Gen G Esports assume l’ex player NBA Chris Bosh come Players Management Advisor

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

L’ex giocatore di basket avrà il ruolo di seguire tutti i team della multisportiva

 

L’organizzazione multisportiva Gen G Esports ha appena aggiunto al suo arsenale la figura di Chris Bosh, ex giocatore di basket e vincitore di una medaglia olimpica nella sua carriera all’NBA. Bosh, nel ruolo di Players Management Advisor, seguirà tutti i team della org, da League of Legends a Heroes of the Storm.

 

Con i suoi quindici anni di carriera e due titoli NBA alle spalle, Bosh si occuperà di supportare l’organizzazione esportiva aiutando i giocatori a migliorare le proprie skill di lavoro di squadra e leadership e insegnando ai players come lavorare sotto l’immensa pressione che arriva sulle spalle di un giocatore professionista.

 

Bosh ha dichiarato che “Tutto ciò che Gen G propone è  in pieno accordo con i miei valori ed interessi come avido gamer. Vogliamo creare una cultura della vittoria basata sul lavoro di squadra, e io non vedo l’ora di iniziare: il futuro di Gen G, come quello degli esport, è luminoso”.

 

Il giocatore ha anche rivelato che “fare coaching è sempre stato nel mio piano del lungo termine, dopo la mia carriera come giocatore”. Secondo Bosh, l’approccio di sostegno ai player dimostrata dall’organizzazione è di prima classe, visto che danno la precedenza alla salute e al benessere dei giocatori grazie anche all’aiuto di psicologi e di allenatori sportivi.

 

L’organizzazione ha dichiarato: “La presenza di Chris avrà un  ottimo effetto sui nostri giocatori, e l’impatto sarà sentito diametralmente in tutta la nostra organizzazione. Lui è un atleta e ha la capacità di avvicinarsi ai giocatori in un modo nel quale un coach non può riuscire. Siamo davvero felici di averlo nelle nostre fila.”


Gen G Esports assume l’ex player NBA Chris Bosh come Players Management Advisor
Gabriele "theGabro" Colombi

Nerd. Amante di giochi e videogiochi, Gabriele spende la sua infanzia tra un monitor e una console, e all'università scopre il fantastico mondo degli eSport. @theGabro_ su Twitter.

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701