ULTIMI MAZZI

Guarda tutti i mazzi

Trinity Series: G2 nuovamente al comando! Straordinario il Cacciatore dei TS!

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Si conclude la quarta giornata del celebre The Trinity Series che, come le precedenti, ha regalato non poche emozioni alle decine di migliaia di spettatori che seguivano la diretta!
Durante le due giornate vincono G2, Alliance e Liquid (tutte per 6-4) rispettivamente contro Luminosity, Virtus pro. e Complexity: questi risultati bilanciano nuovamente la classifica che vede 2 squadre in testa con 3 vittorie ed una sola sconfitta e ben 4 formazioni con un equilibrato 2-2 di score mentre i due teams rimanenti chiudono la classifica con una sola vittoria e 3 partite perse.
Fino ad ora non abbiamo però parlato del 4° match della due giorni: quello che vedeva Cloud9 e Tempo Storm una contro l’altra…questa partita è stata l’unica della 4° giornata ad avere un risultato diverso (Tempo Storm ha infatti vinto per 6-1) e, cosa non meno importante, ha anche avuto come super protagonista un mazzo assolutamente unico: un deck del Cacciatore utilizzato da Gaara che è stato capace di vincere 3 partite di seguito sconfiggendo il Paladino, lo Stregone ed il Mago dei Cloud9!!
Di seguito la lista protagonista della due giorni, la classifica aggiornata, le repliche e tutte le informazioni di questo meraviglioso torneo!

La lista protagonista

Clicca qui per visualizzare il Cacciatore dei Tempo Storm!

Informazioni torneo

Classifica
.  G2 Esports 3-1 23-14 +9
.  compLexity Gaming 3-1 22-18 +4
.  Luminosity Gaming 2-2 21-18 +3
.  Team Liquid 2-2 19-19 0
.  Tempo Storm 2-2 15-16 -1
.  Alliance 2-2 14-18 -4
.  Virtus.pro 1-3 17-18 -1
.  Cloud9 1-3 15-23 -8

Repliche

Le squadre

I giocatori

Alliance

  • Powder
  • Ostkaka
  • Orange

Cloud9

  • Firebat
  • TidesofTime
  • StrifeCro

Complexity

  • Mr. Yagut
  • Crane
  • SuperJJ

G2

  • ThijsNL
  • Rdu
  • Lifecoach

Luminosity

  • Chakki
  • Fr0zen
  • Zalae

Liquid

  • Neirea
  • SjoW
  • Dog

Tempo Storm

  • Gaara
  • Justsaiyan
  • Vlps

Virtus Pro

  • Naiman
  • DrHippi
  • BunnyHoppor

Formato

Ogni squadra sceglie 9 Standard Decks
1 mazzo per ogni eroe.

Picks and Bans
Ogni squadra banna 2 mazzi del team avversario.

Best of 11 – Last Hero Standing
Usando i loro 6 mazzi, ogni team gioca in un formato Last Hero Standing.
Il primo team che vince 6 partite vince.

Montepremi

  • 1°: 75.000 Dollari
  • 2°: 30.000 Dollari
  • 3°/4°: 15.000 Dollari
  • 5°/6°: 4.500 Dollari
  • 7°/8°: 3.000 Dollari

La diretta – 19 CET

Guarda il video live di ESL_Hearthstone su www.twitch.tv

Calendario completo

Gennaio 18
Match 1
G2 vs Alliance 6-0
Match 2
Virtus Pro vs TempoStorm 3-6
Gennaio 19
Match 1
Liquid vs Luminosity 5-6
Match 2
Cloud9 vs Complexity 5-6
Gennaio 25
Match 1
Alliance vs Complexity 2-6
Match 2
Luminosity vs TempoStorm 6-1
Gennaio 26
Match 1
G2 vs VirtusPro 6-4
Match 2
Liquid vs Cloud9 6-3
Febbraio 1
Match 1
Alliance vs TempoStorm 6-2
Match 2
G2 vs Cloud9 5-6
Febbraio 2
Match 1
VirtusPro vs Liquid 6-2
Match 2
Complexity vs Luminosity 6-5
Febbraio 8
Match 1
Luminosity vs G2 4-6
Match 2
Cloud9 vs TempoStorm 1-6
Febbraio 9
Match 1
Alliance vs VirtusPro 6-4
Match 2
Liquid vs Complexity 6-4
Febbraio 15
Match 1
G2 vs Liquid
Match 2
Complexity vs TempoStorm
Febbraio 16
Match 1
Alliance vs Luminosity
Match 2
Cloud9 vs Virtus Pro
Febbraio 22
Match 1
Cloud9 vs Alliance
Match 2
Luminosity vs VirtusPro
Febbraio 23
Match 1
Complexity vs G2
Match 2
Liquid vs TempoStorm
Marzo 1
Match 1
VirtusPro vs Complexity
Match 2
Alliance vs Liquid
Marzo 2
Match 1
TempoStorm vs G2
Match 2
Luminosity vs Cloud9


Trinity Series: G2 nuovamente al comando! Straordinario il Cacciatore dei TS!
Marco "Stak" Cresta

Sono un appassionato di videogiochi fin da quando ne abbia ricordo e credo nella bontà del progresso che scaturirà grazie agli eSports anche a livello sociale. L'altra mia grande passione è da sempre stata l'attualità e la storia, motivo per il quale ho concluso il mio percorso di studi con la laurea in Scienze Politiche nell'Università calabrese di Cosenza.

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701