Al via la stagione di Febbraio: in arrivo una patch che velocizzerà il Gameplay!

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Inizia ufficialmente oggi la seconda stagione competitiva di Hearthstone del 2020 chiamata “Desert Bloom“.

Con questa nuova season sarà quindi disponibile un nuovo card back, come sempre ottenibile riuscendo a vincere almeno 5 partite nelle classificate, ed interamente ispirato alla figura dei fiori del deserto (Desert Bloom, ndr). La nuova stagione sembra abbia introdotto anche alcune novità, come la possibilità di scegliere uno fra 3 eroi diversi in Battlegrounds, anche se non è stato rilasciato alcun aggiornamento ufficiale in merito.

Durante la stagione, i giocatori di Hearthstone avranno anche modo di vedere un’importante patch che potrebbe profondamente cambiare l’aspetto del gameplay del titolo di carte Blizzard. Stando a quanto riportato dall’fx Artist di Blizzard Hadidjah (che ha fornito questi dettagli su Reddit) con una nuova patch verranno infatti velocizzati molti aspetti ed effetti delle carte (o delle unità, nel caso di Battlegrounds) che scenderanno da 0.8 a 0.2 secondi, rendendo l’intero gameplay di Hearthstone molto più veloce e dinamico.

Il post ufficiale

We’re speeding up minion triggers across the whole game (“Whenever”/”After”, Poisonous, Lifesteal, etc. etc.) in an upcoming patch to better match the cadence of Battlegrounds (they’ll resolve in 0.2s (down from 0.8s) except for the special cases we flag for 0s). This is done and checked in, just hasn’t gone live yet because it requires a full patch.

I’m pretty hyped about this, mainly because a lot of people have wanted things like this and that I think/hope is going to be a really really nice change to the game. But also because (as your title says) Battlegrounds paved the way for this change, and it’s cool seeing a new game mode have these positive ripple effects across the rest of the game. 🙂

Not the last change we’re looking to make in this vein by a long shot, but that’s the upcoming, completed one.

Marco "Stak" Cresta

Sono un appassionato di videogiochi fin da quando ne abbia ricordo e credo nella bontà del progresso che scaturirà grazie agli eSports anche a livello sociale. L'altra mia grande passione è da sempre stata l'attualità e la storia, motivo per il quale ho concluso il mio percorso di studi con la laurea in Scienze Politiche nell'Università calabrese di Cosenza.

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701