ULTIMI MAZZI

Guarda tutti i mazzi

Blue Wave Open e le considerazioni dei Pro: Ateneo Ludico!

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

In questa seconda puntata della rubrica dedicata alle considerazioni che i pro partecipanti al Blue Wave hanno voluto condividere con noi, andiamo a leggere cosa ci raccontano Baron e Miragent, giocatori di punta del team Ateneo Ludico!
Come già detto, invitiamo tutti i partecipanti al Blue Wave che avessero voglia di condividere con noi le loro considerazioni di scriverci su [email protected]!

Questo anno io ed il mio compagno di team Miragent abbiamo partecipato al Blue Wave open tournament tenutosi a Francavilla al Mare.
Prima di partire abbiamo passato qualche giorno insieme a studiare le varie lineup possibili da portare al torneo, ed alla fine abbiamo scelto per una lineup molto simile tra noi, con una piccola variante: io ho scelto un mid hunter e lui un tempo mage (tra l’altro scelto all’ultimo il giorno stesso del torneo).
Purtroppo il primo giorno del torneo ci sono stati degli inconvenienti tecnici, tra cui anche un corto elettrico, che hanno compromesso il regolare svolgimento del torneo. In ogni caso siamo riusciti a giocare almeno un turno della fase di gironi, anche procedendo molto lentamente, in parte per i problemi già citati, in parte anche per il grande numero di iscritti (quasi 150).
Quindi abbiamo dovuto giocare tutto il torneo nella giornata di domenica, facendo cosi diventare il torneo oltre che una gara di bravura, anche una gara di resistenza, dote che un bravo giocatore dovrebbe sempre avere.
Che dire, finita la fase a gironi ho avuto forse la mia più grande soddisfazione in questo torneo, cioè di vedere il mio nome nella prima posizione tra i giocatori, portando a casa 5 vittorie su 5 match disputati.

top 5 blue wave

Una volta conclusa la fase a gironi, i migliori 30 giocatori sono passati alla fase ad eliminazione diretta, con l’aggiunta del celebre giocatore invitato, il pro J4ckieChan, del team Fade2Karma, che partiva dalla Top16 diventando una vera mina vagante nel bracket.
Ma con grande sorpresa, il mio amico e compagno Miragent, costretto ad affrontare proprio il Pro Britannico, riusciva a rimontare contro di lui una partita in cui stava perdendo 2-0…vincendo poi per 3-2, facendo urlare di gioire tutta la community che stava guardando la partita dal maxi schermo.
Purtroppo sia io che lui abbiamo chiuso il nostro torneo ai quarti, dove io venivo sconfitto da Pool8 e lui da Simonixx91, rispettivamente secondo e primo classificato finale nel torneo.
Questo lascia un pò di amaro in bocca perchè una sola altra vittoria ci avrebbe portato nella “zona premi”. Comunque non torniamo a mani vuote a casa. Ci portiamo via una bellissima esperienza di due giorni di torneo, e tantissima gente della community conosciuta, oltre ovviamente alla soddisfazione per me di aver fatto primo posto alla fase iniziale, e la soddisfazione per il mio compagno di aver battuto un pro internazionale ad un torneo ufficiale.

recap 7

Questo spero sia solo un inizio per me e Miragent.
Ora abbiamo voglia di migliorare sempre di più e di metterci alla prova nelle prossime competizioni italiane.
Ci si vede ai prossimi tornei ragazzi!

Le liste di Baron

Clicca qui per visualizzare il Midrange Hunter di Baron!

Clicca qui per visualizzare il Dragon Warrior di Baron!

Clicca qui per visualizzare l’Aggro Shaman di Baron!

Clicca qui per visualizzare lo Stregone Zoo di Baron!


Blue Wave Open e le considerazioni dei Pro: Ateneo Ludico!
Marco "Stak" Cresta

Sono un appassionato di videogiochi fin da quando ne abbia ricordo e credo nella bontà del progresso che scaturirà grazie agli eSports anche a livello sociale. L'altra mia grande passione è da sempre stata l'attualità e la storia, motivo per il quale ho concluso il mio percorso di studi con la laurea in Scienze Politiche nell'Università calabrese di Cosenza.

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701