Qlash annuncia una nuova partnership con RCS Sports & Events

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Riceviamo e pubblichiamo.

RCS Sports & Events ha annunciato oggi la nuova partnership con QLASH. Grazie a questa importante collaborazione il grande mercato degli sport tradizionali si fonderà con la sempre più crescente industria degli eSportscreando nuove ed eccitanti opportunità. La combinazione delle rispettive esperienze segnerà l’inizio di nuove sinergie tra le due realtà, che andranno a poi a completarsi naturalmente attraverso competizioni, iniziative comuni ed esperienze uniche per i fan, sia da parte degli atleti che dalla parte degli spettatori.

Paolo Bellino, CEO di RCS Sports & Events: “Sono fermamente convinto che questa partnership possa rappresentare una crescita ulteriore per RCS Sports & Events. Abbiamo lavorato per diverso tempo sul ciclismo virtuale e credo che gli eSports, non solo i titoli a carattere sportivo, siano la naturale conseguenza di questo viaggio. Siamo sicuri che QLASH sia il partner perfetto per aggiungere valore e implementare tutte le opportunità che il mercato avrà da offrire”.

Luca Pagano, CEO di QLASH: “Gli sport elettronici e gli sport tradizionali hanno molto in comune e il saper coinvolgere le reciproche fan base e comunità ha un potenziale enorme. La combinazione tra le vaste esperienze maturate da QLASH nell’organizzazione di eventieSports e la trentennale esperienza di RCS Sports & Events nella gestione degli eventi sportivi esalterà il meglio di entrambi i mondi”.

Una formula vincente, già testata, con enorme successo, durante la collaborazione tra QLASH e MARCA per l’organizzazione di un evento Fortnite – evento che ha riunito un totale di 7.792 partecipanti, incluse celebrità del calcio giocato come Víctor Camarasa (Deportivo Alaves), Achraf Hakimi (Borussia Dortmund), José Luis Gayà (Valencia FC), Paco Alcácer (Villareal FC) e Suso (Sevilla FC).

Gli ingredienti, sia negli sport tradizionali che negli eSports, ci sono tutti e gli appassionati si godranno momenti ricchi di eventi.

Marco "Stak" Cresta

Sono un appassionato di videogiochi fin da quando ne abbia ricordo e credo nella bontà del progresso che scaturirà grazie agli eSports anche a livello sociale. L'altra mia grande passione è da sempre stata l'attualità e la storia, motivo per il quale ho concluso il mio percorso di studi con la laurea in Scienze Politiche nell'Università calabrese di Cosenza.

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701