Aggressor Mage

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Il mago sta vivendo un’ improvviso momenti di vitalità negli ultimi giorni, grazie alla sua possibilità di arginare lo strapotere del Cacciatore. Molte nuove versioni stanno prendendo piede, tutte accomunate da un’elevata aggressività early-game. Queste liste giocano molto sulle rimozioni economiche ed hanno un buon clock, rendendo le partite molto veloci, nel bene o nel male. Questa che vi proponiamo è la versione più sfacciatamente aggressiva in circolazione, ma anche una delle più economiche. Senza Thalnos infatti questo deck ha un costo in polvere di appena 960.

Lista Carte

aggressor

  •   Immagine Speculare x2
  •   Lancia di Ghiaccio x2
  •   Missili Arcani x2
  •   Dragone di Mana x2
  •   Gnomo Contaminato x2
  •   Guardiana d’Argento
  •   Dardo di Gelo x2
  •   Lanciatore di Coltelli x2
  •   Novizia Occultista x2
  •   Razziatore di Bottini x2
  •   Thalnos
  •   Intelletto Arcano x2
  •   Cavalcalupi x2
  •   Golem Arcano x2
  •   Oracolo Lucefredda
  •   Palla di Fuoco x2
  •   Ufficiale d’Argento

Gameplay

Questo masso si basa molto sull’esplosività dei primi turni per riuscire a prendere un sostanziale vantaggio. Contro altri mazzi ealry-aggro può contare su piccole rimozioni che aiutano a mantenere il controllo del board, contro i mazzi control è costretto a giocarsi tutte le carte ad inizio partita.

Giocate Chiave

Lancia di Ghiaccio + Dardo di Gelo
Queste spell possono anche essere usate singolarmente: la prima per guadagnare tempo la seconda per fare rimozione. In combo però offrono un’importante rimozione o chiusura da 7 danni per soli 3 mana.

Immagine Speculare
Questa carta è vitale per proteggere le proprie creature e permetterle di fare danno indisturbate.

Intelletto Arcano e Oracolo Lucefredda
Questo mazzo è estremamente dispendioso in termini ci carte. Scegliete il momento giusto per giocare queste carte in modo da aumentare la vostra riserva.

Rimpiazzi

Potete rimpiazzare Thalnos con un Coboldo Geomante, perdendo la possibilità di pescare ma guadagnando in stats.

Per qualsiasi dubbio o chiarimento, non esitate a chiedere mediante i commenti a questa guida.

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701