shop

Giocatori di Halo Infinite boicottano lo Shop e chiedono dei cambiamenti

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Halo Infinite Shop –  Atteso da moltissimi player in tutto il mondo, l’ultimo erede di una delle serie più amate di tutti i tempi ha finalmente fatto il suo debutto internazionale e gli ottimi risultati ottenuti sulla principale piattaforma di streaming rispecchiano perfettamente il successo ottenuto in questi primi giorni.

Come praticamente ogni singolo titolo free-to-play, anche Halo é dotato di uno shop interno al gioco che contiene una serie di aspetti ed accessori acquistabili con sodi veri, che serve ad offrire agli sviluppatori un modo per sostenere il loro lavoro sul gioco.

Mentre il titolo offre normalmente la possibilità ai giocatori di ottenere diverse ricompense attraverso il BattlePass, la maggior parte dei contenuti ricercati e di qualità vengono offerti solo pagamento.

Questo, prevedibilmente, ha scosso un po’ gli animi in community, con addirittura alcuni membri che hanno prima proposto e poi deciso di iniziare a boicottare lo shop, con un accanimento particolare dopo il rilascio del primo evento del gioco: Fracture Tenrai, del quale é stata criticata la lentezza nella progressione del Pass Evento e la ”troppo alta difficoltà” delle sfide proposte.

Secondo molti, inoltre, la generale scarsità ed il poco impegno messo nella creazione degli oggetti sbloccabili in maniera gratuita, non giustificherebbe la quantità di tempo che é necessario spendere per cercare di completare l’intera pletora di sfide:

”Questi prezzi sono oltraggiosamente ridicoli e sono anche un sonoro schiaffo in faccia a tutti quelli a cui era stato riferito che ogni pezzo di armatura o set dell’evento, sarebbe stato totalmente gratuito…Insomma, 15 Dollari per un porta spada che puoi usare solamente con una armor core dovrebbe giustifacare abbastanza il mio punto di vista.” – ha dichiarato un giocatore indignato su Reddit.

Insomma, allo stato attuale delle cose non é ancora molto chiaro se le numerose critiche dei player avranno nel prossimo futuro qualche tipo di effetto sul lavoro del team di sviluppo, di certo, per ora, ci sono solo le parole di Brian Jarrad, Direttore della Community di Halo cha ha dichiarato:

”Grazie, sappiate che tutti i feedback costruttivi sono stati ricevuti forte e chiaro. Tutti i cambiamenti avranno bisogno di tempo, ma la nostra priorità ora come ora é dare un meritato riposo a tutto il team dopo lo stress degli ultimi giorni. Grazie per la comprensione.”

 

Articoli correlati: 


Giocatori di Halo Infinite boicottano lo Shop e chiedono dei cambiamenti
Amin "Gosoap" Bey El Hadj

Gamer da sempre, sin da quando ero un bambino solo, proprio come lo eri tu. Ma adesso siamo amici, giusto?

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701