Aperte le Iscrizioni del Settimo Powned Tournament!

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Sono ufficialmente aperte le iscrizioni del settimo Powned Tournament che si svolgerà il 29 ed il 30 di Ottobre Online! 
Rispetto al precedente una sola regola ha subito una leggera modifica: 

5. In caso di sconfitta in un round è permesso poter cambiare mazzo/eroe o apportare delle modifiche al deck con il quale si è appena giocato. In caso di vittoria del Round invece si avrà l’obbligo di giocare con lo stesso Eroe e con lo stesso mazzo con il quale si è vinto. OVVIAMENTE, QUESTA REGOLA VALE SOLO TRA I ROUND ALL’INTERNO DI UNA PARTITA. UNA VOLTA VINTA LA PARTITA SI PUO’ SFIDARE IL NUOVO AVVERSARIO CON QUALSIASI MAZZO/EROE SI PREFERISCE.

La regola che prevede la possibilità, a chi perde, di “non cambiare mazzo ne eroe” rimane immutata vista l’intenzione da parte dello staff di permettere anche a chi è munito di un solo deck performante di poter giocare in questo torneo.

Inoltre, nel caso ci fossero ancora dubbi, ricordiamo che:

2. Ogni giocatore dovrà essere presente entro e non oltre i 10 minuti successivi all’inizio della partita (se la vostra partita è nella fascia che va dalle 21.00 alle 22.00 l’inizio della partita è previsto per le 21.00), con già pronto nella lista Friend il proprio avversario (ogni player potrà trovare il battle tag dell’avversario consultando il tabellone del torneo).

La vittoria del torneo, come di consueto, garantirà una Battle.net card ma in questo settimo torneo di Powned.it ci sarà un’importante novità: i migliori 4 della competizione, insieme a tutti gli altri Top4 dei precedenti tornei, parteciperanno al torneo di qualificazione che metterà in palio 3 slot per il Powned Italian Challenge…una nuova iniziativa che vedrà protagonisti i migliori giocatori della nostra nazione per aggiudicarsi i 1000 euro messi in palio per i vincitori!

Clicca qui per Iscriverti al Settimo Torneo di Powned.it!

Marco "Stak" Cresta

Sono un appassionato di videogiochi fin da quando ne abbia ricordo e credo nella bontà del progresso che scaturirà grazie agli eSports anche a livello sociale. L'altra mia grande passione è da sempre stata l'attualità e la storia, motivo per il quale ho concluso il mio percorso di studi con la laurea in Scienze Politiche nell'Università calabrese di Cosenza.

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701