Gwent non verrà più supportato sulle console: Come Risolvere?

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Nella serata di ieri durante lo streaming dedicato al futuro del gioco di carte made in CD Projekt Red, uno degli argomenti più “caldi” è stato sicuramente la portabilità. Con l’arrivo del titolo su i dispositivi mobili il Team di sviluppo ha dovuto apportare delle modifiche a quelle che erano le priorità. La scelta è stata quella di sacrificare la scarsa utenza console(PS4 e Xbox) in funzione di un supporto più compatto di Gwent sul mobile. E ricordiamo inoltre che è ormai imminente l’arrivo di Gwent su Android.

A fronte di questo il team di Gwent ha avutro modo di studiare un metodo consono per il trasporto di tutti i progressi di gioco dalle console sopracitate alle versioni PC o Mobile(per ora solo IOS). Ecco tutti i dettagli dal comunicato ufficiale diramato dalla CD Projekt Red e dal Team di Gwent.

Importante annuncio riguardo il futuro di GWENT su console

Cari giocatori di GWENT,
Quando abbiamo lanciato le versioni di GWENT nel 2017, la nostra intenzione era quella di fornire un livello di supporto pari alla controparte PC. Tuttavia, avendo appena lanciato GWENT su iOS, e con l’uscita imminente di Android, il numero di piattaforme supportate aumenterebbe incredibilmente. Guardando avanti, non crediamo di avere le risorse per supportare un numero crescente di piattaforme, specialmente migliorandone le funzionalità contemporaneamente.
Considerando che PC e mobile sono le piattaforme più utilizzate dai giocatori di GWENT, abbiamo preso una decisione dura, ma importante: interrompere il supporto alle versioni console del gioco. Tutti i giocatori di GWENT su console avranno la possibilità di copiare i progressi dei loro account con relativi acquisti dall’attuale piattaforma di gioco in un account GOG, che viene utilizzato sia dalla versione PC sia dalle versioni mobile del gioco.
Come funzionerà nello specifico?
A partire dal 9 dicembre 2019, i giocatori console potranno accedere a una pagina web dove potranno richiedere la copia dei loro progressi dal loro account console in un nuovo o esistente account GOG. Visto che non supportiamo la “fusione” degli account, potremo solamente copiare i progressi in account GOG esistenti che non avranno progressi su GWENT fino al momento della richiesta.
Questo processo sarà disponibile per 6 mesi: dal 9 dicembre 2019 al 9 giugno 2020. Il 9/12/2019 pubblicheremo un aggiornamento che congelerà GWENT nel suo stato attuale. Da questo punto in avanti, entrambe le versioni console saranno operative fino al 9 giugno 2020.Fino ad allora, le loro funzionalità saranno limitate. Ad esempio:
– Non ci saranno aggiornamenti regolari per le versioni console a partire dall’aggiornamento del 9 dicembre
– Le espansioni future e i contenuti aggiuntivi non saranno pubblicati su console
– Disabiliteremo tutte le possibilità di acquisti con valuta reale su console a partire dal 9/12/2019
– Dopo l’aggiornamento del 9 dicembre 2019, il matchmaking con altre piattaforme partendo da console non sarà più supportato
Quali progressi verranno copiati:
  • Tutti gli ornamenti ottenuti
  • Polvere meteorica — Solo per giocatori Xbox One*
  • Tutte le altre valute
  • Carte
  • Liste di mazzi
  • Livello account
  • Rango attuale
  • Ricompense di Thronebreaker
  • Contratti
*Sfortunatamente, non è possibile trasferire Polvere Meteorica da PlayStation 4 a GOG.COM. I giocatori PS4 dovranno spendere la polvere meteorica prima di richiedere la copia del loro account in modo da poter portare lo stesso valore sull’account GOG.COM. 
Condivideremo maggiori dettagli riguardo il processo di copia degli account una volta che la pagina sarà online il 9 dicembre 2019.
Davide "Tyrann" Giungato

Affascinato sin dalla tenera età di videogiochi dei più svariati generi e soprattutto dai Giochi di Carte Collezionabili. Approdo al lato "competitivo" del gaming per pc con Hearthstone nel 2015 per poi decidere di provarli TUTTI; da Faeria a Duelyst e da TES: Legend a MTG: Arena. Giungo poi su Gwent e trovo Powned.it nel novembre del 2017 dove comincio a scrivere di Gwent e di tanto altro. Da sempre appassionato di discussioni sui CCG, trovo interessante parlare per ore e ore di come un buon drop a 2 possa cambiare le sorti di una intera partita.. e anche del mio tempo!