Ultime dieci carte rivelate per il formato standard

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Durante l’ultimo streaming di CDProjektRed, gli sviluppatori hanno rivelato dieci nuove carte e altre piccole novità che riguardano il gioco. In questo articolo verrà effettuato una spiegazione delle dieci carte e delle novità.

Novità per Gwent

Come primo argomento si è parlato della modalità Arena.
Dopo varie prove, si è deciso che il modo in cui verranno scelte le carte e quello che gli sviluppatori ci hanno mostrato una settimana fa, trovate qui l’articolo.
Nel corso della settimana erano state fatte delle prove, sulle modalità di scelta delle carte, ma quella più solida è stata quella che già conosciamo.
Come altro argomento, si è parlato anche della differenza di tempo della Pro Ladder e della Ladder. Differenza che verrà livellata, così che le due classifiche possano iniziare e finere negli stessi giorni.
Infine, si è ritornato al discorso Arena, per la presentazione delle nuove carte. Infatti queste dieci carte sono state pensate, prevalentemente per la nuova modalità in arrivo.
Ricordiamo che al momento, le spie che forniscono vantaggio carte, saranno rimosse dall’Arena.

Le dieci carte rivelate

  • Roche: Merciless
    Distruggi un’unita Imboscata a faccia in giù, poi pesca una carta.

 

  • Yennefer: Necromancer
    Rianima un’unità Soldato Bronzo o Argento dal cimitero del tuo avversario.

 

  • Imlerith: Sabbath
    Alla fine di ogni turno, Duella l’unità nemica più forte. Se sopravvive, si Cura di 2 punti e guadagna 2 di Armatura.
    2 Armatura.

 

  • Triss: Telekinesis
    Evoca un carta speciale Bronzo dal mazzo iniziale di ogni giocatore.

 

  • Dandelion: Poet
    Pesca una carta, poi gioca una carta.

 

  • Cerys: Fearless
    Rianima la prossima unita che scarti.

 

  • Morenn: Forest Child
    Imboscata: Quando il tuo avversario gioca una carta speciale Bronzo o Argento, si gira e cancella la sua abilità.

 

  • Geralt: Professional
    Infligge 4 danni a un nemico. Se è un’unità Mostro , la distrugge.

 

  • Ihuarraquax
    Si infligge 5 danni.
    Quando la forza di questa carta è uguale alla sua forza base, infligge 7 danni a 3 unità nemiche random. (La descrizione della carta verrà aggiornata)

 

  • Dandelion: Vainglory
    Si Potenzia di 3 punti per ogni carta Geralt, Yennefer, Triss e Zoltan nel tuo mazzo iniziale.

Considerazioni

Sebbene le carte siano state pensate per la modalità Arena, ne troviamo alcune che risultano essere forti anche nella modalità Standard, o Constructed.
Dandelion: Poet, al contrario della sua controparte “gloriosa”, risulta essere un’ottima carta, soprattutto se si fa riferimento ad un’ipotetica combo con le spie.
C’è anche da dire che queste saranno le ultime carte di questo “set base” di Gwent. Infatti, le carte che dopo queste usciranno come espansione del gioco, non potranno essere trovate nei barili che conosciamo, ma in altri barili di cui ancora non ci è statoe rivelato nulla.

Per l’uscita di queste nuove dieci carte dovremo aspettare l’uscita della modalità Arena. La data di questa è ancora nascosta.
Con questo, per ora è tutto, sempre buon divertimento.
Paesano


Ultime dieci carte rivelate per il formato standard
Eugenio "Paesano" Fofi

Appassionato di giochi e videogiochi fin da bambino. Passione trasformata in informazione, studio e competizione. Giocatore di giochi di carte on-line e non, di sparatutto e Moba. Obiettivo: far conoscere e valorizzare gli e-sports, spesso sottovalutati o addirittura sconosciuti

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701