halo cheater

Halo Infinite, i devs di 343 Industries: “in arrivo misure severe per contrastare i cheater”!

Profilo di Stak
 WhatsApp

La situazione legata alla massiccia presenza dei cheater continua a preoccupare i giocatori di Halo Infinite, che come ogni altro titolo F2P purtroppo rischia i continui “raid” dei player imbroglioni.

Per alcuni il clima nel multiplayer di Halo è probabilmente peggiore anche di quello presente su Warzone, solo che a differenza di questo titolo gli sviluppatori di 343 Industries sembra che stiano già trovando un modo per correre ai ripari.

Stando a quanto riportato su Twitter dal Community Manager del gioco John Junyszek, sembra infatti che siano in arrivo dei corposi aggiornamenti (e forse anche un sistema anti-cheat simile a Ricochet) che dovrebbero andare a cambiare in modo sostanziale la situazione ed il livello di tossicità presente in multiplayer.

Sfortunatamente, imbrogliare è una parte naturale del supporto di un gioco F2P per PC ed è quello che avevamo previsto“, ha spiegato John. “non scomparirà mai del tutto, ma siamo preparati e impegnati a rilasciare miglioramenti ai sistemi del nostro gioco cosi da poter agire prontamente sui cattivi giocatori“.

Sempre Junyszek ha anche chiarito che lo staff di 343 Industries non sta cercando di muoversi verso una sola direzione (ad esempio creando il solo sistema anti cheat), ma pare che siano intenzionati ad applicare diversi miglioramenti al gioco, su più fronti.

Questo perchè, sempre secondo l’opinione del community manager, 343 Industries non adotta un approccio di sviluppo su “singole funzionalità” per risolvere un problema, ma cerca piuttosto di trovare più soluzioni che possano agire all’unisono al fine di sradicare la presenza dei cheater nelle partite competitive e non.

La faccenda legata al probabile arrivo dell’anti-cheat, che sembra ormai il “gold standard” per tutti i giochi free to play sparatutto, è stata comunque “teaserata” dal Creative lead Joseph Staten, che su Twitter ha pubblicato il seguente post:

Ancora non c’è nulla di ufficiale quindi, ma state pur certi che 343 Industries è già a lavoro per abbattere il numero di cheater e riportare lo stato di Halo Infinite a quello che era nel corso dei primi due giorni dal rilascio.

Cosa ne pensate community? La discussione, come sempre, è assolutamente aperta!

Il post del CM di Halo Infinite

Articoli correlati: 

halo cheater

Troppi cheater nelle lobby, gli sviluppatori di Halo Infinite annunciano aggiornamento all’anti-cheat

Profilo di Gosoap
 WhatsApp

Cheater Halo – Dopo un lancio sul mercato particolarmente promettente, al quale è seguito un periodo di stop quasi totale a causa delle festività in occasione del Natale, il team di 343 Industries sembra ormai tornato operativo al 100% ed ha deciso di occuparsi di una faccenda particolarmente fastidiosa.

Anche Halo Infinite, analogamente a diversi altri titoli FPS, ha sofferto infatti in questi mesi una certa ondata di cheater ad ogni livello di gioco. Basti pensare che alcuni hacker sono addirittura stati presi con le mani nel sacco durante lo svolgimento di importanti tornei d’oltreoceano, con decine di migliaia di dollari in palio.

Non solo cheater, ma anche grossi problemi di matchmaking tra le lamentele più comuni in community, soprattutto per quanto riguarda la modalità Big Team Battle, secondo alcuni impossibile da giocare.

Fortunatamente, in soccorso dei giocatori, è intervenuto uno sviluppatore di 343 Industries, che nel Forum ufficiale di Halo ha dichiarato che il team sarebbe in questo momento già in azione per cercare di riportare il gioco in carreggiata e la situazione di BTB di nuovo sostenibile.

”Una squadra d’assalto ha iniziato già a lavorare su un hotfix per il matchmaking di BTB, che nella build interna sembrerebbe ad ora non presentare più problemi come prima. Sebbene non possa ancora dare una data certa, non questa settimana, ma la prossima, potete aspettarvi una soluzione.”

Sappiamo che ci sono una serie di altri argomenti di cui siete ansiosi di sentir parlare, inclusi alcuni problemi con casi di cheater”, ha affermato lo sviluppatore di Halo. “Il team ha lavorato a una patch per metà febbraio che cerca di affrontare questa e altre cose, e avremo maggiori dettagli in arrivo man mano che ci avvicineremo al rilascio”.

Insomma, cosa ne pensate di queste novità? Forse si riaccende una luce di speranza per i fan di tutto il mondo? Come al solito fateci sapere la vostra!

Articoli Correlati:

Halo Infinite, i cheater non mollano: segnalati i primi player in “GOD Mode”

Profilo di Stak
 WhatsApp

Purtroppo proseguono le segnalazioni da parte dei giocatori di Halo Infinite riguardo alla presenza dei cheaters nelle partite di questo fantastico sparatutto, con gli ultimi feedback che hanno addirittura parlato della comparsa della “GOD Mode“.

Per GOD Mode (o modalità Dio) si intendono quei cheaters che usufruiscono di software che li rendono sostanzialmente invincibili. I cheat più diffusi solitamente si “limitano” a puntare il bersaglio per noi, o a segnalarci l’esatta posizione di un nemico dietro ai muri…in questo caso però, il cheat “GOD mode” rende immortale il giocatore che lo sta utilizzando, a prescindere dall’arma che si sta usando contro di lui.

Questo tipo di cheat vanno totalmente a devastare l’esperienza di gioco dei player onesti, forse ancor di più rispetto ad altri programmi malevoli, annichilendone ogni minima speranza di poter restare in partita.

Il video pubblicato su Reddit ha però diviso in due gli esperti, con una parte di questi convinti della presenza di un software vietato, e con l’altra che invece è convinta si tratti di “semplice”  desincronizzazione del giocatore protagonista.

Per chi non lo sapesse, la desincronizzazione è un problema legato alla connessione per il quale l’azione che stai vedendo in tempo reale non riflette l’effettiva azione in corso.

Ecco il video in questione:

Godmode now making its way into the game from halo

Al momento quindi, resta il dubbio che si tratti o meno di un software usato per “rompere” il titolo tripla A di 343 Industries. Non appena saranno disponibili, provvederemo a pubblicare nuove e più dettagliate informazioni.

Cosa ne pensate community? La discussione, come sempre, è aperta!

Articoli correlati: 

fracture tenrai halo infinite

Fracture:Tenrai ”2”, ecco i dettagli completi e le ricompense del nuovo evento su Halo Infinite!

Profilo di Gosoap
 WhatsApp

Fracture Tenrai – Il secondo capitolo del primo vero e proprio evento di Halo Infinite é ormai dietro l’angolo ed in questo articolo potrete trovare tutte le ricompense, le date e le sfide da completare per portare a casa tutti i nuovissimi aspetti che 343 Industries ha messo in palio per i giocatori rimasti.

Eh sì, perché se siete dei giocatori di Halo Infinite avrete ormai notato un certo disinteresse generalizzato nel gioco, rispecchiato anche dagli ultimi dati condivisi online dagli affidabilissimi colleghi di StreamCharts.

Se infatti durante il primo mese di gioco il numero medio di giocatori si attestava intorno ai 100.000, ad oggi questo dato si è dimezzato ed ormai i picchi massimi non riescono più a superare i 150.000 player contemporanei, nemmeno durante le feste.

Fracture:Tenrai, dettagli e ricompense del primo evento del 2022 su Halo Infinite

Mentre i giocatori di tutto il mondo si preparano a salutare l’evento Winter Contingency, 343 ndustries sembrerebbe aver preparato un bel progettino per il prossimo mese, in cui il principale obiettivo sarà riportare ”all’ovile” i player ormai stanchi della calma piatta che il gioco sta vivendo da qualche settimana. Di seguito tutte le principali date delle 5 settimane di fuoco che ci aspettano.

  • Week 2: January 4, 2022 – January 10, 2022
  • Week 3: February 4, 2022 – February 7, 2022
  • Week 4: February 22, 2022 – March 2, 2022
  • Week 5: March 19, 2022 – April 5, 2022
  • Week 6: April 19, 2022 – April 26, 2022

Come era facile prevedere, la parte due dell’evento Fracture:Tenrai sarà dotata come la prima di un Battlepass completo di aspetti e ricompense esclusive, ma con qualche accorgimento particolare.

Dopo infatti le numerose lamentele condivise online dai player riguardo la presenza fin troppo fitta di Swap Sfide e XP Grants, 343 Industries avrebbe deciso, almeno secondo i leak, di aggiungere un maggior numero d ricompense e qualche bonus XP in più. Di seguito una lista dei reward e le rispettive immagini.

Tier Fracture: Tenrai Ricompense
1 Torri Reflection Backdrop
2 Challenge Swap
3 XP Grant
4 Samurai Nameplate
5 Yoroi Armor Core
6 Challenge Swap
7 XP Grant
8 XP Grant
9 Samurai Vehicle Emblem
10 Gatekeeper Left Shoulder Pad
11 Gatekeeper Right Shoulder Pad
12 Dragonbark Kneepad
13 Echo Blue Armor Coating
14 Samurai Armor Emblem
15 Kabuto Helmet
16 Dragonbark Left Shoulder Pad
17 Dargonbark Right Shoulder Pad
18 Fog Painting Armor Coating
19 Samurai Weapon Emblem
20 Sol Devil Weapon Coating (MA40 Assault Rifle)
21 Tempered Steel Armor Visor
22 Dragonbark Hipguard Hip Attachment
23 Jadeiron Plate Chest Attachment
24 Whispered Sky Weapon Coating (MK50 Sidekick)
25 Yokai Helmet
26 Spring Blossom Filter Helmet Attachment
27 Funeral Bell Stance
28 Whispered Sky Weapon Coating (BR75 Battle Rifle)
29 Staghelm Crest Helmet Attachment
30 Swordsman’s Belt Legendary Utility

Immagine

Cosa ne pensate community? Come sempre la discussione è aperta!