Neil Leibman ha acquisito OpTic Gaming!

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Neil Leibman, coproprietario degli MLB Texas Rangers ha acquistato una quota di maggioranza di OpTic Gaming e sposterà la sede della società a Dallas, stando ad un report di Sports Business Daily.
OpTic entrerà a far parte nella nuova compagnia di esports fondata da Leibman, Infinite Esports & Entertainment, il qui quartier generale sarà appunto Dallas.

OpTic si è recentemente assicurato uno slot negli NA League Championship Series di Riot Games. Hanno inoltre un team iscritto alla Overwatch League di Blizzard, gli Houston Outlaws, con la preseason che avrà inizio il mese prossimo.

Con l’acquisizione di OpTic, sia Leibman che il co-investitore Chris Chaney si sono immediatamente assicurati voce in capitolo nelle due più grandi imprese di esport esistenti. Sia il team degli LCS, quello della Overwatch League e l’originario OpTic Gaming faranno tutti capo a Infinite, di cui Leibman e Chaney saranno rispettivamente seggio e presidente. Le operazioni sia per gli LCS che per l’OWL verranno spostate a Dallas anch’esse.

Queste nuove imprese hanno comunque un costo non indifferente. La tassa di accesso per gli NA LCS è di 13 milioni di dollari, mentre per l’OWL 20 milioni. Il capitale guadagnato da Leibman con i suoi investimenti andrà poi a finanziare l’espansione di OpTic verso altri giochi.

Fonte: Dot esports

Roberto "Robertstein" Venezia

Diplomato al Liceo Classico, è ora studente di Game Programming presso Event Horizon School a Padova. Appassionato di videogames, cinema, libri e fumetti, ha l'obiettivo di promuovere gli esport in Italia.

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701