ULTIMI MAZZI

Guarda tutti i mazzi

Anno del Mammuth: ulteriori chiarimenti

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

L’annuncio riguardante il prossimo arrivo dell’Anno del Mammoth, di cui abbiamo già parlato in un recente articolo, ha scatenato una bufera di domande rivolte alla Blizzard.

La redazione di Hearthpwn ha selezionato le risposte più significative date da Ben Brode ad alcuni utenti sui temi più disparati:

  • Il team sta considerando di eliminare il nerf al Gigante di Magma per poi spostare la carta nel set della Hall of Fame durante la rotazione che avverrà nel 2018.
  • Ben Brode pensa che Frantumazione possa essere un’ottima carta per il set Classico in futuro.
  • Non saranno aggiunte carte al set classico che rimpiazzino quelle che stanno passando nella Hall of Fame, lasciando quindi alcune classi con cinque carte comuni invece che sei, ma questa decisione potrebbe cambiare.
  • Quest’anno tutte le carte provenienti dalle espansioni si potranno avere soltanto tramite le bustine. Le avventure che arriveranno con le espansioni non avranno premi sotto forma di carte.
  • Le avventure delle nuove espansioni saranno gratuite.
  • Al momento non è previsto che le carte Wild vengano rese disponibili nel negozio.
  • La spiegazione alla carta Druido dell’Unghia è stata aggiornata e sarà disponibile in una delle prossime patch.
  • Potrebbe essere aggiunta una pagina di profilo in cui figurino il deck e le carte preferite del giocatore.

Se vi va di leggere le domande degli utenti e le risposte integrali in lingua originale, potete trovarle in questo approfondimento su Hearthpwn.

Tante piccole indiscrezioni che aumentano indubbiamente il fermento già esistente all’interno della Locanda, quindi.

Voi cosa ne pensate? Trovate che gli sviluppatori di Hearthstone si stiano muovendo nella giusta direzione?

Fateci sapere e, come sempre, alla prossima!


Anno del Mammuth: ulteriori chiarimenti
Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701