NASCAR fa partire un nuovo progetto esport

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Dopo l’inizio della Formula 1 esportiva, parte un’altro progetto esport a tema racing, per RTA. Questo lavoro sembra essere una delle avventure più amplie e complicate della storia dell’RTA, soprattutto considerando che finora la maggior parte del suo lavoro era dietro le quinte.
I team NASCAR stanno lavoando ad un progetto esports che sarà possibile vedere durante il week-end dell’evento tradizionale.
Fonti multiple dicono che il progetto, si baserà intorno alla creazione di team professionisti della lega iRacing. I giocatori qualificati saranno selezionati dalle organizzazioni e competeranno in un torneo a premi che verrà portato in streaming.
Lo sforzo si concentra sul trovare un accordo tra i due team di corsa: NASCAR e iRAcing, appunto, ma sembra che questo non verrà trovato per tempo: all’inizio della stagione Daytona 500, che sarà il prossimo mese.

Nel frattempo, International Speedway Corp e Speedway Motorsports Inc. stanno lavorando diversamente dal progetto principale, infatti li vedremo ospitare le gare esports durante i tornei tradizionali, il tutto basato sul gioco NASCAR Heat 2.

L’idea è quella di portare tifo e provvedere alla visione dello sport, così da affascinare le persone.

Le squadre partecipanti si sono impegnate a pagare una quota iniziale di ben 6 cifre, anche se non è chiaro come verrà effettuato il pagamento.
Ancora da decidere è la durata di tutto il torneo, ma con buona probabilità risulterà più breve del NASCAR tradizionale e le squadre potrebbero eseguire più gare durante l’anno.
Risulta anche che alcuni piloti del NASCAR tradizionale potranno partecipare in entrambe le competizioni.

[Fonte: link]
[Immagine: iRacing]

Eugenio "Paesano" Fofi

Appassionato di giochi e videogiochi fin da bambino. Passione trasformata in informazione, studio e competizione. Giocatore di giochi di carte on-line e non, di sparatutto e Moba. Obiettivo: far conoscere e valorizzare gli e-sports, spesso sottovalutati o addirittura sconosciuti

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701