Atan sfiora la Top100 con il Dragon Warrior: ecco la guida!

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Il giovane Atan Hs, giocatore italiano di Hearthstone (qui potrete trovare la sua pagina Facebook), è riuscito a sfiorare la Top100 legend con una versione di Dragon Warrior!
Viste le pochissime liste “diverse” che ci sono in questo periodo nella Locanda abbiamo chiesto ad Atan di creare una guida al deck cosi da renderlo celebre all’interno della community italiana di Hearthstone!
Vi auguriamo una buona lettura ed una buona scalata (la lista e la guida completa, come di consueto, la potrete trovare cliccando il bottone verde).

dragon midrange

Stanchi di giocare e di incontrare sempre gli stessi deck a poche settimane dall’uscita della modalità standard? Avete voglia di provare qualcosa di nuovo e insolitamente competitivo che possa regalarvi non poche soddisfazioni? Una riedizione di Dragon Warrior, deck troppo prematuramente archiviato, potrebbe fare al caso vostro! Una valida opzione vicina allo stile midrange che il buon vecchio Garrosh può vantare.

Come già anticipato nell’introduzione, lo stile di gioco di questo deck è tanto più vicino al midrange che al classico control warrior. Rispetto a quest’ultimo infatti, nonostante le rimozioni singole (x2 colpo di scudo e x2 esecuzione) rimangano, lo stile di gioco sarà decisamente più attivo e meno improntato alla sopravvivenza. Già dai primissimi turni, il nostro board sarà popolato da creature molto fastidiose e difficili da rimuovere (tecnica ala nera/guardia del crepuscolo) che nella stragrande maggior parte dei casi riceveranno il buff grazie ai ben 7 draghi presenti nel nostro deck. Le rimozioni abbondano, sia grazie alle armi che daranno una mano nel lasciare intatte le nostre creature, sia grazie alle rimozioni singole che hanno reso celebre il ben più noto e giocato control warrior. Infine si dispone anche di un discreto late game grazie alla presenza di Ysera (mvp in moltissimi match) e alla “sorpresa” Alamorte che sorprenderà il nostro avversario in una fase inoltrata del game o nel suo momento di maggior pressione.

Guida al Dragon Warrior di Atan

Marco "Stak" Cresta

Sono un appassionato di videogiochi fin da quando ne abbia ricordo e credo nella bontà del progresso che scaturirà grazie agli eSports anche a livello sociale. L'altra mia grande passione è da sempre stata l'attualità e la storia, motivo per il quale ho concluso il mio percorso di studi con la laurea in Scienze Politiche nell'Università calabrese di Cosenza.

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701