Lo Zio Maruth presenta: Radeyah Imperial Formation!

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Benvenuti in questo nuovo appuntamento con le guide per i deck di Gwent. Anche oggi, il buon Zio Maruth, ci porta una guida fresca di pubblicazione su un mazzo Nilfgaard basato tu Radeyah Imperial Formation. Nella guida, oltre al video You Tube di gameplay troverete anche ilk link per copiare direttamente il deck sul vostro cliente di gioco. Come al solito vi lasciamo alle parole del player:

Nilfgaard – Radeyah Imperial Formation

<< Salve ragazzi! Il mazzo di oggi è un Radeyah Imperial Formation di Nilfgaard il quale scopo principale è di prendere il posto del Lockdown che ormai è counterato dal meta che è riuscito a prendergli le misure. Con questa build invece si riescono a fare davvero tanti punti grazie le varie combo con Damien(doppio hero power), Skelled(doppia corruzione) Affan dal mazzo e carte come Maraal che buffate rendono un sacco di value. Il mazzo è quindi straconsigliato per chi si sta trovando male con Radeyah Lockdown e vuole continuare a giocare un archetipo Nilfgaard Simile. >>

Link al mazzo – Radeyah Imperial Formation

La Videoguida

Altre guide dello Zio Maruth

Davide "Tyrann" Giungato

Affascinato sin dalla tenera età di videogiochi dei più svariati generi e soprattutto dai Giochi di Carte Collezionabili. Approdo al lato "competitivo" del gaming per pc con Hearthstone nel 2015 per poi decidere di provarli TUTTI; da Faeria a Duelyst e da TES: Legend a MTG: Arena. Giungo poi su Gwent e trovo Powned.it nel novembre del 2017 dove comincio a scrivere di Gwent e di tanto altro. Da sempre appassionato di discussioni sui CCG, trovo interessante parlare per ore e ore di come un buon drop a 2 possa cambiare le sorti di una intera partita.. e anche del mio tempo!

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701