Roland Garros eSeries 2021: ritorna il grande eTennis

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Roland-Garros e BNP Paribas sono lieti di annunciare la quarta edizione del Roland-Garros eSeries 2021 by BNP Paribas. La competizione di eTennis giocata su Tennis World Tour 2. L’evento, che incoronerà il campione 2021 di questa competizione di eTennis internazionale, potrà fregiarsi del supporto del MCES Team, uno dei club esport più importanti di Francia.

Ai nastri di partenza il Roland-Garros eSeries 2021

Trampolino di lancio

Dopo le ultime edizioni del torneo Roland-Garros eSeries by BNP Paribas, la Federazione Francese di Tennis ha deciso di adottare un nuovo concept basato sull’ecosistema esport. Unendo le forze con scuole ed università specializzate nell’esport.

Scegliendo di collaborare con queste istituzioni in sette paesi diversi, il Roland-Garros eSeries by BNP Paribas vuole dare vita alle nuove ambizioni della competizione e formare attivamente i giovani talenti dell’esport attraverso un torneo che unisce competizione ed educazione. L’obiettivo è quello di rendere questo torneo un trampolino di lancio per i partecipanti verso una carriera nell’esport.

Il ruolo del Team MCES

Quest’anno, il MCES Team, club professionale di esport, sostiene il torneo Roland-Garros eTennis e i suoi partecipanti. In tutte le sue attività, il club mira a combinare lo sport con l’esport. Il MCES Team allena i suoi giocatori come atleti di alto livello, sotto la direzione di Yannick Agnel, campione olimpico francese di nuoto.

Il suo coinvolgimento rafforza la posizione della competizione nell’ecosistema degli esport. Il MCES Team è anche impegnato a sviluppare l’esport amatoriale e a diffondere la disciplina, in particolare organizzando corsi di sport ed esport per i più giovani.

La struttura del torneo

Il Roland-Garros eSeries 2021 by BNP Paribas sta unendo le forze con sette scuole e università di esport. Francia, Italia, Spagna, Belgio, Germania, Regno Unito e Brasile sono le nazioni coinvolte per organizzare le fasi di qualificazione tra i loro studenti, che si svolgeranno tra il 14 e il 22 aprile

Ogni campione nazionale si qualificherà per la Grande Finale, che si terrà il giorno prima dell’inizio della due-settimane del Grande Slam francese, sabato 29 maggio. L’ottavo finalista sarà il vincitore di un torneo online aperto al pubblico della Francia continentale. La finale sarà trasmessa in diretta su Twitch martedì 27 aprile. Tutti i contendenti al titolo possono iscriversi a questo torneo ora sul sito We Are Tennis.

Il Gran Finale Internazionale si terrà durante il Grande Slam parigino, secondo le misure di salute e sicurezza in vigore vista la situazione attuale. In questa occasione, i due finalisti si divideranno un premio in denaro di 5.000 euro. Dopo il torneo, solo il vincitore sarà invitato per dei test presso HumanFab, un laboratorio di ricerca per la preparazione fisica per lo sport e l’esport di alto livello, e potrà poi partecipare ad un bootcamp di 1 settimana presso il Gaming Center del Team MCES a Marsiglia.

In Italia, il campione nazionale verrà selezionato dalla Esports Academy, prima agenzia esport nata in Italia nel 2017, e vanta tra i suoi atleti alcuni dei principali talenti nazionali di FIFA e PES.

Il ruolo di BNP Paribas

Anche quest’anno, BNP Paribas collabora con la Federazione Francese di Tennis e riafferma il suo status di banca impegnata nella promozione del tennis, sia sulla terra rossa del campo Philippe-Chatrier che su quella virtuale del Roland-Garros eSeries by BNP Paribas. Con questo impegno, la banca ha scelto di continuare ad essere un punto di riferimento tra gli sponsor di tutti i tipi di tennis, da quello reale a quello virtuale.

“Come sponsor ufficiale del Roland-Garros da 48 anni. BNP Paribas è lieta di sostenere la quarta edizione del Roland-Garros eSeries by BNP Paribas in collaborazione con la FFT. Grazie a questo torneo dove si mescolano alla perfezione allenamento e competizione, rinnoviamo il nostro supporto per i futuri campioni dell’eTennis. Dando loro l’opportunità di ascoltare consigli preziosi da professionisti dell’industria del gaming” Ha spiegato Vincent-Baptiste Closon, responsabile delle sponsorizzazioni e degli eventi di BNP Paribas.

 

Mario "Rios" Cristofalo

Sono un appassionato di videogiochi sin da quando ne ho memoria. La mia crescita è stata caratterizzata delle console Nintendo (grazie ai Pokèmon), e poi dall'esplosione di Xbox anche in Italia. Nel 2018, però, mi sono avvicinato al mondo di League Of Legends di cui mi sono perdutamente innamorato. Ad oggi mi occupo di LoL, ma anche di tutto ciò che è interessante nel mondo videoludico e tech in generale. Per info e collaborazioni: [email protected]

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701