ULTIMI MAZZI

Guarda tutti i mazzi
Annunciato il programma competitivo per il 2022: ultimo saluto ai Grandmasters e primi tornei BG

Annunciato il programma competitivo per il 2022: ultimo saluto ai Grandmasters e primi tornei BG

Profilo di VinCesare
 WhatsApp

L’ultimo grande torneo di Herthstone per il 2021 è cominciato da qualche ora e, al di là della spettacolarità della competizione, questo giorno è importante anche perché sono stati ufficialmente comunicati i piani per il competitivo del 2022.

Il primo passo grande è l’addio ai Grandmasters: questa competizione vedrà il suo ultimo ciclo di vita nel 2022 per poi abbandonare la scena competitiva di Hearthstone con il 2023. Purtroppo non è stato un formato ben accetto da tantissime fonti.

Maggiore spazio, quindi, ai Masters Tour aggiornati con due nuove competizioni, i Masters Season Championship. Questi saranno due eventi specifici in Estate e Autunno che vedranno i migliori 16 giocatori di ogni serie di Masters Tour (ogni 3 Masters Tour corrispondono ad un Masters Season Championship).

Novità anche per il World Championship, che dall’anno prossimo ospiterà 16 giocatori e non più 8; mentre parlando di qualificazioni ai Masters Tour, più posti tramite Ladder (si passa dalla Top 16 alla Top 50) e meno tramite Qualifiers. Grandissime novità, invece, per Battlegrounds che, finalmente, otterrà un circuito tutto suo di tornei con i Battaglia: Leggende Lobby! i cui dettagli arriveranno più in là.

Sicuramente il discorso è lungo e da approfondire, per questo motivo, vi lasciamo anche l’articolo ufficiale di Blizzard che racchiude e riassume tutti i punti del nuovo competitivo del 2022.

Gli eSport di Hearthstone si evolvono nel 2022!

Gli eSport di Hearthstone si evolvono nel 2022!

Con l’inizio del 2022, il team degli eSport di Hearthstone ha deciso di riesaminare la sostenibilità sul lungo termine di Hearthstone a livello competitivo per supportare al meglio questa incredibile community mondiale. Con un World Championship ampliato e i nuovi tornei stagionali Masters Tour, il tramonto dei Grandmasters e l’introduzione di eventi mensili della Battaglia, gli eSport di Hearthstone si stanno evolvendo e non vediamo l’ora di condividere questo nuovo ecosistema con te!

Dati i numerosi cambiamenti previsti nel 2022, ecco un piccolo sommario di cosa ti aspetta, a introduzione dell’annuncio completo:

  • Il World Championship 2022 comprenderà 16 giocatori: 4 dai Grandmasters, 4 dalla Cina e 8 dai Masters Tour.
  • Sei Masters Tour culmineranno in due nuovi Masters Season Championships.
  • L’ultimo anno dei Grandmasters, con la Stagione 1 da quattro settimane che porterà a una stagione finale con 16 giocatori.
  • Battaglia: Lobby Leggende!

HSE%20Prizing%20Asset_it.png

World Championship

L’obiettivo chiave per quest’anno è espandere le possibilità per i giocatori di raggiungere il World Championship. Abbiamo ricevuto dei feedback riguardo al fatto che i giocatori ritenevano che raggiungere quel torneo fosse diventato quasi impossibile, anche per i migliori giocatori. Molti dei cambiamenti in arrivo nel 2022 servono a risolvere questo problema.

Quindi, espanderemo a 16 il numero di giocatori che si affronteranno per la loro occasione di entrare nella Sala dei Campioni e vincere la propria fetta del montepremi di 500.000 $. I Grandmasters non saranno gli unici a decidere gli inviti. Nel corso dell’anno, 4 Grandmasters avanzeranno al World Championship, insieme a 4 giocatori dalla Cina e con gli ultimi 8 posti riservati ai migliori giocatori degli eventi Season Championship del Masters Tour. Ora vediamo nel dettaglio come funzioneranno i Grandmasters e il Masters Tour in questa nuova struttura del World Championship!

HS_2022_World_Champs_it.png

Masters Tour e Masters Season Championship

Essendo l’evento competitivo principale della scena degli eSport, stiamo alzando il livello della posta in gioco per il Masters Tour 2022. Abbiamo modificato gli inviti per qualificarsi per un Masters Tour: i Qualifiers nel 2022 saranno ridotti a 60 per Masters Tour e si giocheranno nel corso di tre fine settimana per ogni Masters Tour. La ladder sarà estesa a 150 per Masters Tour. Essendo la ladder il modo più conveniente per partecipare agli eSport di Hearthstone per molti giocatori, crediamo che questo cambiamento rispecchierà meglio l’impegno dei partecipanti.

I vincitori di tutti e sei i Masters Tour si qualificano per uno dei due Season Championship: i primi tre tornei porteranno al Masters Summer Championship e gli altri tre al Masters Fall Championship. Ogni evento comprenderà i migliori 16 giocatori dei rispettivi Masters Tour: il vincitore di ogni torneo e i primi 13 con il maggior numero di partite vinte nel corso di tutti e tre gli eventi. I giocatori competeranno per la loro fetta del montepremi di 50.000 $ per evento, così come per gli inviti al World Championship, con i primi 4 giocatori di ogni Season Championship ad avanzare. I giocatori potranno controllare i propri progressi nella pagina aggiornata dei punti Masters Tour.

Il primo Masters Tour del 2022 si terrà il 18-20 febbraio! Condivideremo ulteriori dettagli, inclusi Qualifier, ladder e programma delle trasmissioni dei cinque restanti Masters Tour nel corso del 2022. Per ora, ecco come ottenere un invito per il primo Masters Tour dell’anno:

  • Vincendo uno dei 60 Masters Qualifiers online tra il 7 gennaio e il 23 gennaio su Battlefy.
  • Avendo una tra le 50 migliori percentuali di vittoria in oltre 10 Qualifiers senza aver vinto.
  • Essendo tra i primi 32 del Masters Tour Undercity che non hanno ancora ricevuto un invito.
  • Piazzandosi tra i primi 50 giocatori al grado Leggenda nella ladder di gioco di America, Asia Pacifica o Europa (dai un’occhiata al regolamento ufficiale dei Masters Qualifiers per ulteriori dettagli).
  • Diventando un Hearthstone Grandmaster.

HSE%20Invites%202022_it.png

Tutti i Masters Tour 2022 saranno tornei esclusivamente online. Sappiamo quanto possano sentirsi delusi tutti i nostri giocatori, non potendo vivere questi tornei insieme, dal vivo, in un unico posto, e l’intero team degli eSport di Hearthstone condivide questa frustrazione. Mentre i Masters Tour rimarranno solo online, per il momento, stiamo programmando degli eventi di persona per il Masters Fall Championship e il World Championship. Nei prossimi mesi forniremo ulteriori notizie sulla fattibilità di questi eventi dal vivo e comunque, qualunque cosa decideremo, sarà con l’unico obiettivo di garantire la salute, la sicurezza e il benessere di tutte le persone coinvolte.

 

Grandmasters

Gli Hearthstone Grandmasters erano stati originariamente concepiti come l’apice degli eSport di Hearthstone. Negli ultimi due anni, abbiamo ricevuto molti feedback dagli spettatori, da giocatori di tutti i livelli e dai Grandmasters stessi. Guardando al futuro di Hearthstone a livello competitivo, abbiamo concluso che i Grandmasters non sono più in linea con i nostri obiettivi per il programma. Nonostante i tentativi di migliorare il programma attraverso numerosi cambiamenti nel corso degli anni, abbiamo deciso di chiudere i Grandmasters per concentrarci su un ecosistema più ampio. Le due stagioni del 2022 saranno le ultime due per i Grandmasters.

La Stagione 1, da febbraio a marzo, comprenderà tutti e 48 i Grandmasters che competeranno in una stagione di quattro settimane. In modo simile alle precedenti stagioni, il vincitore di ogni regione avanzerà al World Championship 2022. Invece di relegare indietro alcuni giocatori, mentre tutti gli altri avanzano a un’altra stagione, solo i primi 4 di ogni regione avanzeranno alla Stagione 2.

La Stagione 2 dei Grandmasters: Last Call comprenderà i primi 4 giocatori di ogni regione della Stagione 1, affiancati dai primi 4 giocatori con più Punti Masters Tour dagli ultimi tre Masters Tour del 2021 e dai primi tre del 2022. Questo gruppo diventerà una singola regione globale da 16 giocatori. L’ultima stagione da quattro settimane sarà caratterizzata da partite importanti, con il vincitore che avanzerà al World Championship 2022.

Forniremo ulteriori informazioni sul formato specifico della Stagione 1 a febbraio!

HS_2022_GM_Last_Call_it.png

Battaglia

Al di fuori dall’ecosistema competitivo programmato, siamo entusiasti di presentare la nuova Battaglia: Lobby Leggende! Nel corso del 2022, i giocatori potranno competere per un montepremi totale di 500.000 $ suddiviso in diversi eventi unici. Lobby Leggende è un’opportunità per noi, per esplorare a fondo ciò che funziona meglio per il nuovo programma della Battaglia: non vediamo l’ora di scoprire nuovi modi per divertirci con le nostre trasmissioni nel corso del prossimo anno.

Ogni Lobby Leggende sarà un evento globale e comprenderà i migliori giocatori classificati di America, Asia Pacifica, Europa e Cina. Il primo giorno sarà caratterizzato da partite di gruppo, con i giocatori che riceveranno punti per ogni partita in base alla classifica finale. I migliori giocatori di ogni girone avanzeranno ai playoff del secondo giorno.

Avremo ulteriori dettagli sulle date degli eventi specifici e sui programmi di qualificazione nei prossimi mesi!

HS_Esports_Battlegrounds_Lobby_Legends_Vertical_Logo.png

 

Conclusioni

Gli eSport di Hearthstone dovrebbero essere un luogo in cui i giocatori possono incontrarsi per creare un legame basato su questo gioco che tutti amiamo e per celebrare la passione e l’abilità dei migliori. La nostra intenzione, con i cambiamenti nel 2022, è promuovere al meglio quello spirito della community che ha attirato tanti di noi verso Hearthstone sin dall’inizio. Non vediamo l’ora di iniziare il nuovo anno con questi cambiamenti e speriamo che valga anche per te! Facci sapere cosa ne pensi, i tuoi feedback e le tue domande su Twitter usando l’hashtag #HSE2022. Insieme, vivremo un anno fantastico con Hearthstone a livello competitivo!

Year of the Gryphon Wood Placard Footer

Mana Crystals Page Footer Image

Che ne pensate di queste novità? Fateci sapere la vostra…

Arriva SNAP! Il nuovo videogioco Marvel è un card game alla Hearthstone?

Arriva SNAP! Il nuovo videogioco Marvel è un card game alla Hearthstone?

Profilo di VinCesare
 WhatsApp

L’annuncio è finalmente arrivato e possiamo adesso scoprire il futuro videogame della Marvel, in collaborazione con Second Dinner e Nuverse. Presentato al pubblico finalmente Marvel SNAP.

Il teaser già arrivato ieri, ci mostrava varie scene d’azione di alcuni dei maggiori personaggi Marvel e davvero in pochi avrebbero sospettato un plot twist del genere. Anche il trailer d’annuncio, che vedrete in allegato, poteva far immaginare cose diverse.

Invece a chiusura del trailer scopriamo la vera essenza del futuro gioco Marvel, un vero e proprio card game, in cui potremo dar libero sfogo ai poteri dei nostri personaggi.

Per quanto non immaginabile dai trailer, considerando il team di sviluppo, capitanato dall’ex Game Director di Hearthstone alla Blizzard, Ben Brode, avremmo dovuto sospettare di un gioco di carte collezionabili.

Marvel SNAP

Dal sito ufficiale marvelsnap.com possiamo scoprire molto del gioco in arrivo. Un frenetico card game (la durata di ogni partita è stimata sui 3 minuti), in cui potremo utilizzare un deck di 12 carte su un totale di 150+ personaggi Marvel.

Con il multiverso, ormai sdoganato anche dal MCU, avremo anche qui intere serie di carte incentrate su varianti di eroi e cattivi più famosi dei fumetti Marvel. Il gioco, poi, sarà ricco di effetti grafici e suoni, in modo da entrare in simbiosi con il mondo Marvel.

Il gioco sarà free to play e a livello di gameplay non avrà turni. Lo scopo sarà quello di collezionare “Cosmic Cubes” prima dell’avversario, giocando in contemporanea contro di lui su tre luoghi diversi. Il nostro obiettivo sarà quello di vincere su due dei tre luoghi.

Marvel SNAP sarà disponibile per Mobile e PC ed è già a disposizione di tutti la pre-registrazione su Android. Purtroppo, però, non conosciamo ancora la data di uscita ufficiale.

Insomma, tanta carne al fuoco, Ben Brode con i colleghi di Second Dinner e Nuverse (e la collaborazione di Marvel) cercherà di porterà i giochi di carte online su di un altro livello. Dallo spunto di Hearthstone riuscirà a creare il nuovo card game definitivo?

Che ne pensate di questa novità? Giocherete a Marvel SNAP? Fateci sapere, come al solito, la vostra…

Articolo Correlato:

Patch Note 23.2.2 pubblicate: Drek’thar (e non solo) non sfugge al nerf

Patch Note 23.2.2 pubblicate: Drek’thar (e non solo) non sfugge al nerf

Profilo di VinCesare
 WhatsApp

Finalmente i bilanciamenti tanto agognati sono finalmente arrivati, o almeno le Patch Note (per le 19 dovrebbe partire l’aggiornamento) e tantissimi sono i cambiamenti che vedremo a breve.

Non sono tanti i nerf, partendo proprio da questi ultimi, ma sono fondamentali per diminuire il power level di due dei migliori mazzi del momento: Aggro Demon Hunter e Questline Hunter.

Ovviamente il centro di questi nerf è sicuramente Drek’thar che, nonostante i dubbi degli sviluppatori, riceve il nerf che cala a 1 i servitori evocati. Per aggirare il problema dell’acquisto della versione Diamante, arriverà un rimborso di 3000 gold per tutti coloro che l’avranno acquistata.

Come potrete vedere nel link in fondo, gli altri due bersagli sono uno per il Demon Hunter (Attacco Multiplo che sale a 2 Mana) e l’altro per il Cacciatore (Tiro del Flagello dei Draghi che sale a 3 Mana). Strano non siano state bersagliate carte del Control Warrior, altro padrone del meta.

C’è da considerare però che con questi “pochi” nerf arriveranno decine di buff, per quasi tutte le classi, e potremo davvero vedere se ci saranno sconvolgimenti con la crescita di potenziale di queste carte e dei loro archetipi.

Buffati i Murloc del Lock, il Colosso del Priest, carta IR:7 e carte Thief del Ladro (tra cui Tess) e le Bestie dell’Hunter. Queste sono solo alcune delle carte che vedremo sotto un’altra luce tra pochi minuti.

Non dimentichiamoci poi che alcuni bilanciamenti sono anche per Battaglia. Tra gli Eroi bersagliato il Fungomante, mentre tra i servitori sono tantissime le carte dell’ultima Patch ad essere ritoccate. Basterà?

Patch Note ufficiali di Hearthstone

Tutti questi bilanciamenti sono fatti al meglio secondo voi? Avreste nerfato/buffato altre carte o classi? E in Battaglia? Fateci sapere la vostra…

Articoli Correlati:

Orange esce allo scoperto: “vi devo una spiegazione”

Orange esce allo scoperto: “vi devo una spiegazione”

Profilo di VinCesare
 WhatsApp

La community in questi giorni, a sorpresa, non è stata molto attiva per l’arrivo dei buff e dei nerf che vedremo questa sera, ma ha seguito con interesse le vicende che hanno avuto per protagonista Orange.

Il giocatore è stato bannato per oltre un anno ed alcune voci e documenti viravano sulla direzione “molestie sessuali” per quanto riguarda il motivo di questo ban. Ieri finalmente Orange ha deciso di spiegare a tutti la situazione.

Evitiamo di tradurvi integralmente le sue parole per l’estrema lunghezza del testo, ma comunque in basso troverete immagini con allegato il Twitlonger con le sue parole. Abbiamo preferito non citare il tweet, che potrete trovare sull’account del giocatore, poiché Orange ha dichiarato che potrebbe cancellare il suo profilo, e quindi non avreste più una fonte su cui si basa l’articolo.

Non c’è molto da dire se non condannare tutto ciò di cui si dichiara colpevole Orange e poiché non siamo qui per giudicare oltre (come la sua situazione di salute o psicologica) preferiamo lasciarvi direttamente alle parole dell’interessato, da cui poi potrete trarre le vostre opinioni personali.

La lunga spiegazione di Orange 

Prima Parte

orange

Seconda ParteorangeTerza ParteorangeQuarta Parteorange

Che ne pensate di queste parole? Fateci sapere la vostra…

Articoli correlati alla questione: