Blizzard svela 7 nuove carte (6 del Paladino) di Ceneri delle Terre Esterne!

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Con un nuovo video pubblicato su You Tube, gli sviluppatori di Hearthstone hanno da poco svelato 6 nuove carte in arrivo con Ceneri delle Terre Esterne.

La prima grande protagonista è Nagrand Slam, magia epica da 10 mana del Cacciatore che ci permetterà di evocare 4 bestie 3/5 che attaccheranno dei nemici casuali. La seconda carta che scopriamo è Libram of Hope, magia epica da 9 mana che ripristinerà 8 punti vita ed evocherà un guardiano 8/8 con scudo divino e provocazione.

Sempre per il Paladino, andiamo poi a vedere due carte comuni sempre del Paladino, il servitore da 2 mana Aldor Attendant (body 2/3), con Grido di Battaglia che ridurrà il costo delle nostre carte Libram di 1 per la partita, ed il Libram of Justice, magia da 6 mana che ci equipaggerà un’arma 1/4 e che andrà a settare la vita di tutti i servitori nemici a 1.

 

 

 

Scopriamo poi la magia comune da 2 mana chiamata Hand of A’dal, grazie alla quale potremo dare ad un nostro servitore un utile +2/+2, andando anche a pescare una carta.

Infine, andiamo a vedere due carte rare della medesima classe, l’Aldor Truthseeker, servitore raro da 5 mana (con body 4/6) con Provocazione e Grido di Battaglia (riduce il costo delle tue carte Libram di 2 in questa partita), ed il Libram of Winsdom, magia del tipo “Libram” (come quella mostrata sopra) che al costo di 2 mana fornirà ad un nostro servitore +1/+1 e Rantolo di Morte: aggiungi una magia “Libram of Winsdom” alla tua mano.

 

 

Di seguito andiamo a riportare il video in cui abbiamo visto in azione queste nuove carte, con i primi dettagli sulla nuova meccanica delle carte “libram“…vi auguriamo una buona visione ed un buon divertimento.

Il video

Marco "Stak" Cresta

Sono un appassionato di videogiochi fin da quando ne abbia ricordo e credo nella bontà del progresso che scaturirà grazie agli eSports anche a livello sociale. L'altra mia grande passione è da sempre stata l'attualità e la storia, motivo per il quale ho concluso il mio percorso di studi con la laurea in Scienze Politiche nell'Università calabrese di Cosenza.

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701