Immune Imlerith: Analisi e Video Guida

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Bentrovati ragazzi con un altro appuntamento alle guide per i decks di Gwent. Oggi torniamo finalmente a parlare di Mostri con una bella lista Immune Imlerith, forte tanto da essere una delle piu’ usate al momento in ladder.

Gameplay

La strategia principale del deck è diversa a seconda del round giocato (nel possibile cercheremo di usare Imlerith a Round 3), nelle fasi iniziali della partita useremo principalmente le nostre carte con prosperità come Archeospora e Nekker per cominciare a preparare il nostro turno lungo.
Successivamente continueremo ad utilizzare effetti prosperità di carte con un valore di forza piu alta come Drowner e Nekker Guerriero per andare a potenziare le precedenti, a questo punto
il nostro deck spicca il volo perche’ possiamo cominciare a giocare le nostre carte oro con body enormi che andranno a fornire 1 ulteriore punto in piu per ogni carta con prosperità in campo. Nonostante le carte prosperità ci garantiscano un ottimo turno lungo abbiamo diverse carte che rendono quasi incontestabile per l’avversario il round corto; carte come Golyat, i vari Punta di Lancia, Conte Caldwell e Weavess: Sortilegio possono essere usate sia nei primi due round per guadagnare molti punti sia nelle fasi finali come finisher.
In una situazione ideale siamo riusciti ad usare i nostri giganti a round 1 per vincerlo e/o prendere vantaggio carte, ora possiamo sfruttare la loro forza ancora una volta consumandoli dal cimitero con Ozzrel e Ghoul per andare a sviluppare quantità enormi di punti a giocata singola.
Ma ora veniamo alla nostra punta di diamante ovvero Imlerith che, unito al potere di immunità del nostro leader, ci fornisce un round lungo (nel possibile il terzo), con un effetto davvero forte che puo essere usato sia come removal che come semplici ping per fare ancora piu punti.
Imlerith infatti ogni turno, se siamo noi a controllare l’unita’ piu forte in campo, sparera 2 danni dove vogliamo noi per cui fornirà una value di 5+3 body piu 14/18 danni di media durante il turno con una value ipotetica di 26 punti DA SOLO.
L’unico punto debole di questo deck è che manca un po’ di elementi controllo(se non consideriamo l’effetto di Imlerith stesso che comunque porta un removal costante), possiamo contare pero’ su solide carte come Dorregaray di Vole per bloccare, Imlerith: Ira per rimozioni dirette piu consistentie infine su Nithral per difenderci dai manufatti avversari.

                                                                                                                                         La Lista


Conclusione

Uno dei migliori deck mostri del momento adatto a tutti le tipologie di players, avendo infatti meccaniche molto semplici lo rende giocabile al meglio anche ai player con meno esperienza o che non hanno mai approfondito la fazione Mostri.
Come al solito vi invito a guardare il video per eventuali altre spiegazioni piu’ approfondite, sostituzioni carte e guida generale ai matchup, e non dimenticate di guardare i game dimostrativi da metà video in poi perche’ questo genere di deck si capiscono molto di piu guardandoli in azione.