Guida ai Mazzi di Gwent: Greedy Big Woodland, Modificato per Performare

Condividi su WhatsApp  WhatsApp
Bentrovati con un nuovo appuntamento con le analisi dei deck di Gwent.
Oggi vi porto una mia lista updatata a questa patch di Big Woodland con cui sto performando molto bene in proladder.
Big Woodland

Gameplay

La strategia di questo deck è ormai molto conosciuta e consiste nel sviluppare le nostre unità con Prosperità Bronzo seguite dalle nostre unità piu grosse per massimizzare la value di entrambe e sviluppare una quantità di punti troppo alta da gestire per il nostro avversario.
Nonostante i vari nerf alle nostre “tall” units come Punta di Lancia e Goliath riusciamo a sviluppare abbastanza punti da gestire un round lungo ed essere ancora devastanti a round corto, difatti aiutati vsia dal Conte Caldwell che da Punta di Lancia: Pace abbiamo ben 4 unità enormi da giocare per pushare round 2 (5 se consideriamo il leader e/o Ozzreal targhettando uno dei 2 cimiteri).

Questo deck punta a counterare completamente sia gli altri mazzi mostri sia i deck che puntano ad un lungo round 3 come ST Traps o le varie liste che usano Sogno di Drago che in questo meta popolano grandemente la ladder, ma fatica molto contro Regni Settentrionali che sono invece il nostro peggior Matchup.

Nekker

I nostri Nekkers aiutati da Drowner e Viverna ci garantiscono tantissimi punti a round lungo e vanno completamente fuori controllo se lasciati sul campo anche come strategia per un eventuale round lungo ma è a round corto che questo deck spplende di piu’, ci ritroveremo infatti a pushare round 2 nell’80% dei casi sia per far utilizzare Sogno di Drago e poi passare sia per portare il round 3 a 5 o meno carte, dove l’abilità del nostro Leader è senza dubbio la piu forte di tutto il Gwent(unica reale counter al +8 del Woodland a round corto è la combo Adda+Hubert).

Ricordate quindi che è molto importante vincere il round 1 contro i deck che puntano al round 3 in modo tale da poter pushare round 2 utilizzando magari 2 o 3 unità da 9+ e poi passare in modo tale che il nostro avversario sia costretto a “committare” la sua combo Unicorno/Chironex per recuperare o utilizzare piu carte prendendo il card advantage di +1 o +2 in un round breve dove non avremo più problemi a vincere.
Dorregaray e le 3 Chrones sono presenti per portare elementi di controllo in questa lista che, essendo una lista mostri, pecca di norma di tali strategie e uniti a Caccia Selvaggia: Segugio possono portare via engine fastidiose come Ravenants, Ocvist Etc.

La Lista

Big Woodland

Conclusioni

Ultimamente Woodland è messo da parte per la piu’ recente Gernichora , ma a mio giudizio è piu’ che ottimo in questo meta dove ST Traps e Dragon Dream deck costituiscono 2 matchup su 3.
Per info dettagliate su carte e sostituzioni e guide ai particolari matchups vi invito a dare un occhio attento al video per sfruttare al massimo la liste in queste ultime ormai 3 settimane pre espansione!

Link correlati