dal, o peggio ancora un buff continuo con Rokara che la rende quasi incontestabile nei primi turni. Il tutto unito alla doppia portata dell’attacco, rende Cavalcagranchi la carta più versatile del momento!

Ottima per traddare, eccellente per mettere pressione e utile praticamente in ogni frangente! Cavalcagranchi trova spazio ora in ogni archetipo midrange, basato sulla pressione in board. Vista l’identità hand buff del Guerriero o quella spell buff del Paladino che la Blizzard ha delineato chiaramente, non mi stupirei se in futuro questo servitore subisse un nerf.

Per ora, alcune classi si godono la forza e la pressione esercitate da questa generica. Vedremo in futuro quali altri eroi saranno in grado di sfruttarla a dovere.

Articoli correlati: 

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701