ULTIMI MAZZI

Guarda tutti i mazzi
Le carte di Hearthstone: le carte di Mimiron (GvG)

Le carte di Hearthstone: le carte di Mimiron (GvG)

Profilo di Novox
 WhatsApp

Ed ecco che dopo tanto tempo ci ritroviamo ad un nuovo appuntamento con “le carte di Hearthstone“, e data l’imminente uscita della prima espansione di Hearthstone “Goblin vs Gnomi” abbiamo deciso di riprendere la rubrica partendo subito con una (o possiamo dire anche due) delle nuove carte che sono state annunciate: “Testa di Mimiron” e “V-07-TR-0N


Testa di MimironVoltron


 

Queste due carte sono legate una all’altra sia in fuori che dentro il mondo di Hearthstone.

Nel lore infatti, la prima è una delle parti che vanno a formare il robottone “V-07-TR-0N” (anche se in WoW è chiamato “V0-L7R-0N“. ndr)  e sono entrambe creazioni di Mimiron, “progenitore” dei Mecha-gnomi, robot plasmati ad immagine e somiglianza del loro creatore. Essi sono gli antenati degli gnomi che ora conosciamo, in quanto vennero infetti dalla “Curse of flesh”, piaga creata dagli Old Gods durante i primi tempi di Azeroth.

200px-Clockwork_Gnome_TCG

Mimiron (chiamato anche “Mimir” dagli amici) risiede nell’antica città dei Titani, Ulduar, ed in essa ricopre il ruolo di guardiano, sotto ordine dei Titani, della prigione di Yogg-Saron (uno degli Old God) assieme a Thorim, Freya, Loken, Tyr e Hodir.
Essendo di norma buoni essi non costituirono nessun problema fino all’arrivo della patch 3.1 di WoW, nella quale i giocatori furono chiamati a “sconfiggere” Yogg (sonfiggere è tra virgolette in quanto non si può definitivamente uccidere un Old God. ndr) che nonostante la sua prigionia, riuscì a soggiogare la mente di Loken, il quale poi corruppe gli altri 5 guardiani. Durante l’incursione saremo quindi costretti ad affrontarli e liberarli dal controllo di Yogg-Saron.

 

Spark of Imagination
La Spark of imagination (scintillla dell’immaginazione)
 

Mimiron si può affrontare nella zona “Scintilla dell’immaginazione” e l’encounter consiste in 4 fasi:

3 fasi nelle quali si combattono prima (in ordine):
Leviathan MKII – VX-001 <Cannone d’Assalto Antiuomo> – Unità di comando aerea (l’effettiva Testa di Mimiron)

In fase finale Mimiron congiungerà le 3 parti per formare V0-L7R-0N (Come potete vedere, sia in HS che WoW, V-07-TR-0N viene formato distruggendo 3 robot! ndr).

 

Voltron Fight
V0-L7R-0N alla sua massima potenza
 

Anche se effettivamente la Testa di Mimiron sia un boss (o perlomeno una parte) la maggior parte dei giocatori la associano perlopiù alla cavalcatura che si ottiene (con percentuali bassissime) sconfiggendo Yogg-Saron 25 giocatori Hard Mode (modalità che si attiva ingaggiando il boss senza nessun aiuto dai guardiani che abbiamo liberato dal suo controllo).

 

 mimiron_headmount
Il modello della cavalcatura

 

Per quanto riguarda le carte nel gioco, la Testa di Mimiron ha sicuramente delle stats mediocri per il suo costo, ma se riesce ad attivare il suo effetto può tranquillamente chiudere la partita in un battito di ciglia.

Vi lascio con il video della first kill mondiale di Mimiron 25 Hard Mode da parte degli Ensidia!
Per le altre puntate della rubrica cliccate qui: Le carte di Hearthstone. Alla prossima!

[embedvideo id=”D4X_zHyK6Fc” website=”youtube”]

Svelato il regalo di Maggio di Twitch Prime Gaming per i giocatori di Hearthstone

Svelato il regalo di Maggio di Twitch Prime Gaming per i giocatori di Hearthstone

Profilo di VinCesare
 WhatsApp

Twitch Prime Hearthstone – Qualche mese fa vi abbiamo parlato dell’importantissima collaborazione tra Amazon/Twitch e Blizzard che ha reso possibile tutta una serie di ricompense che i giocatori, dei vari giochi Blizzard, potranno riscattare nei mesi.

Se già i giocatori hanno potuto prendere ben due leggendarie negli scorsi mesi, durante la serata di ieri è stata svelata l’ennesima ricompensa per tutti i giocatori iscritti ad Amazon Prime/Twitch Prime Gaming.

Questa volta non si parla di leggendarie, o almeno non sono assicurate, ma si parla di ben 3 pacchetti di carte Standard. Vi basterà riscattarli su Twitch (solo su PC) per poter subito aprire le tre bustine sul vostro account.

Quali sono i requisiti per la ricompensa?

Per poter riscattare la ricompensa, però, dovrete essere iscritti ad Amazon Prime e solo dopo questo passo potrete andare su Twitch, solo da PC, ed in alto a destra, cliccando sull’icona della coroncina, trovare le tre bustine da riscattare.

Per farlo dovrete collegare, poi, il vostro account Blizzard a Twitch per poter quindi riconoscere l’account sul quale ottenere le ricompense (anche quelle future ovviamente).

Da giocatori siamo felici di poter ottenere queste ricompense che, insieme alle vecchie e a quelle in uscita nei prossimi mesi, possono davvero darci la possibilità di accumulare una buona collezione di carte.

Che ne pensate di questi regali di Twitch Prime Gaming per Hearthstone?

Articoli correlati:

Misterioso teaser di Blizzard: in arrivo il miniset?

Misterioso teaser di Blizzard: in arrivo il miniset?

Profilo di VinCesare
 WhatsApp

Miniset Hearthstone – È vero, è giovedì, ma davvero in pochi si sarebbero aspettati news particolari o aggiornamenti importanti ad Hearthstone. Eppure sembra essere arrivato un mini teaser molto ambiguo quanto interessante che potrebbe spoilerarci un grosso contenuto in arrivo.

Alle 19 in punto il profilo ufficiale Twitter di Playhearthstone ha pubblicato una serie di emoji molto particolari e sono in tanti che in questi minuti stanno cercando di decifrarli.

Il “testo” è semplice quanto ambiguo e presenta un’emoji di un polpo, due pugni che si contrappongono tra loro e dall’altra parte una “sirena” (per una visione migliore e più facile da capire, vi lasceremo in fondo il tweet).

È ipotizzabile credere che la sirena indichi i Naga e che gli emoji possano significare uno scontro/unione tra i Naga ed i pesci (ovviamente è tutta una nostra ipotesi). Comunque un contenuto del genere, non essendo in programma nessun tipo di Avventura, è accomunabile solo ad un eventuale miniset. AGGIORNAMENTO: in molti parlano anche di N’Zoth per il polpo che vediamo, idea molto più accreditabile.

A conclusione di tutto ciò, il tweet finisce con un “DOMANI” a dimostrazione di come la novità sia in arrivo già da domani. Qualora fosse davvero il miniset, difficilmente crediamo possa già essere disponibile, ma ipotizziamo che, invece, possa arrivare il trailer con l’annuncio e le prime carte. E settimana prossima potrebbe uscire il miniset.

Tutto ciò è credibile? Davvero siamo in procinto di vedere il nuovo miniset? Considerate che siamo a più di un mese e mezzo dall’uscita dell’espansione ed il periodo potrebbe essere perfetto.

Che ne pensate?

Articoli correlati:

In arrivo un veloce hotfix con un nuovo bilanciamento in Battaglia

In arrivo un veloce hotfix con un nuovo bilanciamento in Battaglia

Profilo di VinCesare
 WhatsApp

Hotfix Battaglia – La nuova Patch, 23.2, ha portato tantissimi cambiamenti non solo allo Standard, ma anche alla Battaglia, con i suoi bilanciamenti.

Ma se in questi giorni stiamo vedendo come il meta Standard sia molto variegato ed in cerca ancora di stabilità, per Battaglia non é proprio cosí.

Sicuramente i Naga hanno avuto un grande colpo dopo l’arrivo di vari nerf, ma Blizzard ha dovuto agire nuovamente per aggiustare una situazione.

Infatti tra le decine di aggiornamenti per risolvere bug e glitch, Hearthstone oggi riceverà anche un nuovo bilanciamento.

Stormscale Siren, la carta da Taverna 5 che a fine turno fa in modo che tutti i servitori con Genesi Magica lancino il proprio effetto su se stessi, verrà sostituito fino a nuovo ordine.

Stormscale Siren

La scelta dei dev é stata presa per la troppa forza della carta Stormscale. In combo con alcune delle migliori carte Naga assicurava la vittoria o comunque un vantaggio siderale. Per questo motivo verrà reworkata per poi tornare in futuro.

Al suo posto rivedremo Warden of Old che torna a Taverna 3, ma questa volta guadagna la dicitura “Naga“, che prima non aveva.

Warden of Old

Che ne pensate di questo inaspettato hotfix in Battaglia? Cambieranno subito le cose in nella modalità?

Articoli correlati: