#Flashnews: Una nuova fazione è in arrivo su Gwent

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Da tempo la community parla di dover aggiungere una nuova fazione al gioco per migliorarne l’esperienza e trarre spunto il più possibile dal vastissimo mondo di The Witcher.
Proprio di questo parleremo in questa flashnews, il nuovo format delle notizie brevi e succulente.

Da un’intervista a Pavel Burza, eseguita da IGN, possiamo appunto riprendere a sognare e a speculare, riguardo l’aggiunta  di una nuova fazione, ma per farlo prima dobbiamo ricostruire la tabella degli avvenimenti e gli ampliamenti in Gwent:

  • Thronebraker: la CDProjektRed, da quasi inizio open beta, ha rivelato che uscirà una nuova modalità di gioco, che sarà in single player, Thronebraker per l’appunto.
    Un’avventura che ci racconterà una storia che noi dovremo percorrere su due binari: gioco di carte ed esplorazione. In molti aspettano questo campagna che andrà a spezzare un po’ la monotonia del gioco aggiungendo particolari di trama che ancora non si conoscono.
  • Bilanciamento del gioco: il secondo punto, da sempre dichiarato dalla compagnia di sviluppo, è il bilanciamento; voluto per il competitivo. Un bilanciamento necessario al gioco se si guarda alla parte e-sportiva per cui i gioco è nato. Un punto che viene rappresentato dall’impegno che CDProjektRed ha mostrato da sempre.

Ma qui viene il bello, Burza nell’intervista parla di una nuova fazione che verrà introdotta dopo Thronebraker, ma senza dire effettivamente quale sarà e chi saranno i protagonisti di questa nuova fazione.

Ovviamente si è iniziato subito a pensare quale potesse essere la fazione in arrivo.
Quale pensate possa essere la nuova fazione, che verrà introdotta al gioco?

In attesa di una risposta lasciamo il video trailer della futura avventura single player:

Per questa flashnews è tutto. Come sempre buon divertimento.
Paesano.

Eugenio "Paesano" Fofi

Studente di ingegneria elettronica all'università La Sapienza, di Roma. Appassionato di giochi e videogiochi fin da bambino. Passione trasformata in informazione, studio e competizione. Giocatore di giochi di carte on-line e non, di sparatutto e Moba, con discreti risultati nei tornei raggiungibili. Obiettivo: far conoscere e valorizzare gli e-sports, spesso sottovalutati o addirittura sconosciuti