Al via la stagione di Ottobre: prime info sull’avventura di Rexxar

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Avventura Rexxar – Con l’inizio di Ottobre siamo ufficialmente entrati nella nuova stagione classificata di Hearthstone, ribattezzata da Blizzard come “The Breaker“.

Come sempre, basteranno poche partite per fare nostro il card back esclusivo della 79° stagione (che potrete vedere poco sotto) ufficiale da quando la Locanda ha aperto i battenti: dovremo infatti solamente vincere 5 partite nelle partite classificate, nel formato selvaggio o in quello standard.

Tra le importanti novità, segnaliamo anche il fatto che il costo del pass Taverna è stato abbattuto del 50%, e resterà cosi fino alla fine del ciclo dell’espansione di Scholomance.

Nel corso della stagione, precisamente dalla settimana del 13 di Ottobre, dovremmo poi avere la possibilità di avventurarci nel nuovo capitolo di Book of Heroes, questa volta interamente dedicato al Cacciatore Rexxar.

In merito a questa nuova sfida, abbiamo recentemente scoperto alcuni utili dettagli che speriamo possano esservi utili per capire in modo ancor più dettagliato cosa ci aspetterà nel momento in cui ci lanceremo nella sfida.

Sul web sono state infatti diffuse le anteprime delle varie versioni di Rexxar che avremo a disposizione (quattro in tutto) lungo il corso della sfida, ed ovviamente anche quelle relative ai poteri eroe su cui potremo fare affidamento…andiamoli a vedere nel dettaglio:

Avventura Rexxar – Anteprima immagini

Tra i boss che dovremmo invece incontrare lungo il corso dell’avventura, vediamo invece Leoroxx, il Warchief Blackhand, Misha, Lady Darkscale o il temibile (e gigantesco) Gorgrom the Dragon-Eater.  Cosa ne pensate community? Come è stato anche per l’avventura di Jaina, ricordiamo che anche con questa di Rexxar saranno disponibili 5 bustine di carte interamente dedicate alla classe del Cacciatore (oltre a delle voice line assolutamente originali che caratterizzeranno in modo unico l’eroe).

Articoli correlati: 

Marco "Stak" Cresta

Sono un appassionato di videogiochi fin da quando ne abbia ricordo e credo nella bontà del progresso che scaturirà grazie agli eSports anche a livello sociale. L'altra mia grande passione è da sempre stata l'attualità e la storia, motivo per il quale ho concluso il mio percorso di studi con la laurea in Scienze Politiche nell'Università calabrese di Cosenza.

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701