Economia di GWENT in riordino dopo il bonus ai PE

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

L’economia di GWENT è sempre stata molto semplice e l’obiettivo di completare la collezione non è mai stato un problema, per i giocatori più assidui. Proprio per valorizzare questi ultimi è previsto un cambiamento dell’economia, che però non danneggerà i nuovi giocatori. Un piccolo cambiamento sul riciclaggio delle carte bilanciate è in arrivo, dal 2 Gennaio 2019.
Iniziato anche un periodo di bonus all’esperienza, per il livello del giocatore. Vediamo i cambiamenti nel dettaglio.

L’economia di GWENT

Il team di sviluppo ha mostrato, e lo si può vedere facilmente anche in gioco, come sia molto facile non solo completare la collezione di Gwent, ma anche completarla premium. L’idea di base però prevedeva che le carte premium fossero un “plus” al gioco, per questo è stato deciso di rimuovere la possibilità di creare carte premium con i componenti. Dividendo la creazione delle carte, dalla loro trasformazione in premium. Entrambe continueranno ad avere le valute di gioco standard: frammenti per la creazione, polvere meteorica per la trasformazione in premium. Le carte riciclate, se premium, continueranno a lasciare polvere meteorica.
Questo cambiamento potrebbe, a tutti gli effetti, andare a limitare il numero di carte premium nelle partite, rendendole un valore aggiunto alla collezione.

Altro cambiamento all’economia è previsto per la resa dei componenti (frammenti e polvere) per le carte riciclate post-bilanciamento. Il team di sviluppo ha dichiarato, che in un gioco online gli aggiornamenti mirati al bilanciamento sono frequenti, e che GWENT non fa differenza. Così le carte che vedranno piccoli bilanciamenti, non daranno più il 100% dei componenti, dopo il loro bilanciamento. Il team ha aggiunto che non rientrano in questo discorso i rework, o i bilanciamenti grandi/importanti. Se saranno presenti cambiamenti del genere, post-aggiornamento le carte daranno il 100% di componenti.

Punti esperienza bonus

Essendo entrati nel cuore del periodo della festività natalizia, il team di sviluppo ha deciso di regalare a tutti i giocatori, veterani e non, un bonus di punti esperienza. Il bonus, che è previsto fino al 2 Gennaio 2019, prevederà un 50% di esperienza bonus, per ogni tipo di partita giocata. Così anche nel caso vogliate anche solo provare un nuovo mazzo, continuerete ad usufruire del regalo di CD Projekt Red.

Eugenio "Paesano" Fofi

Studente di ingegneria elettronica all'università La Sapienza, di Roma. Appassionato di giochi e videogiochi fin da bambino. Passione trasformata in informazione, studio e competizione. Giocatore di giochi di carte on-line e non, di sparatutto e Moba, con discreti risultati nei tornei raggiungibili. Obiettivo: far conoscere e valorizzare gli e-sports, spesso sottovalutati o addirittura sconosciuti