Tronsmart Glary: una splendida scoperta

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Il mondo delle cuffie da gaming è ricco di prodotti di varia natura, dai più costosi ai più economici. Per avere dei buoni risultati nei giochi più competitivi, tendiamo a spendere tanto proprio per un paio di cuffie di buon livello.

Non sempre, però, un prezzo alto corrisponde ad una qualità eccelsa. Molto spesso le sorprese vengono dai prodotti che hanno un costo competitivo, pur riuscendo ad offrire delle prestazioni molto positive. E’ questo il caso delle Tronsmart Glary, un headset USB sorprendente per il suo prezzo e per la sua qualità.

Recensione Tronsmart Glary

Confezione di vendita

La scatole è la classica a cui Tronsmart ci ha sempre abituati, molto curata all’esterno con tutti i dettagli del prodotto spiegati passo per passo. All’interno non c’è nulla oltre le cuffie, che sono contenute dentro un sacchetto di plastica morbida che potrete usare come custodia.

Design e materiali

Appena tirerete fuori le cuffie dalla confezione, noterete subito una cosa: le loro dimensioni generose. Infatti sia i padiglioni che l’archetto sono veramente grandi, ma rendono la struttura molto solida a curata nei dettagli. Lo scheletro in metallo assicura la durata nel tempo delle Glary.

I padiglioni sono di pelle sintetica molto morbida, unita la memory foam che le rende comode anche dopo qualche ora di gioco. All’esterno dei padiglioni auricolari troviamo del LED multicolore, che però rimangono fissi non essendo RGB.

Il cavo è spesso e pesante ma non è ricoperto di nylon, cosa potrebbe pregiudicare la sua durata nel tempo, anche se ci è sembrato di buona qualità. Sul cavo è presente una sorta di controller molto grande in plastica gommata, che non perderete mai di vista a causa delle sue dimensioni non proprio trascurabili e del LED azzurro che lo contraddistingue.

 

Indossabilità

Come detto in precedenza, i padiglioni sono comodi ma, dopo un po’ di ore, inizieranno a scaldare parecchio (specialmente ora che fa caldo). Aderiscono completamente alle orecchie ed isolano molto dall’esterno, ma questo fattore non vi permette di aver alcun tipo di traspirazione. Nonostante questo non stringono mai e non fanno venire i classici dolori da headset.

Nel complesso, la cuffia, è pesante (più di 300 grammi) e lo sentirete solo con il passare del tempo, visto che inizialmente sembrano leggere come una piuma. Il peso del cavo e del controller contribuiscono a diminuire il livello di comodità complessiva, che rimane comunque su un buon livello. Il controller vi permette di fari varie cose: alzare/abbassare il volume, accendere/spegnere il microfono (che ha un led rosso), accendere/spegnere il LED dei padiglioni ed equalizzare il suono.

L’archetto si regola automaticamente quando le indossate ed,essendo in memory foam, si adatterà completamente alla vostra testa senza difficoltà, non lo sentirete nemmeno.

Qualità audio in gioco

Le Tronsmart Glary si comportano benissimo nei giochi, specialmente negli fps. I bassi potenti e corposi vi permettono di localizzare le esplosioni e gli spari nello spazio intorno a voi. Potrete sentire chiaramente i passi dei vostri nemici, anche quando sono lontani. Nei test che ho condotto su VALORANT mi hanno salvato la vita molte volte, grazie alla chiarezza con cui sono riuscito a percepire la posizione dei nemici.

Purtroppo ho trovato limitante il connettore USB, che non mi ha permesso di testarle con lo smartphone e con la mia Xbox One. Se avete una PS4 od una Nintendo Switch le potrete tranquillamente, visto che quelle console supportano gli headset USB. Nel caso in cui voleste utilizzarle su altre piattaforme, dovrete comprare un adattatore USB-jack che non è incluso nella confezione.

Qualità musicale

Partiamo sempre con il solito presupposto: le Glary sono cuffie da gaming, perciò non aspettatevi alta fedeltà musicale. Nonostante questo, i loro bassi corposi e potenti le rendono coinvolgenti e piacevoli anche durante l’ascolto dei miei brani di riferimento.

Se i bassi sono ottimi, lo stesso non si può dire degli alti e dei medi che, ai volumi più alti, tendono a distorcere e ad impastarsi. Parliamo di dettagli, non percepibili da chi non è pratico, che si fanno notare solo quando l’audio è talmente alto da fare male alle orecchie.

Le cuffie dovrebbero avere il 7.1 surround virtuale, ma onestamente non è così importante e ben fatto. Per il prezzo a cui sono vendute è un’ottima aggiunta, ma non fa la differenza e spesso nemmeno si sente.

Brani di riferimento:

  • Snoh Aalegra- Fool for you
  • Raveena- If Only
  • Makoto Matsushita- Love Was Really Gone
  • Dua Lipa- Levitating
  • Oliver- Go With It (feat. Chromeo)

Microfono

Arriviamo ad uno degli aspetti che più mi ha sorpreso delle Tronsmart Glary: il microfono. Quando si acquista una cuffia da gaming, il microfono è uno degli aspetti che meno si considera, visto che deve servire solo a delle brevi comunicazioni durante le partite.

In questo campo, però, le Glary brillando in maniera eccezionale. Il microfono in dotazione (flessibile e non staccabile) è di qualità ottima, ed ha anche la soppressione dei rumori di fondo integrata. Se vivete in delle case rumorose, salverà le orecchie dei vostri compagni.

Il LED rosso di cui è dotato permette di capire quando il microfono è attivo, dato che si accende o spegne in base allo stato di quest’ultimo.

Conclusioni e prezzo

Le Tronsmart Glary sono delle cuffie di ottima qualità, sia nei materiali costruttivi sia nell’audio. I driver da 50mm sono sempre un’aggiunta gradita, e su questa fascia di prezzo sono una rarità assoluta. A differenza delle SONO che aveva provato precedentemente, godono di un volume molto più alto ed un microfono di qualità superiore a discapito di un peso nettamente più importante.

Il prezzo di circa 35 euro le rendono veramente competitive ed appetibili, dato che è parecchio difficile trovare di meglio per così poco. Se dovete acquistare un nuovo paio di cuffie e volete spendere poco, prendetele in seria considerazione.

Link per l’acquisto:

https://www.tronsmart.com/products/glary-gaming-headset-with-71-virtual-soundh

Https://amzn.to/3cNnT7n


Tronsmart Glary: una splendida scoperta
Mario "Rios" Cristofalo

Sono un appassionato di videogiochi sin da quando ne ho memoria. La mia crescita è stata caratterizzata delle console Nintendo (grazie ai Pokèmon), e poi dall'esplosione di Xbox anche in Italia. Nel 2018, però, mi sono avvicinato al mondo di League Of Legends di cui mi sono perdutamente innamorato. Ad oggi mi occupo di LoL, ma anche di tutto ciò che è interessante nel mondo videoludico e tech in generale. Per info e collaborazioni: [email protected]

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701