ULTIMI MAZZI

Guarda tutti i mazzi

BurstZoolock, un nuovo deck da 73% di Winrate per scalate “brucianti”!

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Il giocatore WingsOfWax ha recentemente proposto un nuovo BurstZoolock di Gul’Dan caratterizzato da un’elevatissima aggressività e da uno stile di gioco improntato sul fare tantissimi danni nei primi turni del match.
Ovviamente, come lo stesso autore sottolinea, questo non vuol dire che vada giocato con superficialità e che molto spesso vi troverete “costretti” a ragionare molto bene sulle mosse da fare:

This is an aggro deck. It has inconsistencies similar to any other Aggressive strategy and is not exactly straight forward to play. There is a lot (not all) of SMOrc’ing (Face is the Place) to be done, but you will have to plan out your turns according to how your hand is sculpted for optimal plays that leave you in the driver seat. Playing out this deck takes time and practice to fully master and play well, but it can be done and eventually could take you to the Legend status you desire. 

Come potrete facilmente immaginare, il 73% di Winrate di cui ha goduto questo deck nella sessione che ha portato lui ed il suo utilizzatore WingsOfWax fino al rank 5 è stato frutto anche della potenza di Leeroy che rappresenta l’arma finale di questa aggressiva lista!

Di seguito andiamo a vedere alcune statistiche, il video gameplay del mazzo ed ovviamente il bottone verde che ci porterà direttamente alla sua pagina nella Lista Mazzi!

Gameplay

 

Statistiche

burst-zoo

Clicca qui per visualizzare il BurstZoolock di WingsOfWax!

Fonte: Hearthpwn


BurstZoolock, un nuovo deck da 73% di Winrate per scalate “brucianti”!
Marco "Stak" Cresta

Sono un appassionato di videogiochi fin da quando ne abbia ricordo e credo nella bontà del progresso che scaturirà grazie agli eSports anche a livello sociale. L'altra mia grande passione è da sempre stata l'attualità e la storia, motivo per il quale ho concluso il mio percorso di studi con la laurea in Scienze Politiche nell'Università calabrese di Cosenza.

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701