HotS Alpha : Jim Raynor

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Nel Video di oggi parlaremo di Jim Raynor, che è universalmente riconosciuto come il personaggio maschile piu’ carismatico dell’universo di Starcraft.
Lo abbiamo provato nell’Alpha Tecnica di Heroes of the Storm e ci sembra il classico campione entry level, molto semplice da giocare e allo stesso tempo con grandissime utility per sè stesso e gli altri : la W buffa tutti gli alleati , mentre la E , coi dovuti talenti, è una cura on demand.
Vi lasciamo al video e a qualche informazione sul personaggio. Al prossimo video su Powned.it!

[embedvideo id=”7qBHM1miKLw” website=”youtube”]

Jim Raynor lavorava per la Confederazione come sceriffo di Mar Sara quando gli zerg attaccarono il pianeta per la prima volta.
Sebbene avesse combattuto strenuamente contro gli invasori, salvando numerose vite, fu arrestato dalle forze confederate con il pretesto di aver distrutto alcune loro proprietà nella stazione di Backwater. Liberato dal gruppo rivoluzionario dei Figli di Korhal, capitanati da Arcturus Mengsk, Raynor decise di combattere al loro fianco.

La sete di potere e la crescente mancanza di scrupoli di Mengsk iniziarono presto a preoccupare Raynor. Alla fine il tradimento di Mensgk nei confronti del suo luogotenente Sarah Kerrigan, e la spietata manipolazione degli zerg, utilizzati per invadere i mondi confederati, mostrarono a Raynor quanto Mensgk non fosse migliore degli oppressori che voleva spodestare. Raynor guidò una rivolta interna ai Figli di Korhal, e catturò l’incrociatore personale di Mensgk, l’Hyperion, assieme ad una piccola flotta spaziale. Nel suo tentativo di salvare Kerrigan dal pianeta-alveare zerg, Char, Raynor incontrò i protoss, guadagnandosi il rispetto del valoroso esecutore Tassadar. La franca onestà di Raynor gli permise di creare un legame fra Tassadar ed il Templare oscuro Zeratul.

 

«Non sarà domani, bellezza. Forse non avrò neppure un esercito dietro di me. Ma stai sicura: io sono l’uomo che un giorno ti ucciderà. Ci vediamo.» Jim Raynor.

 

Raynor e le sue truppe combatterono assieme ai protoss in numerose campagne, e giocarono un ruolo chiave nei combattimenti contro le incursioni del Direttorio della Terra Unita che seguirono. Una strana combinazione di eventi vide Raynor in una fragile alleanza proprio con Arcturus Mengsk e la Regina delle Lame, l’essere creato dall’Unica Mente zerg a partire da Sarah Kerrigan. Sebbene questi due tiranni combattessero contro un nemico comune, era solo questione di tempo prima che la loro fragile alleanza andasse in pezzi. Alla fine fu Kerrigan a rivoltarsi contro i suoi diffidenti alleati, colpendo per prima. Molti degli uomini di Jim Raynor morirono a causa di questo tradimento.

Raynor scampò al massacro, e giurò che avrebbe avuto la sua vendetta in futuro. Ma le sue possibilità, contro l’intero Sciame zerg e gli immensi poteri psionici della Regina delle Lame, erano oggettivamente nulle. Alla fine, esausto e disilluso, Raynor ritornò nello spazio terran per guidare un movimento di resistenza contro il potere, in continua espansione, del Dominio Terran di Arcturus Mengsk. Nel corso degli anni, la battaglia non è andata bene. Arcturus Mengsk ha utilizzato le sue armi migliori – l’oratoria, i media e la propaganda – per marginalizzare gli sforzi di Raynor.

I Randagi di Raynor sono il nemico pubblico numero uno del potente Dominio Terran. Mensgk vede la stessa esistenza di Raynor come una sfida alla sua autorità. Tuttavia, Mengsk sa bene che assassinando Raynor creerebbe un martire, pertanto tiene Raynor e i suoi seguaci costantemente in fuga, negandogli ogni possibilità di prendere tempo e radunare le forze.

Anni di schermaglie contro le inesauribili risorse del Dominio hanno ridotto le forze di Raynor ai minimi storici. Raynor a volte deve abbassarsi a lavorare come mercenario per racimolare i fondi necessari a riparare e riarmare la sua flotta. Mantenere attive le sue operazioni probabilmente richiederà altri lavori come mercenario in futuro. La libertà, del resto, non è gratis.

Oggi Raynor sembra stia perdendo fiducia in sé stesso: ha ricominciato a bere, incolpandosi della cattura di Kerrigan da parte degli zerg. Il suo odio per Arcturus Mengsk si è trasformato in una ferita infetta. Il suo primo ufficiale, Matt Horner, ancora crede in lui e nella sua rivoluzione, anche se alcuni dei dubbi di Raynor stanno contagiando parte del suo equipaggio. Horner ha dato tutto sé stesso per la causa, negli ultimi anni, credendo incessantemente che l’eroismo innato in Raynor sarebbe prima o poi ricomparso, guidando così i ribelli fino alla vittoria.

 

Raynor è un buon leader ed un eccellente stratega, anche se non ha mai ricevuto un addestramento vero e proprio. Ha imparato con l’esperienza, pertanto è privo di preconcetti su cosa «il manuale» considererebbe un approccio giusto o sbagliato. Raynor tende a non pianificare le sue strategie in anticipo, ma ha un’eccellente abilità nel rovesciare una situazione a suo vantaggio utilizzando le poche risorse che ha sottomano.

 

Raynor, come tutti, ha un passato. Ha servito, assieme al famigerato ergastolano Tychus Findlay, nel 321° Battaglione Ranger «Diavoli del Paradiso» al termine delle Guerre di Gilda fra Confederazione e Kel-Moriani. Raynor e Findlay si incontrarono per la prima volta a Fort Howe su Turaxis II, dopo che Findlay aveva passato tre mesi di punizione in un riformatorio militare per aver assalito un ufficiale.

 

«Suppongo che non potresti essere un confederato, senza essere anche un perfetto stronzo.» Jim Raynor

 

Nella fase finale delle Guerre di Gilda, Raynor e Findlay furono accusati di strage, dopo una sfortunata missione su Turaxis II. Da parte loro, Raynor e Findlay sapevano che la colpa del fallimento disastroso dell’operazione, e delle morti risultanti, era dei loro superiori. I due disertarono poco dopo, consapevoli che non avrebbero mai ricevuto un processo regolare se questo avrebbe significato macchiare la reputazione degli ufficiali confederati. Rimasero fuorilegge per anni, finché Tychus fu catturato dalle forze dell’ordine confederate, e condannato a vita alla detenzione criogenica. Non si sa con esattezza come abbia fatto Raynor a evitare di essere catturato, e a trovare poco dopo un lavoro come sceriffo di Mar Sara.

Nome Tasto Bersaglio Note Descrizione
 Colpo Penetrante Q Direzione  12 secondi cd, 60 mana  Raynor spara un colpo devastante che infligge danni e respinge il nemico.
Garantisce un’aumentata probabilità di sopravvivenza tenendo a distanza gli eroi nemici.
 Ispirazione W Buff  15 secondi cd, 60 mana  Buffa se stesso e gli alleati fornendo attacco fisico e velocità d’attacco
 Scarica d’Adrenalina E Passiva  Cura Raynor automaticamente se scende sotto il 30% di vita. Coi talenti può diventare attiva.

Nome Tipo Descrizione
 Prima Linea  Passiva     Una caratteristica passiva che aumenta la velocità di ricarica di Raynor quando i nemici da lui danneggiati muoiono..

 

Nome Tasto Bersaglio Note Descrizione
 Hyperion  R  Nemico  100 sec  L’Incrociatore di Raynor. La potente ammiraglia si unisce allo scontro sorvolando il campo di battaglia e infliggendo danni a qualsiasi cosa sulla sua traiettoria.
 Banshee  R  Nemico  Raynor richiama due Banshee dei terran perché bombardino il nemico, trasformandolo in un nemico temibile.

 

Marine

Patriot

Commander

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701