Online L’Aggiornamento “Esperienza Utente” – Le Note della Patch

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

E’ online un nuovo aggiornamento per Gwent che vede parecchie nuove modifiche introdotte per tutte le piattaforme.

Da qualche ora è online il nuovo aggiornamento “Esperienza Utente” dove, il focus maggiore, è stato improntato non solo sui Buff\Nerf delle carte ma anche sull’esperienza utente all’inizio del gioco.

Qui il video di Burza e Slama che discutono delle nuove modifiche!

Ecco le Note della Patch 2.2:

Un nuovo aggiornamento di GWENT: The Witcher Card Game è ora disponibile su PC, PS4 e Xbox One!

Con la patch 2.2, ci siamo concentrati sul ripensamento dei tutorial e dei mazzi iniziali per migliorare la prima esperienza utente. Abbiamo anche impostato un numero minimo di unità da includere nel mazzo (13) e aggiunto il nuovo tavoliere taverna. *Ecco come avviene la distribuzione dei mazzi iniziali:

  • Agli account registrati dopo la Patch 2.2 verranno consegnati mazzi iniziali secondo le regole.
  • Gli account che hanno giocato almeno ad un match online dopo la Patch 1.0 (Post-Homecoming) non vedranno cambiamenti. 
  • Gli account che hanno giocato 0 partite online dopo Patch 1.0 (post-Homecoming) vedranno rimosse dalla collezione tutte le carte che costituivano i vecchi mazzi iniziali. Poi tutte le carte dei nuovi mazzi iniziali verranno aggiunte (nella collezione) e tutti i nuovi mazzi iniziali verranno aggiunti (nella selezione mazzi).

Modifiche

  • Abbiamo migliorato l’I.A. dell’avversario in modalità di addestramento.
  • Ora le partite si giocano su un tavoliere unico per entrambi i giocatori e non più su due metà di campo diverse.
  • Ora i mazzi validi devono contenere un minimo di 13 unità.
  • Abbiamo apportato modifiche all’interfaccia di creazione del mazzo.
  • Abbiamo aggiornato l’effetto visivo di Empørio all’apertura dei barili.
  • Abbiamo aggiornato l’interfaccia affinché i giocatori possano nascondere i nomi utente cliccando sul rispettivo avatar. Inoltre, i giocatori possono vedere il totale dei punti di ogni fila cliccando sull’icona della corona (RS/R3 sul controller Xbox One/PS4).
  • Abbiamo aggiunto 8 nuove missioni giornaliere che forniscono punti ricompensa.
  • I mazzi iniziali sono stati modificati per contenere più carte di fazione e più meccaniche specifiche per la fazione.

Nuove funzionalità

  • Abbiamo modificato l’esperienza di primo utilizzo per i nuovi utenti.
  • Abbiamo aggiunto una nuova impostazione che permette di scegliere se vedere il proprio tavoliere di gioco oppure quello stabilito dal giocatore che inizia per secondo (il difensore).
  • Abbiamo migliorato l’illuminazione dei tavolieri.
  • Abbiamo aggiornato l’interfaccia affinché bordi e avatar risultassero visibili durante la partita.

Carte Neutrali

  • Geralt: Aard: costo di reclutamento modificato da 11 a 10.
  • Portale: costo di reclutamento modificato da 13 a 12.
  • Mannaia: costo di reclutamento modificato da 9 a 10.
  • Disgelo: l’ammontare del potenziamento ora si riduce di 1 per ogni effetto su fila rimosso (prima si riduceva di 2).
  • Angoulême: costo di reclutamento modificato da 11 a 10.

Mostri

  • Maledizione cremisi: ora è nella categoria Organismo.
  • Eredin Bréacc Glas: potenziamento modificato da 2 a 3.
  • Nekurat: costo di reclutamento modificato da 6 a 5.

Skellige

  • Draig Bon-Dhu: forza modificata da 3 a 4.
  • Artis: costo di reclutamento modificato da 10 a 9.
  • Lugos il Blu: forza modificata da 5 a 6.
  • Hjalmar an Craite: costo di reclutamento modificato da 9 a 10.
  • Regni Settentrionali
  • Hubert Rejk: costo di reclutamento modificato da 8 a 9.
  • Mastro d’assedio: forza modificata da 4 a 5.

Scoia’tael

  • Ufficiale Vrihedd: costo di reclutamento modificato da 6 a 5; forza modificata da 2 a 3; danni e potenziamento dell’abilità Schieramento modificati da 3 a 2.
  • Consiglio di Isengrim: costo di reclutamento modificato da 9 a 8.
  • Driade iniziata: forza modificata da 3 a 4.
  • Acqua di Brokilon: costo di reclutamento modificato da 9 a 11.

Nilfgaard

  • Morvran Voorhis: bonus di reclutamento modificato da 15 a 16.
  • Unguento: costo di reclutamento modificato da 5 a 4.
  • Problemi risolti
  • Risolto un problema per cui non era possibile scartare manualmente le carte Speciali in determinate circostanze.
  • Risolto un problema per cui non era possibile usare le abilità di puntamento di un’unità messa in gioco in determinate circostanze dopo aver scartato manualmente una carta.
  • Lottatore disonorato: ora viene riprodotta la battuta corretta nella versione tedesca del gioco.
  • Risolto un problema per cui la grafica nel resoconto post partita visualizzato per l’ottenimento di una serie vincente non appariva correttamente.
  • Risolto un problema per cui l’abilità Schieramento di Nithral non si attivava se le condizioni per l’abilità secondaria di Dominazione non erano soddisfatte.
  • Risolto un problema per cui la partita si concludeva con un pareggio per desincronizzazione se alcune azioni erano ancora in fase di risoluzione allo scadere del turno.
  • Risolto un problema per cui le carte Speciali venivano scartate se il giocatore provava a giocarle con il tavoliere al completo.
  • Risolto un problema per cui le carte Speciali giocate tramite Aguara: originale non attivavano Trappola di serpenti dell’avversario.
  • Risolto un problema per cui l’abilità Ultimo desiderio di Golyat richiamava l’unità dell’avversario dal mazzo di quest’ultimo su una fila casuale e non sulla fila opposta.
  • Risolto un problema per cui, se un giocatore si arrendeva avendo punti pari o superiori a quelli dell’avversario, il gioco assegnava erroneamente punti corona alla persona che aveva dichiarato la resa, come se avesse vinto il round.
  • Risolto un problema per cui Ves considerava le unità che forniscono Sanguinamento o Vitalità in fase di Schieramento bersagli validi per la sua abilità Ordine durante il turno in cui venivano messe in gioco.
  • Risolto un problema per cui An Craite: nave non danneggiava le unità messe in gioco dall’avversario dal cimitero del giocatore.


Online L’Aggiornamento “Esperienza Utente” – Le Note della Patch
Davide "Tyrann" Giungato

Affascinato sin dalla tenera età di videogiochi dei più svariati generi e soprattutto dai Giochi di Carte Collezionabili. Approdo al lato "competitivo" del gaming per pc con Hearthstone nel 2015 per poi decidere di provarli TUTTI; da Faeria a Duelyst e da TES: Legend a MTG: Arena. Giungo poi su Gwent e trovo Powned.it nel novembre del 2017 dove comincio a scrivere di Gwent e di tanto altro. Da sempre appassionato di discussioni sui CCG, trovo interessante parlare per ore e ore di come un buon drop a 2 possa cambiare le sorti di una intera partita.. e anche del mio tempo!

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701