ULTIMI MAZZI

Guarda tutti i mazzi
Altre modifiche in arrivo per l’Arena di Hearthstone

Altre modifiche in arrivo per l’Arena di Hearthstone

Profilo di Stak
 WhatsApp

Durante la serata di ieri il team degli sviluppatori di Hearthstone ha pubblicato un nuovo approfondimento all’interno del quale ha presentato alcuni cambiamenti in arrivo per la tanto amata e giocata modalità Arena della Locanda.
In sostanza Blizz ha deciso che andava modificata la frequenza di comparsa di alcune carte durante la fase di selezione; Blizzard ha infatti affermato: “Così come vogliamo mantenere le percentuali di vittoria per ogni classe entro un determinato intervallo, allo stesso modo vogliamo mantenere un certo livello di varietà nella selezione delle carte in Arena. Ogni classe ha un gruppo di carte che compaiono almeno due volte in media per ogni Arena. Nell’aggiornamento in arrivo con la patch 12.0 ci siamo concentrati sul ridurre la frequenza di comparsa di tali carte“.

Di seguito andiamo a leggere il comunicato ufficiale pubblicato in merito a queste modifiche. Cosa ne pensate community? Siete favorevoli o contrari alle decisioni prese dai devs?

Bentornato per un altro sguardo ravvicinato agli aggiornamenti in arrivo per l’Arena! Il tuo feedback ci aiuta a migliorare questa modalità, motivo per cui abbiamo seguito con rigore le discussioni della community relative all’Arena.

flamestrike.jpg

Varietà delle carte

Così come vogliamo mantenere le percentuali di vittoria per ogni classe entro un determinato intervallo, allo stesso modo vogliamo mantenere un certo livello di varietà nella selezione delle carte in Arena. Ogni classe ha un gruppo di carte che compaiono almeno due volte in media per ogni Arena. Nell’aggiornamento in arrivo con la patch 12.0 ci siamo concentrati sul ridurre la frequenza di comparsa di tali carte.

Abbiamo dato un’occhiata anche alla frequenza di comparsa delle carte di classe, delle Magie e delle Armi. Pensiamo che queste carte debbano comparire spesso per diverse ragioni: rendono unico lo stile di gioco di ogni classe, cambiano il ritmo di una partita, aiutano a creare molte più circostanze per mettere alla prova la propria abilità, e infine molte di queste carte offrono diverse opportunità ai giocatori di recuperare lo svantaggio sul proprio avversario, creando delle situazioni di gioco molto più interessanti.

ClassCardsnegative50percent.pngWeaponsNSpellssnegative50percent.png

Detto questo, pensiamo che la frequenza di comparsa per queste carte sia attualmente troppo alta. Esse compaiono così tanto di frequente da rendere spesso ripetitive le partite in Arena. Per risolvere la questione, in questo aggiornamento in arrivo abbiamo deciso di ridurre la frequenza di comparsa di queste carte come specificato qui sotto:

  • Carte di classe: +100% -> +50%
  • Magie e Armi: +75% -> +50%

Tieni conto che questi bonus sono moltiplicativi, il che vuol dire che le Magie e le Armi avranno un aumento netto del 125% della frequenza di comparsa, invece del vecchio aumento netto del 250%.

CardSplay.png

Rarità

Nel nostro ultimo blog abbiamo osservato con attenzione anche la comparsa delle carte in base alla rarità. Ogni classe aveva un gruppo di carte Rare che compariva più spesso di quanto volessimo. Ridurre la frequenza di comparsa per le carte di classe, le Magie e le Armi aiutava in parte a contrastare il problema, ma non lo risolveva del tutto.

In aggiunta, quando le carte Rare vengono proposte accanto a carte Comuni e Base, vengono scelte più spesso, il che risulta in una più frequente selezione e messa in gioco rispetto a quanto la loro frequenza di comparsa suggerisce.

Per questi motivi abbiamo deciso di ridurre la frequenza di comparsa delle carte Rare ed Epiche. Le scelte 1, 10, 20 e 30 offrono sempre carte Rare o migliori e continueranno a farlo. Per il resto delle scelte, le carte Rare appariranno circa nell’11% dei casi e le Epiche nel 5%.

Frequenza di comparsa

Come parte del nostro impegno nello spiegare come funziona l’Arena, vogliamo condividere con te l’attuale frequenza di comparsa per tutte le carte. Per ogni classe, abbiamo fatto una simulazione di 100.000 draft dell’Arena. Il foglio di calcolo presente al link qui sotto mostra quanto di frequente ogni carta è comparsa per ogni classe. Speriamo di riuscire a fare un po’ di luce sulla probabilità di veder comparire una determinata carta. Questi valori cambieranno col tempo, ma quest’occhiata allo stato attuale del gioco dovrebbe aiutarti a capire meglio come funziona il sistema.

FREQUENZA DI COMPARSA

BucketPick.jpg

Cosa bolle nel calderone della selezione?

Sin dal nostro ultimo blog, i giocatori hanno chiesto di poter sbirciare il contenuto di ogni selezione del sistema di draft dell’Arena. Oggi ti permetteremo di dare un’occhiata anche a quello. Ricorda che ogni promozione o retrocessione di una carta è dovuta integralmente a una frequenza di scelta troppo alta o troppo bassa (il numero di volte che tale carta viene scelta diviso il numero di volte che viene proposta). Un’eccezione di cui tener conto è il Tecnocontrollore, poiché questa carta ha una ragionevole frequenza di scelta ma viene spesso percepita come oppressiva. Per questo motivo verrà promossa in ogni caso nell’aggiornamento della patch 12.0.

SELEZIONE DELLE CARTE

Grazie per aver letto, speriamo che sbirciare dietro il sipario sia stato illuminante. L’Arena continuerà a evolvere, per cui continua a fornirci il tuo feedback. Ci vediamo nella Locanda!

Assassinio al Castello di Nathria: stream di reveal delle carte (con Kel’Thuzad)

Assassinio al Castello di Nathria: stream di reveal delle carte (con Kel’Thuzad)

Profilo di VinCesare
 WhatsApp

Siamo definitivamente entrati in un nuovo ciclo di reveal per le espansioni di Hearthstone. Questa volta tocca alla nuova espansione Assassinio al Castello di Nathria. Stavolta, però, la live finale di reveal è stata posta all’inizio per cominciare a darci qualche assaggio sulle nuove carte.

In questi minuti sul canale ufficiale di Hearthstone, Kibler, insieme all’Associate Game Designer Leo Gonzalez, sta provando in anteprima alcune delle nuove carte in arrivo il 2 Agosto con la nuova espansione.

In questo articolo vi porteremo, in aggiornamento, tutte le carte che verranno svelate. Come al solito vedremo alcune partite che ci mostreranno le carte di classe, e non solo, che potranno essere giocate nei nuovi archetipi che arriveranno in futuro con l’espansione.

Link alla live ufficiale

Blizzard approfitterà di questa live per poterci mostrare al meglio la nuova tipologia di carta, i Luoghi.

Ma vediamo subito tutte le carte rivelate

Anteprima Carte

Che ne pensate di queste nuove carte della nuova espansione Assassinio al Castello di Nathria?

Articoli Correlati:

Spellbreak chiude i battenti, ma arrivano in soccorso Blizzard e World of Warcraft

Spellbreak chiude i battenti, ma arrivano in soccorso Blizzard e World of Warcraft

Profilo di VinCesare
 WhatsApp

Spellbreak Blizzard – Sappiamo che la vita di un videogioco non è per niente facile e non tutti i giochi possono vantare anni di onorata carriera e in questi giorni l’ultimo ad abbandonare il panorama videoludico è Spellbreak. Anche se Blizzard potrebbe essere l’ancora di salvezza del team di sviluppo.

Spellbreak è uno degli ultimi arrivati nel mondo dei Battle Royale ed ha cercato di imporsi per la sua originalità nel gameplay, ma purtroppo non tutto è andato liscio ed è stata annunciata la chiusura dei server dal 2023.

Quindi anche Proletariat, lo studio di sviluppo del gioco, chiude i battenti? No per niente e bisogna ringraziare Blizzard e la nuova espansione Dragonflight di World of Warcraft. Già perché Blizzard ha proprio acquisito Proletariat per il suo MMORPG.

Proletariat ha nel suo novero sviluppatori esperti e veterani del settore e Blizzard non ha voluto farsi sfuggire l’occasione. Ben 100 dipendenti lavoreranno su WoW e, a più stretto giro adesso, a Dragonflight.

La mossa è stata fatta per rendere quanto più di qualità possibile il prossimo enorme contenuto di WoW. Il gruppo di Spellbreak, Proletariat, insieme a Blizzard, ci riusciranno? Non ci resta che attendere…

Voi cosa ne pensate di questa mossa di Blizzard?

Articoli correlati: 

Si dia inizio al Festival del Fuoco e all’evento dedicato a Yogg-Saron

Si dia inizio al Festival del Fuoco e all’evento dedicato a Yogg-Saron

Profilo di VinCesare
 WhatsApp

Tutto pronto! La brace è calda ed i festeggiamenti sono pronti a cominciare. Da questa sera ha inizio il Festival del Fuoco che porterà tantissime ricompense ai giocatori che ne completeranno le missioni leggendarie.

Ogni estate siamo qui, una volta Ragnaros, qualche altra volta con altri amici di Hearthstone, ma sempre festeggiamo, in un modo o in un altro, il Festival del Fuoco. Evento che per tradizione ci “infiamma” di regali.

Anche quest’anno sono arrivate ben 7 missioni leggendarie che ci ricompensano con altrettanti premi. Se le completeremo tutte avremo a disposizione una Busta Standard, una di Alterac, una di Città Sommersa, una di Mercenari, una della nuova espansione Assassinio al Castello di Nathria e poi due skin (una per BG e l’altra per Constructed).

Ad aggiungersi a questi festeggiamenti, poi, c’è anche il nuovo evento dedicato a Yogg-Saron, uno degli Dei Antichi, che porterà nuove missioni ricche di ricompense nella modalità. Potremo anche sbloccare in anteprima Yogg come Mercenario e vari suoi ritratti esclusivi.

Be’ cosa aggiungere se non invitarvi al Festival del Fuoco e al nuovo evento di Mercenari con Yogg? Buoni festeggiamenti!

Che ne pensate di questi favolosi eventi?

Articoli Correlati: