Vodafone, problemi in tutta Italia: disagi anche per gli streamers e per diverse sale LAN

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

In questi ultimi minuti è aumentato a dismisura il numero di segnalazioni circa dei malfunzionamenti che stanno riguardando i clienti Vodafone in tutta la penisola.

Il guasto sembrerebbe essere legato ai DNS di Vodafone, e sta comunque riguardando un numero incredibilmente elevato di utenti, che non riescono a navigare sul web ne ad utilizzare diversi servizi presenti sui dispositivi.

Al momento pare che il problema abbia colpito diverse città della Penisola, sicuramente Milano, Roma, Torino, Napoli e Bologna che, come confermato anche da DownDetector.it, sono al momento “al buio” per tutti i clienti del gigantesco operatore britannico.
Tra i “colpiti” vi sono anche diversi nomi celebri della scena esport italiana, come ad esempio lo streamer di League of Legends Paolocannone, il cui canale è al momento offline, ma anche i due locali del MOBA a Torino e Milano, attualmente privi di connessione internet.

Al momento non c’è stata una comunicazione ufficiale da parte di Vodafone e non sappiamo quanto altro tempo sarà necessario prima di avere ripristinato il servizio.
In ogni caso, potrebbe essere molto utile cambiare manualmente il DNS dal proprio computer, anche se la modifica, è bene sottolinearlo, non sembra essere totalmente efficace nella risoluzione del problema.

Come modificare il proprio DNS dal computer

  1. Clicca sul pulsante Start
  2. Clicca su “cerca” e digita nel campo di ricerca centro connessione di rete e condivisione e clicca sul primo risultato visualizzato
  3. Nella finestra appare clicca sul nome della connessione in uso (ed. Connessione a rete wireless)
  4. Clicca sul pulsante Proprietà e doppio clic sulla voce Protocollo Internet versione 4 TCP/IPv4 (sotto l’elenco La connessione utilizza gli elementi seguenti)
  5. Spunta la casella che si trova affianco alla voce Utilizza i seguenti indirizzi server DNS, digita il nuovo indirizzo dei server DNS da utilizzare nei campi Server DNS preferito e Server DNS alternativo e conferma le modifiche premendo OK in modo tale da utilizzare dei server DNS diversi da quelli assegnati direttamente dal tuo gestore di telefonia tramite il modem.

Quali server DNS utilizzare?

I server DNS da utilizzare maggiormente consigliati sono:

Google

  • Server DNS preferito: 8.8.8.8
  • Server DNS alternativo: 8.8.4.4

Cloudflare

  • Server DNS preferito: 1.1.1.1
  • Server DNS alternativo: 1.0.0.1
Marco "Stak" Cresta

Sono un appassionato di videogiochi fin da quando ne abbia ricordo e credo nella bontà del progresso che scaturirà grazie agli eSports anche a livello sociale. L'altra mia grande passione è da sempre stata l'attualità e la storia, motivo per il quale ho concluso il mio percorso di studi con la laurea in Scienze Politiche nell'Università calabrese di Cosenza.