online la prima espansione di Gwent, Crimson Curse! Le note della patch

Condividi su WhatsApp  WhatsApp
Crimson Curse, logo

E’ ufficialmente online la prima espansione di Gwent, Crimson Curse. Riportiamo anche, dal sito ufficiale, le note della Patch e tutte le modifiche alle carte

” La maledizione cremisi è arrivata!
Crimson Curse – la prima espansione di GWENT è ora disponibile su PC, PS4 e Xbox One! Con questo aggiornamento, abbiamo aggiunto oltre 100 nuove carte e 5 nuovi comandanti al gioco, oltre ad aver introdotto miglioramenti al bilanciamento per le carte del set base! 
ModificheLo shader che controlla il materiale delle carte è stato modificato per reagire in maniera diversa alla luce durante le partite. La grafica delle carte dovrebbe apparire più vivida.L’effetto luccicante nelle carte premium disabilitate è stato sostituito con un effetto scintillio sul bordo.
Nuove funzionalità

  • Nuovo comandante Mostri: Dettlaff van der Eretein
  • Nuovo comandante Nilfgaard: Anna Henrietta
  • Nuovo comandante Regni Settentrionali: Queen Calanthe
  • Nuovo comandante Scoia’tael: Dana Méadbh
  • Nuovo comandante Skellige: Svalblod
  • Nuova pagina nel libro delle ricompense per i nuovi alberi dei comandanti
  • 101 carte nuove dall’espansione Crimson Curse
  • Le abilità che si attivano al danneggiamento o al potenziamento non vengono più attivate da abilità che impostano la forza di un’unità a un valore specifico.
  • Apportate modifiche grafiche alle icone di stato delle carte.
  • Apportate modifiche grafiche alle icone per le abilità Ordine e Cariche.
  • Adesso lasciar scadere il timer per 4 volte durante una partita comporta la resa automatica.
  • “57 nuovi contratti suddivisi nel seguente modo: 
  • 44 Generale (per le nuove parole chiave Crimson Curse)
  • 11 Maestria (per i comandanti Crimson Curse)
  • 2 Arena (per le carte Crimson Curse)”
  • Aggiunti gli effetti sonori per l’applicazione e la rimozione degli stati delle carte.
  • I dorsi delle carte ora possono essere ruotati nella schermata di selezione del dorso.
  • I suoni ambientali per i tavolieri ora sono udibili anche nella schermata di selezione del tavoliere.
  • Nel negozio, tieni premuti i tasti dorsali sul controller per modificare la quantità totale di barili che desideri acquistare con le pepite.
  • Lo stato di Blocco non rimuove più gli altri stati e non rimane più sulla carta dopo che questa finisce nel cimitero.
  • Le carte con lo stato Condannata ora vengono bandite quando abbandonano il tavoliere anziché dopo essere finite nel cimitero.
  • Abbiamo aggiunto un nuovo tipo di carta, “Stratagemma”. Le carte di questo tipo non possono essere bersagliate dalle altre carte. Questo tipo di carta si applica solo a Vantaggio tattico.

Carte neutrali

  • Doppia croce di Alzur: costo di reclutamento modificato da 10 a 9.
  • Avallac’h: saggio: forza modificata da 2 a 1; costo di reclutamento modificato da 12 a 11.
  • Custode: forza modificata da 3 a 2; costo di reclutamento modificato da 12 a 14.
  • Chironex: danni di Schieramento modificati da 4 a 3.
  • Unicorno: potenziamento di Schieramento modificato da 4 a 3.
  • Corno del comandante: forza modificata da 3 a 2; costo di reclutamento modificato da 14 a 11.
  • Duda: agitatore e Duda: compagno (carte speciali evocate da Zoltan: furfante) ora hanno lo stato Condannata.
  • Eskel: forza modificata da 3 a 2; costo di reclutamento modificato da 7 a 8.
  • Lambert: forza modificata da 3 a 2; costo di reclutamento modificato da 7 a 8.
  • Vesemir: forza modificata da 3 a 2; costo di reclutamento modificato da 7 a 8.
  • Sogno blu di Hanmarvyn: costo di reclutamento modificato da 11 a 13.
  • Nivellen: forza modificata da 5 a 4; abilità modificata in “Schieramento: sposta 3 unità adiacenti sull’altra fila.”
  • Rutilia: costo di reclutamento modificato da 9 a 10.
  • Decreto reale: costo di reclutamento modificato da 12 a 11.

Mostri

  • Eredin Bréacc Glas: bonus di reclutamento modificato da 15 a 16; abilità del Comandante modificata in “Ordine: potenzia di 4 un’unità e le fornisce uno Scudo.”
  • Gernichora: bonus di reclutamento modificato da 13 a 11.
  • Whispess: tributo: costo di reclutamento modificato da 10 a 9.

Skellige

  • Crach an Craite: bonus di reclutamento modificato da 17 a 16; l’abilità da Comandante ora può puntare solo unità nemiche.
  • Birna Bran: costo di reclutamento modificato da 8 a 10.
  • Ermellino: costo di reclutamento modificato da 10 a 9.
  • Heymaey: bardo: forza modificata da 4 a 3.
  • Regni Settentrionali
  • Regina Meve: bonus di reclutamento modificato da 17 a 16.
  • Keira Metz: costo di reclutamento modificato da 10 a 9.

Scoia’tael

  • Brouver Hoog: bonus di reclutamento modificato da 15 a 14.
  • Consiglio di Isengrim: costo di reclutamento modificato da 10 a 9.
  • Paulie Dahlberg: forza modificata da 5 a 6; abilità modificata in “Ordine: potenzia di 2 l’unità alla sua sinistra, oppure fornisce uno Scudo all’unità alla sua destra.”

Nilfgaard

  • Morvran Voorhis: bonus di reclutamento modificato da 18 a 17.
  • Ceallach Dyffryn: forza modificata da 5 a 3; abilità modificata in “Schieramento: purifica tutte le unità alleate su questa fila.”
  • Carcassa di mucca (unità evocata da Untore): abilità modificata in “Condannata. Spia. Alla fine del turno avversario, infligge Avvelenamento alle unità adiacenti, dopodiché si distrugge.”
  • Untore: forza modificata da 2 a 3; costo di reclutamento modificato da 7 a 5.
  • Menno Coehoorn: costo di reclutamento modificato da 10 a 9.
  • Vattier de Rideaux: costo di reclutamento modificato da 12 a 11.

Problemi risolti

  • Le abilità passive di Bran Tuirseach e Coral non si attivano più quando l’avversario usa Kambi per scartare una carta dalla mano.
  • Risolto un problema per cui timer e contatori di alcune abilità a volte non venivano mostrati correttamente.
  • Risolto un problema per cui, usando un controller, annullare la ricerca di una partita in modalità stagionale o classica comportava la selezione della modalità di addestramento.
  • Usando un controller e accedendo al menu Gioca, la modalità inizialmente selezionata sarà quella classica anziché la modalità stagionale.
  • Risolto un problema di GWENT su PlayStation 4 per cui, dopo aver ripreso a giocare usciti dalla modalità riposo, compariva un messaggio di controller disconnesso impossibile da chiudere.
  • Risolto un problema di GWENT su PlayStation 4 per cui, premendo il tasto Quadrato nel menu Gioca per modificare un mazzo, veniva caricato un mazzo diverso da quello selezionato.
  • Risolto un problema per cui il pulsante del turno lampeggiava durante il turno dell’avversario.
  • Risolto un problema per cui l’abilità delle carte Botchling e Lubberkin smetteva di funzionate se venivano spostate su un’altra fila.
  • Risolto un problema per cui il contratto “Non è giusto!” non era elencato secondo il filtro “The Witcher Tales” nel menu dei contratti.
  • Aggiunto un messaggio alle schermate di anteprima della carta Comandante in fase di creazione del mazzo che specifica che il Comandante usato nel mazzo dato non può essere riciclato.
  • La descrizione di Lancia meravigliosa in coreano ora dice correttamente che “Danneggia di 1 un nemico” invece di “Danneggia di 1 un nemico adiacente”.
  • La descrizione di Schiavista in francese ora dice correttamente che tutte le unità (non solo le unità nemiche bloccate) vengono considerate dall’abilità.
  • La descrizione di Coral in polacco ora dice correttamente “ogni volta che scarti una carta Speciale” invece di “scarta una carta Speciale”.
  • Risolto un problema nella versione polacca di GWENT per cui Egan veniva erroneamente chiamato Auckes nella descrizione di Letho di Gulet.
  • Nella schermata del profilo del giocatore nella scheda Punteggio classificato, la descrizione del progresso partite nella legenda ora mostra il valore corretto delle partite necessarie per il potenziale di progresso massimo. “


online la prima espansione di Gwent, Crimson Curse! Le note della patch
Davide "Tyrann" Giungato

Affascinato sin dalla tenera età di videogiochi dei più svariati generi e soprattutto dai Giochi di Carte Collezionabili. Approdo al lato "competitivo" del gaming per pc con Hearthstone nel 2015 per poi decidere di provarli TUTTI; da Faeria a Duelyst e da TES: Legend a MTG: Arena. Giungo poi su Gwent e trovo Powned.it nel novembre del 2017 dove comincio a scrivere di Gwent e di tanto altro. Da sempre appassionato di discussioni sui CCG, trovo interessante parlare per ore e ore di come un buon drop a 2 possa cambiare le sorti di una intera partita.. e anche del mio tempo!

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701