Xbox Game Pass: 16 giochi retrocompatibili per il cloud gaming

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

La sezione Xbox ha annunciato che, a partire da oggi, gli abbonati al servizio di Xbox Game Pass potranno giocare a ben 16 titoli retrocompatibili direttamente sui loro smartphone Android. L’elenco vede molti titoli gloriosi, che potrebbero tenervi compagnia per diverse ore.

16 titoli retrocompatibili per il cloud di Xbox Game Pass

Esclusiva Android

Se ancora non sapete come funziona il cloud gaming di Xbox Game Pass, ve lo spieghiamo in breve. Tutti gli abbonati al servizio Ultimate, possono scaricare l’app dedicata sui propri smartphone e tablet per accedere al catalogo del pass.

Questa cosa vi permette di giocare ai vostri titoli preferiti ovunque ci sia una connessione ad internet, riprendendo ogni titolo dal punto in cui lo avete lasciato su PC o su console. Per alcuni di questi giochi avrete comunque bisogno di un gamepad compatibile, mentre altri saranno giocabili tramite i controlli touch.

Purtroppo, l’applicazione è al momento disponibile solo per i dispositivi Android. Presto, però, il servizio potrebbe allargarsi anche alla piattaforma di iOS, rendendo felici i molti clienti di Apple.

L’elenco dei 16 giochi in arrivo

  • Banjo-Kazooie
  • Banjo-Tooie
  • Double Dragon Neon
  • Fable II
  • Fallout: New Vegas
  • Gears of War 2, Gears of War 3, Gears of War: Judgment
  • Jetpac Refuelled (con controlli touch abilitati)
  • Kameo
  • Perfect Dark
  • Perfect Dark Zero
  • The Elder Scrolls III: Morrowind
  • The Elder Scrolls IV: Oblivion
  • Viva Piñata (con controlli touch abilitati)
  • Viva Piñata: TIP (con controlli touch abilitati)

Un salto nel passato

All’interno di questa lista sono presenti vecchie glorie del passato, che hanno costruito la reputazione della prima Xbox e della Xbox 360 (tanto amata da tutti). Potrete affrontare orde di locuste con Marcus Fenix in Gears Of War, oppure gettarvi nel mondo fantasy dei due capitoli di The Elder Scrolls. La scelta è solo vostra, preparatevi a spendere diverse ore in compagnia dei vostri smartphone e di questi storici titoli.

Mario "Rios" Cristofalo

Sono un appassionato di videogiochi sin da quando ne ho memoria. La mia crescita è stata caratterizzata delle console Nintendo (grazie ai Pokèmon), e poi dall'esplosione di Xbox anche in Italia. Nel 2018, però, mi sono avvicinato al mondo di League Of Legends di cui mi sono perdutamente innamorato. Ad oggi mi occupo di LoL, ma anche di tutto ciò che è interessante nel mondo videoludico e tech in generale. Per info e collaborazioni: [email protected]

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701