Mazzi Gwent Homecoming: Le Novità dell’Ultima Settimana

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Periodo di grandi cambiamenti per Gwent Homecoming.
Tante nuove liste e un meta ancora tutto da definire ci proiettano in uno nei momenti più importanti per ogni CCG che si rispetti.
Andremo a dare una occhiata alle proposte più interessanti viste ultimamente sui maggior Social, che portano, tra le altre cose, anche firme molto interessanti.

Le Scelte e le Proposte dei Caster e degli Streamer:

Partiamo subito con le idee del buon David “Impetuous Panda” Nolskog, caster e analista di una buona parte dei tornei ufficiali di Gwent che ci porta all’attenzione Una particolarissima lista Mostri\Woodland Spirit subito seguita da una, più competitiva, lista Reveal\Soldier Nilfgaard, pensata e giocata in concomitanza con il fortissimo Adzikov con cui ha raggiunto gli 2.610 di MMR e di cui abbiamo letto qui.

Ottima anche la risposta più Control di Crokeyz che porta invece un “Counter Everything Francesca” in grado di risolvere, nei limiti del possibile, molte delle aggressioni portate dai deck più MidRange Oriented.

Per quanto riguarda Skellige e Northern Realms l’Analista e Caster Henry “Shimniri2” Fang ci viene in soccorso con 3 splendide liste inerenti i leards Eist, Foltest e Crach An Crate!

Non ci resta che augurarvi buoni game con questi ottimi mazzi!

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 


Mazzi Gwent Homecoming: Le Novità dell’Ultima Settimana
Davide "Tyrann" Giungato

Affascinato sin dalla tenera età di videogiochi dei più svariati generi e soprattutto dai Giochi di Carte Collezionabili. Approdo al lato "competitivo" del gaming per pc con Hearthstone nel 2015 per poi decidere di provarli TUTTI; da Faeria a Duelyst e da TES: Legend a MTG: Arena. Giungo poi su Gwent e trovo Powned.it nel novembre del 2017 dove comincio a scrivere di Gwent e di tanto altro. Da sempre appassionato di discussioni sui CCG, trovo interessante parlare per ore e ore di come un buon drop a 2 possa cambiare le sorti di una intera partita.. e anche del mio tempo!

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701