Dwarfs Handbuff: Lista e Video Guida di Clauz

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Salve ragazzi,
Oggi vi porto una lista molto bella di un archetipo di deck un po’ dimenticato dall’uscita di Homecoming, parliamo del Dwarfs Handbuff e, nello specifico, della sua versione basata sui Dwarfs appunto o Nani, se preferite.

Gameplay

Questo deck, come avrete capito dal nome, sfrutta le fasi iniziali del game per potenziare le carte in mano usufruendo di alcune unità specifiche, prime fra tutte Affarista Hav’caaren che se posto nella fila del corpo a corpo fornisce punti turno dopo turno illimitatamente.
Possiamo inoltre contare su unità che forniscono potenziamenti alle unità in mano in maniera diretta come Sobillatore Nanico e Ithlinne Aegli che ci garantiranno l’attivazione dell’effetto bonus, quando potenziate, delle nostre unità principali.
Le unità che piu di tutte sfruttano l’effetto di potenziamento dalla mano sono i Difensori di Mahakam e Sheldon Skaggs che forniranno punti continui turno dopo turno o nel caso di quest’ultimo una value altissima visto al doppio guadagno di punti quando potenziato (ogni punto su Sheldon vale doppio perche è 1 punto di body e 1 punto di danno).
Non vanno dimenticate pero tutte le altre unità Nano del mazzo che forniscono una sinergia tra di loro molto alta e sviluppano moltissimi punti, il tutto aiutato dalle nostre carte Oro Milva e Gabor Zigrin che aumenteranno di forza ogni volta che giochiamo una unità Nano e/o Scoia’tael in generale.
Abbiamo infine Necromanzia per riutilizzare le nostre carte Bronzo (i target migliori di solito sono Affarista Hav’careen, Mercenario Nanico e Difensore di Mahakam), e Decreto Reale per tutorare dal deck le nostre carte piu importanti al momento giusto.
Una specifica va fatta sulla scelta del Leader che cade su Brouver invece di Filavandrel per usare il suo effetto move + buff per difendere gli Affaristi da eventuali effetti move avversari o dare buff istantaneo ai Difensori per lasciarci liberi di usare tutti gli effetti handbuff su target piu golosi nel round lungo (primo fra tutti Sheldon).

Conclusioni

Questo è un deck piuttosto forte e molto intuitivo, consigliatissimo ai nuovi player che vogliono una lista forte e semplice per scalare la ladder imparando allo stesso tempo (ma anche ai player navigati).
Ci sono dei cambi tattici a seconda di quello che becchiamo in ladder che sono elencati nel video cosi come spiegazione e analisi delle carte per cui vi invito a dare un occhio attento al video e ai game dimostrativi da metà in poi!

Enjoy!