Trastevere73 è l’italiano campione del mondo di eMotoGP (è sempre sfida Italia-Spagna)!

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Si è conclusa la prima edizione del campionato mondiale di eMotoGP che ha visto lo svolgimento della sua ultima corsa durante la giornata di ieri quando i 16 piloti finalisti si sono sfidati a Valencia per ottenere il titolo di campione!
E’ stata scelta la città di Valencia per le finali perché questo fine settimana si terrà l’importante Gran Premio de la Comunitat Valenciana, gara regolare della stagione 2017 della MotoGP valida per l’assegnazione dei punti iridati.
Tra i migliori 16 diversi erano i piloti italiani: Trastevere73, IvanGamer2346, Luigi48GP, Vindex813 ed io IoTifoRossi. Di questi, IvanGamer2346 e Vindex813 sono stati quelli scelti dalla società MKers per rappresentare i loro colori sociali durante il Gran Premio e per il prossimo campionato!

Le finali hanno visto la fenomenale vittoria dell’italiano Trastevere73 che grazie al risultato di ieri regala la prima grande vittoria di eMotoGP alla nostra community.
Anche nella “versione virtuale” della MotoGP una cosa è stata confermata: l’Italia e la Spagna sono sempre li, a contendersi la vittoria con i loro piloti ed a scrivere la storia di uno sport costruito anche intorno a questa ormai ancestrale sfida tra i piloti della penisola italiana e quelli della penisola iberica.
Grazie a Trastevere73, iniziamo questa nuova sfida sportiva con un netto 1-0 sugli spagnoli, rafforzato dal fatto che Daretti (Trastevere73, ndr) non è l’unico italiano a podio…al terzo posto giunge Ivangamer2346, del team MKers.
La bandiera a scacchi ha visto quindi il seguente ordine di arrivo (con i rispettivi premi per i primi 3):

 

  1. Trastevere73 (Italia) – Premio: BMW M240i
  2. mmandzukic17 (Spagna) Premio: KTM RC 390
  3. Ivangamer2346 (Italia) Premio: Smart Tv Samsung 4K
  4. Timothymcgarden (Germania)
  5. Luigi48GP (Italia)
  6. Pauk_ig (Spagna)
  7. Kyrandl49 (Sudafrica)
  8. motero_1 (Spagna)

A premiare questi giovani campioni è stato un mostro sacro del mondo della MotoGP, lo spagnolo Carmelo Ezpeleta, CEO di Dorna Sport, importante società che gestisce il settore commerciale del motomondiale.
Una grandissima vittoria quindi per un fenomenale e velocissimo ragazzo il cui numero scelto per la competizione è stato il 58, in onore del celebre campione italiano Marco Simoncelli, tragicamente scomparso durante il Gran Premio della Malesia durante l’Ottobre del 2011.

Sperando di poter vedere questa competizione ancor più dettagliata per l’edizione del 2018, vi lasciamo ora con il tweet ufficiale dell’organizzazione e la replica della gara per chi l’avesse persa!
Ed ora, pronti per una nuova sfida Italia Vs Spagna…perché questo fine settimana il nostro Dovizioso proverà a fare il colpaccio nella casa di Marquez, per il mondiale di MotoGP!

Il Tweet ufficiale

La Replica

Marco "Stak" Cresta

Sono un appassionato di videogiochi fin da quando ne abbia ricordo e credo nella bontà del progresso che scaturirà grazie agli eSports anche a livello sociale. L'altra mia grande passione è da sempre stata l'attualità e la storia, motivo per il quale ho concluso il mio percorso di studi con la laurea in Scienze Politiche nell'Università calabrese di Cosenza.

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701