Guida ai Deck di Gwent: Henselt Draug, analisi e video guida

Condividi su WhatsApp  WhatsApp
Oggi torniamo a parlare di Regni con una guida dedicata ad Henselt, un leader che finalmente sta riuscendo a ritagliarsi un suo spazio in questo meta.
Draug, art

Gameplay

La startegia generale dell’Henselt Draug è quella di un normale tempo deck con l’aggiunta di alcune meccaniche proprie dei Regni Settentrionali supportate dalla nostra finisher Draug che ci permetterà di riempire la board di Ravenants.

Il comparto bronzo è costituito dalle classiche engine dei Regni a costo 4/5/6 quindi parliamo di Lyria: Arbalesta/Kaedwen:Revenant e la mini-combo Bande Blu Commando+Bande Blu: Ricognitore (quest’ultimo puo’ essere combato anche con altro engine bronzo per attivare ulteriormente il potere di Henselt); che uniti ai nostri super buffati Cavalieri Maledetti costituiranno il nostro early game a round 1 e 3.

Sabrina e Botchling sono le nostre carte chiave a round lungo in quanto il rowstack è molto comune in questo meta e i player piu capaci tendono a rowstackare nella lane melee per evitare i Trabucchi che sono quasi una costante nei mazzi NR piu comuni.

Il Trio di Witcher e Conte Caldwell saranno le nostre Tempo Swing per eccellenza nel round corto o nel primo round in quanto qualora dovessimo temere un eventuale Steal del conte da parte del nostro avversario possiamo trasformarlo in un cavaliere maledetto e andare a riutilizzarlo in seguito
con Necromanzia.

Le gold di questo deck sono tutti supporti o removal in funzione di Draug e dei Revenants in generale, carte come Birra Contaminata e Ves aiuteranno
moltissimo l’attivazione della nostra meccanica di swarm mentre Seltkirk ed Eick sono qui come removal per unità grosse e/o moleste in generale.

Ma parliamo finalmente della nostra finisher che vede in Draug l’arma finale che, contrariamente ad altre finisher non sarà l’ultima carta giocata ma servirà a trasformare tutto il resto delle nostre unità umane (il 90% di quello che giochiamo è Umano), in Revenants che a loro volta swarmeranno la board fuori controllo macinando tantissimi punti e rimuovendo al tempo stesso molte delle Engine avversarie piu piccole o attivando Sabrina Glevissig per una botta di danno considerevole.

Il Deck

Henselt Draug – Decklist –

Conclusione

Girano almeno 3 liste competitive di Henselt Draug ma questa a mio giudizio è la piu semplice da giocare e la piu adatta alla Ladder in quanto è molto flessibile sia negli spot da 8 sia nelle meccaniche molto intuitive.

Come al solito per sapere leprincipali sostituzioni e analizzare le carte una ad una e conoscere i tips per i vari matchup vi invito a guardare con attenzione la prima parte del video

La Video Guida

Link Correlati


Guida ai Deck di Gwent: Henselt Draug, analisi e video guida
Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701