QLASH porta l’NBA in Italia: partnership con i Bucks Gaming

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Con un nuovo annuncio pubblicato direttamente sul suo profilo Linkedin ufficiale, il Co-fondatore e Co-proprietario di QLASH Luca Pagano ha reso noti i primi dettagli della nuova partnership tra la sua realtà esportiva ed il team della eNBA Bucks Gaming (che fa parte del team NBA dei Milwaukee Bucks).

La partnership dovrà servire per dare alla NBA, ed al campionato esportivo legato alla lega americana di Pallacanestro, un nuovo ed importante punto di appoggio nel vecchio continente, cosi da consentire la realizzazione di nuovi eventi e iniziative che spingano la scena di NBA2K (il videogioco su cui si svolgono le competizioni ufficiali) in Italia dalla QLASH House.

Andrew Buck, il manager di Bucks Gaming, ha cosi commentato la finalizzazione della partnership: “Siamo entusiasti di avere l’opportunità di collaborare con QLASH per entrare in contatto con la comunità NBA2K europea, cosi da assistere nello sviluppo della scena competitiva NBA2K ed espandere su scala globale le potenzialità della NBA2K League“.

La collaborazione inizierà ufficialmente con un evento esport interamente dedicato alla community europea che si svolgerà in 5V5 su “NBA2K”. L’evento, ovvero il “QLASH & Bucks Gaming Pro-am EU Showdown”, si svolgerà tra il 21 settembre e il 6 novembre e comprenderà 16 squadre che dovranno prima affrontarsi in campionato e poi in una fase playoff.

Il QLASH & Bucks Gaming Pro-am EU Showdown vedrà la partecipazione di squadre provenienti da tutta Europa, e sarà trasmesso in live streaming in più lingue dopo un totale di 20 giorni di gioco.

Grande entusiasmo anche in casa QLASH, con l’Head of Partnerships del team Petar Tchavdarov che ha dichiarato: “Siamo entusiasti di lavorare ad un cosi importante evento europeo di NBA2K, sarà il nostro punto di ingresso nella scena e cresceremo da lì. Collaborare con un vero leader del settore come Bucks Gaming ci garantirà di creare un enorme clamore e di attirare il pubblico più vasto possibile“.

Marco "Stak" Cresta

Sono un appassionato di videogiochi fin da quando ne abbia ricordo e credo nella bontà del progresso che scaturirà grazie agli eSports anche a livello sociale. L'altra mia grande passione è da sempre stata l'attualità e la storia, motivo per il quale ho concluso il mio percorso di studi con la laurea in Scienze Politiche nell'Università calabrese di Cosenza.

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701