Panoramica Roadmap di Gwent

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

La serata di ieri è stata particolarmente importante per tutti gli utenti del gioco CDProjekt Red. Tante le novità che avremo in questa Panoramica Roadmap di Gwent  e tanto, anche, il lavoro che la casa creatrice dei giochi della saga “The Witcher” avrà da sbrigare. Diamo una occhiata alle novità:

In primis verrà aumentata la frequenza degli aggiormamenti, degli Hotfix e delle espansioni.
Il Team di sviluppo, inoltre, ci comunica che il loro focus maggiore sarà basato principalmente sul bilanciamento del gioco evitando, quindi, nuove rivoluzioni al sistema di gioco.

Buone notizie anche per gli utenti Console che vedranno già dall’Hotfix di dicembre ottimi miglioramenti e bilanciamenti generali al gioco, oltre che alla risoluzione a Bug e migliorie espanse sulle performance.

Un’altra grande notizia però ci viene data nel corso dello streaming di ieri 12/12/2018 sul canale ufficiale di Gwent su Twitch:
Verranno aggiunti altri 5 Leaders molto probabilmente basati sulla serie Thronebreaker. Questo avverrà a partire da Gennaio 2019.

Dulcis in fundo:
La prossima espansione di Gwent, che comprenderà oltre 100 nuove carte con nuove meccaniche, vedrà la luce a Marzo 2019.
Manterranno il focus su archetipi già in uso al momento e, come leggiamo, si concentreranno molto sulla qualità generale del titolo.

Insomma, per i giocatori di Gwent si prospetta uno straordinario inizio anno. E speriamo che il tutto venga mantenuto per più tempo possibile!

Di Seguito vi riportiamo l’interessantissima spiegazione di Clauz(nostro affezionato giocatore, scrittore di guide e collaboratore in Powned.it che ringraziamo anche per l’immagine di copertina n.d.t.) che andrà a sviscerare quanto detto duramente lo streaming.
Buona Visione!

Davide "Tyrann" Giungato

Affascinato sin dalla tenera età di videogiochi dei più svariati generi e soprattutto dai Giochi di Carte Collezionabili. Approdo al lato "competitivo" del gaming per pc con Hearthstone nel 2015 per poi decidere di provarli TUTTI; da Faeria a Duelyst e da TES: Legend a MTG: Arena. Giungo poi su Gwent e trovo Powned.it nel novembre del 2017 dove comincio a scrivere di Gwent e di tanto altro. Da sempre appassionato di discussioni sui CCG, trovo interessante parlare per ore e ore di come un buon drop a 2 possa cambiare le sorti di una intera partita.. e anche del mio tempo!