ULTIMI MAZZI

Guarda tutti i mazzi
zoth

Aggiornamento liste: N’Zoth Priest ancora il padrone del meta?

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Nuovo giorno e nuovo aggiornamento liste individuale: quest’oggi vi parliamo di uno degli archetipi che più è costante nelle ultime settimane: lo N’Zoth Priest. È davvero il padrone incontrastato del meta?

Partiamo dal presupposto che l’archetipo si fonda su una basa già bella solida che è quella del Control Priest, espansione dopo espansione sempre più costante e da vertice.

Proprio questa motivazione crea la vera forza del deck che non ha solo 1 o 2 carte fondamentali o estremamente forti, ma ha quasi tutti le carte con un potenziale enorme. L’aggiunta di altri pezzi e supporti l’ha solo adeguato al meta rendendolo forte anche adesso quando le cose sono cambiate.

Aggiornamento liste: l’Hero Power Mage puó davvero entrare in meta?

L’aggiunta di N’Zoth, Dio degli Abissi ha reso l’archetipo molto più aggressivo e non solo difensivo. L’aggiunta della divinità antica ha portato con sé tante carte che hanno dato valore e pressione all’archetipo. Sappiamo già che il deck ha grande potenziale contro gli aggro e  N’Zoth ha dato maggiori possibilità di vittoria contro i mazzi lenti. Nel meta odierno ha davvero pochi rivali, forse un Deathrattle Demon Hunter con una buona catena di Rantoli di Morte potrebbe creare problemi, ma in generale solo un’incredibile mano avversaria può generare enormi problemi. CONCLUSIONE: un deck consigliatissimo, può assicurare tante win, ma attenzione solo ad un fattore: è motlo difficile da giocare rispetto allo Standard dei deck.

Le liste

N’Zoth Priest di Zetalot (Legend#33)  15120
N’Zoth Priest di Nightningz (Legend#13)  13920

Che ne pensate di questo archetipo? Fateci sapere la vostra…

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701