Analisi Carte della Fortezza dell’Ala Nera

Analisi Carte della Fortezza dell’Ala Nera

Profilo di Aerial
 WhatsApp

Non essendo ancora state rilasciate, le analisi su queste carte sono assolutamente speculative, e vanno quindi prese con le molle, in quanto potrebbero essere smentite o stravolte a pochi minuti dal loro rilascio, a seconda dello svilupparsi del meta.
Come già proposto nelle guide e valutazioni delle carte di Naxxramas, ad ogni carta sarà assegnato un voto, in modo da venire incontro ai giocatori indecisi nell’acquisto delle singole ali. Il voto va da 1 a 5, e potete consultare la legenda a fine articolo per comprendere meglio il significato.

Simile nelle meccaniche al Mortal Strike, Revenge infligge 1 danno a tutti i servitori e 3 danni se abbiamo 12 HP o meno. Presa così questa carta potrebbe costituire una possibilità anti-aggro che ci permette un sostanziale clean-board molto economico, ma solo quando siamo pericolosamente vicini alla nostra fine. Per capire la sua reale utilità dovremo vedere se i futuri mazzi Guerriero riusciranno a sfruttare le possibilità di “ferimento” delle proprie creature offerte da questa espansione, anche se, come precedentemente analizzato, non siamo inclini a pensare che si tratti di soluzioni particolarmente affidabili.

Valore carta: 1/5

Il Fireguard Destroyer è il drop da 4 potenzialmente più forte del gioco: le sue statistiche 3/6 guadagnano un bonus casuale da 1 a 4 in attacco quando entra in campo. Questo vuol dire giocare (come media) un 5/6 per 4 mana (con sovraccarico 1). Ottenere il massimo del bonus potrebbe essere controproducente in quanto rientrerebbe sotto l’effetto del BGH (il che vorrebbe comunque dire che l’avversario ha usato un BGH su un drop da 4) ma tutto sommato si tratta di una buona creatura per mazzi intermedi, che non ha mai trovato sbocchi in competitivo.

Valore carta: 3/5

Il Drago Affamato è sicuramente la carta che ha sorpreso maggiormente tra quelle presentate: si tratta infatti del drop da 4 neutrale con le statistiche in assoluto migliori del gioco (se consideriamo che il punto di riferimento è lo Yeti Ventofreddo con il suo 4/5). Per poter fruire del suo ottimo body dovremmo pagare lo scotto di veder apparire un servitore casuale da 1 mana sul board avversario. Tutto sommato un prezzo più che ragionevole, specialmente se abbiamo la possibilità di rispondere con un’ arma o un servitore: la quasi totalità dei drop da 1 è estremamente facile da rimuovere anche con la più misera delle creature, o magari col nostro potere eroe.
Si tratta certamente di una creatura interessante, però non ha mai trovato spazio in mazzi di alto livello..

Valore carta: 3/5

Il Flamewaker ha statistiche appena inferiori ad un drop da 3 standard (3/4) ma è dotato di in un potere che infliggerà 2 danni casuali tra tutti i nemici ogni volta che lanciamo una spell. Grazie alla sua possiblità di fare clear board utilizzando magie è diventata un pilastro del Tempo Mage.

Valore carta: 5/5

La leggendaria di questa ala creerà una copia di ogni carta da noi pescata. Questo vuol dire che, in situazioni normali, ad ogni turno pescheremo due carte, creando possibilità davvero interessanti (ovvero superare il limite di 2 carte uguali nei nostri mazzi). Ovviamente per sfruttare il suo potenziale è necessaria avere la possibilità di pescare nel turno stesso in cui Chromaggus viene giocato, per non rischiare che venga rimosso senza fare sostanzialmente nulla. Proprio questa possibilità rende questo nuovo drago poco viabile a livelli competitivi, in quanto non è affatto facile riuscire a crearsi una possibilità di pescata dopo aver speso 8 mana.

Valore carta: 3/5

Demonwrath non è mai riusicta a sostituire Hellfire come rimozione di massa nei mazzi Stregone. Quest’ultima continua a garantire maggiore potere di rimozione e difficlmente Demonwrath riuscirà a trovare spazio ad alti livelli, anche se non si tratta duna brutta spell.

Valore carta: 2/5

Quest’ultima carta è un’esclusiva del Ladro: “Grido di Battaglia: infligge immediatamente 2 danni a tutti i minion nemici non danneggiati.” Le sue stats non sono particolarmente brillanti, ma la sua abilità lo rende una buona soluzione anti-aggro, anche se il vincolo del “non danneggiati” ed il suo costo (lanciarlo al turno 5 potrebbe essere troppo tardi contro mazzi particolarmente esplosivi) lo rendono meno interessante di quanto potrebbe sembrare ad una prima impressione.

Valore carta: 2/5

Legenda dei Voti

Voto 1: Carta pressochè inutile
Voto 2: Carta utilizzabile nei mazzi Base (mazzi di giocatori che hanno una collezione ancora piuttosto scarna)
Voto 3: Carta utilizzabile in mazzi Base ed Intermedi (risulterà utile ai giocatori che hanno accesso ad una buona quantità di carte ma non abbastanza strutturata da poter costruire mazzi competitivi per la scalata al rank Leggenda)
Voto 4: Carta utilizzabile in mazzi competitivi
Voto 5: Carta molto utilizzata in mazzi competitivi o insostituibile in alcuni di primissimo livello.

Quali sono le migliori SMG alternative da giocare su Warzone?

Quali sono le migliori SMG alternative da giocare su Warzone?

Profilo di Stak
17/04/2024 20:30 di Marco "Stak" Cresta
 WhatsApp

Nel corso delle ultime ore il meta di Warzone ha preso nettamente la piega degli MCW con kit di conversione, con un numero sempre maggiore di player che opta per quest’arma per i combattimenti a distanza ravvicinata.

Una fetta importante di giocatori non è però entusiasta del fatto che spesso, a causa della presenza dell’MCW, i loadout giochino contemporaneamente due fucili d’assalto. In questa situazione il consumo di proiettili è elevatissimo, considerato che avremo due armi che spareranno la stessa tipologia di munizioni.

Resta quindi sempre molto popolare l’opzione “SMG”, con le piccole pistole mitragliatrici che continuano a rappresentare una validissima alternativa per gli scontri close range.

Tra queste, sembra che al momento le opzioni più valide (senza citare l’HRM-9 che ovviamente continua ad essere un’arma TOP, ndr) siano almeno 4…

Le migliori SMG “alternative” da usare su Warzone: 

Nello specifico, riportando i commenti e le considerazioni di alcuni tra i maggiori professionisti e creator della scena, le “alternative” all’HRM-9 ed all’MCW sono:

  • Striker 9 
  • Striker
  • WSP Swarm 
  • WSP-9

La Striker è stata certamente potenziata nel corso della giornata di ieri, mentre la Striker 9 sta vivendo un periodo “d’oro” ormai già da diverse settimane. Rinnovate, e forse potenziate “segretamente” le altre due SMG, ovvero le WSP, che ritrovano smalto e si presentano in questo speciale come 2 tra le migliori armi in meta su Warzone.

armi close range warzone WSP Swarm Top Meta Warzone – Loadout di DiazBiffle
armi close range warzone WSP-9 Top Meta Warzone – Loadout di Booya
armi close range warzone Striker 9 Top Meta Warzone – Loadout di WhosImmortal
armi close range warzone Striker Top Meta Warzone – Loadout di WhosImmortal

Cosa ne pensate di queste versioni community? Quale proverete durante la vostra prossima sessione di gioco su Warzone? Fatecelo sapere con un commento sul gruppo: la discussione, come sempre, è aperta!

  • Articolo realizzato in collaborazione con la community di riferimento di Warzone d’Italia (Facebook)

Articoli correlati: 

Il nuovo Kit di conversione JAK Cutthroat di Warzone fa già discutere

Il nuovo Kit di conversione JAK Cutthroat di Warzone fa già discutere

Profilo di Stak
17/04/2024 20:00 di Marco "Stak" Cresta
 WhatsApp

Speciale JAK Cutthroat – Con l’aggiornamento settimanale appena rilasciato sono almeno due le novità interessanti che piombano su Warzone.

La prima, di minor valore, riguarda sicuramente l’introduzione delle nuove skin di Cheech e Chong, disponibili mediante il bundle dedicato. Oltre a questo però, segnaliamo anche l’aggiunta di un nuovo Kit di Conversione Jak Cutthroat.

Questo kit è infatti “universale” (similarmente all’ottica JAK Senza vetro per intenderci), e sembra assolutamente eccezionale per alcune caratteristiche che possiede. Nello specifico, questo “calcio” assicura all’arma che lo dispone una velocità di movimento laterale in modalità mirino davvero senza eguali.

Pur essendo ancora presto per parlare di “accessorio meta”, i primi riscontri degli esperti sembrano suggerire che il Kit JAK Cutthroat diventerà uno dei “must have” nel prossimo futuro del meta di gioco.

Anteprima Kit di Conversione JAK Cutthroat – Warzone 

Suggeriamo quindi a tutti i giocatori interessati di sbloccarlo, mediante le sfide settimanali presenti su Warzone.

Di seguito invece il trailer anteprima relativo ai nuovi Cheech e Chong ed al loro bundle dedicato:

L’aggiornamento in questione è già online su Warzone al momento della scrittura di questo articolo, quindi entro pochi minuti dovrebbero iniziare ad uscire i primi “risultati” della prova pratica di questo nuovo Kit.

Seguiranno nuovi aggiornamenti.

  • Articolo realizzato in collaborazione con la community di riferimento di Warzone d’Italia (Facebook)

Articoli correlati: 

Duo della Battaglia di Hearthstone è disponibile

Duo della Battaglia di Hearthstone è disponibile

Profilo di Stak
17/04/2024 19:40 di Marco "Stak" Cresta
 WhatsApp

La Stagione 7 della Battaglia è disponibile ormai da diverse ore su Hearthstone, con nuovi ed emozionanti aggiornamenti, tra cui il nuovissimo Duo della Battaglia cooperativo. I giocatori potranno entrare in azione con nuovissime carte e ricompense a tema fiabe.

L’UNIONE FA LA FORZA su DUO della Battaglia di Hearthstone

I player potranno unirsi a un amico o stringere nuove amicizie: sarà possibile mettersi in coda con un amico in una partita contro altre tre squadre composte da due giocatori ciascuna. Le squadre hanno un totale di vita condiviso, si passano le carte a vicenda attraverso il Portale (per 1 Oro) e collaborano per conquistare la corona.

Si potrà passare dalla modalità in solitaria a quella di Duo della Battaglia nel menu principale della Battaglia. Dal menu Duo, si potrà invitare un amico a giocare come proprio partner, oppure sarà possibile mettersi in coda per farsi assegnare un giocatore casuale.

Nella Stagione 7, i punteggi della Battaglia verranno azzerati e le missioni della Battaglia lasceranno la Locanda. Le Magie della Locanda rimarranno nella Locanda sia per la Battaglia tradizione che per la modalità Duo della Battaglia. Ci saranno punteggi separati per la modalità in solitaria e per quella di Duo della Battaglia, nonché classifiche separate.

AGGIORNAMENTO A MECCANICHE E SERVITORI

Nuovi eroi e servitori: con la pubblicazione di Duo, arrivano nuove carte ed eroi specifici per Duo che sfruttano il nuovo gameplay della modalità, ovvero 4 eroi, 16 servitori e 3 Magie della Locanda. Questi saranno disponibili solo in Duo della Battaglia, non nella modalità Battaglia normale.

C’era una volta una Locanda: la Stagione 7 include un corposo aggiornamento ai servitori, sia per Duo che per la Battaglia in solitaria, che prevede 50 nuovi servitori, oltre 10 servitori di ritorno e un paio di nuove Magie della Locanda. Sono previsti anche grandi cambiamenti, tra cui una riprogettazione delle Bestie, aggiornamenti ai Draghi e ai Robot, nonché aggiustamenti del bilanciamento di tantissimi servitori ed eroi.

RINNOVAMENTO DEL PERCORSO RICOMPENSE DELLA BATTAGLIA

I Percorsi Battaglia della Stagione 7 non annoiano mai grazie agli oggetti cosmetici a tema fiabe. Progredendo nel Pass Stagionale si potranno ottenere il Colpo Leggendario Favole Infinite, 18 modelli eroe aggiuntivi, un nuovo Barista e altro ancora!

Articoli correlati: