ULTIMI MAZZI

Guarda tutti i mazzi

Aggiornamento Deck: Un Malygos Rogue, uno N’Zoth Shaman ed un Dragon Priest

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Poche ma buonissime le novità dal fronte “deck competitivi” della Locanda.
In questa news andiamo a vedere 3 liste che per le loro formidabili caratteristiche hanno saputo catturare l’attenzione di tantissimi appassionati giocatori di Hearthstone in tutto il mondo.
Abbiamo però deciso di dividerle in base a quelle che potrebbero essere le vostre preferenze: il risultato secco, il poter spendere enormi quantità di polvere arcana ed infine il poter raggiungere il tanto desiderato rank Legend!

Il mazzo da Pro

Questo deck è stato usato e promosso da Chessdude e si caratterizza per il fatto che ha garantito al suo utilizzatore il raggiungimento del massimo rank di Hearthstone: la prima posizione in Legend!
Complicato da usare, se saputo giocare vi garantirà un elevatissimo livello di competitività!

Clicca qui per visualizzare la lista Malygos Rogue di Chessdude

Il mazzo per “ricchi”

Questo deck è invece qualcosa di enorme…con ben 11 carte leggendarie al suo interno lo N’Zoth Shaman di Savjz entra nel guinness dei primati per quanto riguarda il quasi infinito quantitativo di Polveri Arcane che vi serviranno per costruirlo.

Clicca qui per visualizzare la lista N’Zoth Shaman di Savjz

Il mazzo per raggiungere il Legend

Questo ultimo deck è invece stato inserito in quanto ha permesso al celebre Gaara di raggiungere il rank Legend in questi ultimi giorni…cosa assolutamente non scontata per un mazzo del Sacerdote che, come noto, non sta vivendo uno dei periodi più felici della sua lunga storia Hearthstoniana!

Clicca qui per visualizzare la lista Dragon Priest di Gaara


Aggiornamento Deck: Un Malygos Rogue, uno N’Zoth Shaman ed un Dragon Priest
Marco "Stak" Cresta

Sono un appassionato di videogiochi fin da quando ne abbia ricordo e credo nella bontà del progresso che scaturirà grazie agli eSports anche a livello sociale. L'altra mia grande passione è da sempre stata l'attualità e la storia, motivo per il quale ho concluso il mio percorso di studi con la laurea in Scienze Politiche nell'Università calabrese di Cosenza.

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701