Meve Engines, analisi e video guida

Condividi su WhatsApp  WhatsApp
Oggi continuiamo con le liste dedicate ai nuovi leader parlando di quello che più degli altri ha inciso sul meta ovvero la Regina Meve, che ha dato un alternativa effettivamente valida ai NR che al momento era relegato al solo Adda Combo.

Gameplay

La strategia di questo deck sta nello sviluppare una quantita ingestibile di engine nel round 1 e nel round 3 in modo tale da mandare il nostro avversario “out of removal” ovvero fargli finire rimozioni e blocchi fino a chioudere il game con le nostre carte chiave e sviluppare la combo di Hubert facendolo diventare un 25+.
Come si puo’ notare sono moltissime le Gold in questo deck e ognuna ha un particolare utilizzo all’interno del game; carte come Yennefer, Botchling, Lyria: Arbalesta hanno il compito di essere le nostre engine da round lungo e sviluppare moltissimi punti over time sia a round 1 che a round 3 mentre Lyria: Cavalleria guadagnera’ punti durante tutto il turno ogni volta che metteremo in gioco una carta dotata di Ordine.
Abbiamo anche il pacchetto “buff” che fornirà value continua durante il
game aiutati anche dall ‘effetto del nostro leader che trova in Anna Stranger e Vysogota di Corvo le sue punte di diamante e aiutati dalle nostre unità Fanteria Tridam vanno completamente fuori controllo se non trovano risposta da parte del nostro avversario. Avallach è stato inserito per proteggere alcune di queste carte prima fra tutto Vysogota ma puo’ essere una valida protezione anche per Yennefer o uno dei nostri draghi o in alternativa se non abbiamo il Last Say per lo stesso Hubert.
Sabrina Glevissig unita a Kaedwen Ravenant, Ocvist e Saesenthessis: Fuoco sono le nostre finisher per eccellenza infatti se riusciamo ad effettuar euna combo pulita a round 3 l’unione di queste carte ci garantirà la vittoria contro qualunque deck (o quasi), sviluppando uno Hubert Rejk da piu di 25 punti.

Meve Engines

Conlusioni

Questa è probabilmente la versione piu utilizzata in proladder dei Regni Settentrionali, è una lista a primo impatto molto fragile in quanto va davvero imparata per essere pilotata al meglio ma davvero devastante una volta masterata. Il nostro principale nemico è Eredin perche col suo effetto immunità va a counterare gran parte delle nostre engines ma contro tutto il resto è ottima, tenete sempre conto che capiteranno i game dove ci counterano tutto ma ovviamente essendo un deck engines questo fa parte del gioco visto che, qualora le nostre main plays non troveranno risposta dall avversario, lui non potra fare altro che giocare la sua mano e vedere il nostro Hubert diventare un gigante incontrollabile (non temete questo deck vince anche se non doveste pescare Hubert vi ho messo 2 game nel video proprio per questa circostanza).
Mi raccomando di guardare con attenzione la prima metà del video per eventuali sostituzioni, guide ai matchup e versioni alternative della lista!

VideoGuida


Meve Engines, analisi e video guida
Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701