ULTIMI MAZZI

Guarda tutti i mazzi
Le Carte di HearthStone: “Ysera

Le Carte di HearthStone: “Ysera

Profilo di Stak
 WhatsApp

Ciao e bentrovati a tutti in questa nuova puntata de “Le Carte di HearthStone“! Oggi parliamo di una delle migliori carte leggendarie in circolazione… la potente Ysera!!

Ysera la Risvegliata, precedentemente chiamata “La Sognatrice” è uno degli Aspetti del Drago, nonché Signora dei Draghi Verdi, il cui compito è quello di sorvegliare il Sogno di Smeraldo (un mondo dell’universo di Warcraft appartenente ad Ysera stessa).  Ysera ed in generale tutti i Draghi Verdi avevano una particolarità, essi infatti erano perennemente immersi in uno stato di trance essendo legati sia al Sogno di Smeraldo  che al mondo di Azeroth.

 

Dragon_ysera

Ysera nella sua forma Drago

Ysera ricevette il suo potere, dal Titano Eonar, con il compito di sorvegliare Azeroth dalle minacce e dai pericoli.
La Risvegliata fu inoltre la madre adottiva di Cenarius, figlio del suo grande amico Malorne, e futuro protagonista nella storia di Warcraft.
Durante la Guerra degli Antichi venne ingannata da Neltharion, che, una volta compreso il tradimento, iniziò a combattere strenuamente insieme agli altri Aspetti del Drago. Sempre durante questa stessa guerra, un episodio segnò per sempre l’esistenza della potente Ysera; il drago di Smeraldo  assistette infatti alla morte di Malorne, al quale era molto legata, per mano di Archimonde: lo sconvolgente evento le fece spalancare gli occhi dall’orrore, e in una furia disperata fece strage dei demoni che si trovavano sul posto.
Alla fine del conflitto, assieme ad Alexstrasza e Nozdormu piantò l’Albero del Mondo Nordrassil, aprendo agli Elfi della Notte la connessione al Sogno di Smeraldo.

 

Teldrassil

L’Albero del Mondo Nordrassil

Ma la tranquillità per il mondo di Azeroth era ancora molto lontana… all’interno del Sogno di Smeraldo infatti, con il passare del tempo, un male prendeva lentamente piede: l’Incubo di Smeraldo! Questo incubo era una zona di corruzione che vagava all’interno del Sogno di Smeraldo, spostandosi in continuazione, generata dal Dio Antico N’Zoth, con lo scopo di trasformare le  zone colpite dall’Incubo  in aree tetre, con la vegetazione in putrefazione e le creature cambiate in versioni oscure e maligne di sé stesse. Anche i viaggiatori nel Sogno potevano rimanere colpiti dall’Incubo: in quel caso, essi venivano impossibilitati ad andarsene, e il loro corpo su Azeroth rimaneva addormentato, morendo lentamente di fame se qualcuno non se ne prendeva cura.

Anche il consorte di Ysera Eranikus venne corrotto dall’Incubo, cosi come tanti importanti Draghi Verdi.
E fu solo dopo la caduta del Re dei Lich, che Ysera iniziò a fronteggiare l’Incubo di Smeraldo in tutta la sua potenza! Combatté con tutta la sua forza il Drago Lethon, drago al servizio dell’Incubo, e riuscì in un primo momento a respingerlo grazie anche all’aiuto degli altri draghi verdi, degli antichi e dei druidi. Ma in seguito Lethon riuscì ad ingannarla e imprigionarla, permettendo all’Incubo di soverchiare tanto il Sogno quanto Azeroth.

Venne infine liberata da Eranikus, che si sacrificò per salvarla, e alla fine della guerra diede la sua benedizione a Teldrassil; da quel momento, Ysera divenne nota non più come “la Sognatrice”, ma come “la Risvegliata”: per un certo periodo, ormai slegata dalla trance perenne in cui era stata immersa per millenni, Ysera ebbe delle difficoltà a integrarsi coerentemente nel mondo reale.

Con il ritorno di Neltharion, divenuto  Alamorte, su Azeroth, la potente Ysera dovette combattere l’ultima grande battaglia insieme agli altri grandi Aspetti per difendere il mondo!!
Assieme a Kalecgos, Ysera ebbe l’idea di usare l’Anima dei demoni per distruggere Alamorte, idea che si rivelò vincente: Alamorte veniva sconfitto e venne scongiurata l’Ora del Crepuscolo, ma conclusasi l’ultima grande missione, come gli altri Aspetti anche Ysera perse tale status, diventando definitivamente mortale!

In HearthStone Ysera è un 4/12 che costa 9 mana ed è usata principalmente in mazzi di tipo controll.
Il suo potere è quello di far pescare al possessore  una carta sogno alla fine del turno, queste carte sogno in abbinamento a Ysera permetto di ribaltare facilmente una situazione disperata.

Le carte Sogno sono:

  • Drago di smeraldo: un 7/6, costo 4 mana.
  • Sorella ridente: un 3/5 che non può essere bersaglio di poteri eroe o incantesimi, costo 3 mana.
  • Incubo: dai +5+5 a una creatura fino alla fine del turno, alla fine di questo la creatura viene distrutta, costo 0 mana.
  • Il risveglio di Ysera: infliggi 5 danni a tutti gli altri personaggi ,  esclusa Ysera.
  • Sogno: fai tornare una creatura nella mano del suo evocatore, costo 0 mana.

L’ingresso di Ysera sul Board di HearthStone

Come consiglio, vi possiamo dire che spesso  Ysera viene spesso giocata in mazzi Prete dando il  meglio di se in combo con Fuoco Interiore e Spirito Divino!

Speriamo che anche questa puntata sia stata di vostro gradimento! Alla prossima, con “Le Carte di HearthStone“!!

Svelato il regalo di Maggio di Twitch Prime Gaming per i giocatori di Hearthstone

Svelato il regalo di Maggio di Twitch Prime Gaming per i giocatori di Hearthstone

Profilo di VinCesare
 WhatsApp

Twitch Prime Hearthstone – Qualche mese fa vi abbiamo parlato dell’importantissima collaborazione tra Amazon/Twitch e Blizzard che ha reso possibile tutta una serie di ricompense che i giocatori, dei vari giochi Blizzard, potranno riscattare nei mesi.

Se già i giocatori hanno potuto prendere ben due leggendarie negli scorsi mesi, durante la serata di ieri è stata svelata l’ennesima ricompensa per tutti i giocatori iscritti ad Amazon Prime/Twitch Prime Gaming.

Questa volta non si parla di leggendarie, o almeno non sono assicurate, ma si parla di ben 3 pacchetti di carte Standard. Vi basterà riscattarli su Twitch (solo su PC) per poter subito aprire le tre bustine sul vostro account.

Quali sono i requisiti per la ricompensa?

Per poter riscattare la ricompensa, però, dovrete essere iscritti ad Amazon Prime e solo dopo questo passo potrete andare su Twitch, solo da PC, ed in alto a destra, cliccando sull’icona della coroncina, trovare le tre bustine da riscattare.

Per farlo dovrete collegare, poi, il vostro account Blizzard a Twitch per poter quindi riconoscere l’account sul quale ottenere le ricompense (anche quelle future ovviamente).

Da giocatori siamo felici di poter ottenere queste ricompense che, insieme alle vecchie e a quelle in uscita nei prossimi mesi, possono davvero darci la possibilità di accumulare una buona collezione di carte.

Che ne pensate di questi regali di Twitch Prime Gaming per Hearthstone?

Articoli correlati:

Misterioso teaser di Blizzard: in arrivo il miniset?

Misterioso teaser di Blizzard: in arrivo il miniset?

Profilo di VinCesare
 WhatsApp

Miniset Hearthstone – È vero, è giovedì, ma davvero in pochi si sarebbero aspettati news particolari o aggiornamenti importanti ad Hearthstone. Eppure sembra essere arrivato un mini teaser molto ambiguo quanto interessante che potrebbe spoilerarci un grosso contenuto in arrivo.

Alle 19 in punto il profilo ufficiale Twitter di Playhearthstone ha pubblicato una serie di emoji molto particolari e sono in tanti che in questi minuti stanno cercando di decifrarli.

Il “testo” è semplice quanto ambiguo e presenta un’emoji di un polpo, due pugni che si contrappongono tra loro e dall’altra parte una “sirena” (per una visione migliore e più facile da capire, vi lasceremo in fondo il tweet).

È ipotizzabile credere che la sirena indichi i Naga e che gli emoji possano significare uno scontro/unione tra i Naga ed i pesci (ovviamente è tutta una nostra ipotesi). Comunque un contenuto del genere, non essendo in programma nessun tipo di Avventura, è accomunabile solo ad un eventuale miniset. AGGIORNAMENTO: in molti parlano anche di N’Zoth per il polpo che vediamo, idea molto più accreditabile.

A conclusione di tutto ciò, il tweet finisce con un “DOMANI” a dimostrazione di come la novità sia in arrivo già da domani. Qualora fosse davvero il miniset, difficilmente crediamo possa già essere disponibile, ma ipotizziamo che, invece, possa arrivare il trailer con l’annuncio e le prime carte. E settimana prossima potrebbe uscire il miniset.

Tutto ciò è credibile? Davvero siamo in procinto di vedere il nuovo miniset? Considerate che siamo a più di un mese e mezzo dall’uscita dell’espansione ed il periodo potrebbe essere perfetto.

Che ne pensate?

Articoli correlati:

In arrivo un veloce hotfix con un nuovo bilanciamento in Battaglia

In arrivo un veloce hotfix con un nuovo bilanciamento in Battaglia

Profilo di VinCesare
 WhatsApp

Hotfix Battaglia – La nuova Patch, 23.2, ha portato tantissimi cambiamenti non solo allo Standard, ma anche alla Battaglia, con i suoi bilanciamenti.

Ma se in questi giorni stiamo vedendo come il meta Standard sia molto variegato ed in cerca ancora di stabilità, per Battaglia non é proprio cosí.

Sicuramente i Naga hanno avuto un grande colpo dopo l’arrivo di vari nerf, ma Blizzard ha dovuto agire nuovamente per aggiustare una situazione.

Infatti tra le decine di aggiornamenti per risolvere bug e glitch, Hearthstone oggi riceverà anche un nuovo bilanciamento.

Stormscale Siren, la carta da Taverna 5 che a fine turno fa in modo che tutti i servitori con Genesi Magica lancino il proprio effetto su se stessi, verrà sostituito fino a nuovo ordine.

Stormscale Siren

La scelta dei dev é stata presa per la troppa forza della carta Stormscale. In combo con alcune delle migliori carte Naga assicurava la vittoria o comunque un vantaggio siderale. Per questo motivo verrà reworkata per poi tornare in futuro.

Al suo posto rivedremo Warden of Old che torna a Taverna 3, ma questa volta guadagna la dicitura “Naga“, che prima non aveva.

Warden of Old

Che ne pensate di questo inaspettato hotfix in Battaglia? Cambieranno subito le cose in nella modalità?

Articoli correlati: