FPS Boost disponibile per altri cinque titoli Bethesda

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Dopo aver accolto ZeniMax all’interno della sua grande famiglia, Microsoft ha annunciato che l’FPS Boost sarà disponibile per cinque giochi leggendari di Bethesda. Tutti gli abbonati al Xbox Game Pass ed i possessori di questi titoli potranno accedere alla nuova feature, disponibile su Xbox Series X|S.

Cinque nuovi titoli Bethesda compatibili con l’FPS Boost

I giochi compatibili

  • Dishonored: Definitive Edition
  • The Elder Scrolls V: Skyrim Special Edition
  • Fallout 4
  • Fallout 76
  • Prey

Cos’è e come funziona l’FPS Boost?

FPS Boost impiega una varietà di nuovi metodi per quasi raddoppiare il framerate originale su titoli selezionati. I framerate più alti e più stabili rendono i giochi visivamente più fluidi, risultando in un gameplay più coinvolgente. Microsoft ha collaborato a stretto contatto con gli sviluppatori per migliorare l’esperienza pur mantenendo l’intento originale del gioco. E sebbene non siano applicabili a tutti i giochi, queste nuove tecniche possono spingere i motori di gioco a renderizzare più rapidamente per un’esperienza fluida e burrosa oltre a quanto il gioco originale avrebbe potuto offrire a causa delle capacità dell’hardware in quel momento

Per ciò che riguarda i cinque titoli in elenco, i giocatori dovranno aspettarsi un netto aumento degli FPS, che passeranno da 30 a quasi 60. In alcuni casi, poiché ci sono requisiti grafici più elevati per abilitare la tecnologia FPS Boost, abbiamo dovuto ridurre la risoluzione di un gioco per assicurarci che funzioni senza intoppi e che funzioni alla grande. In quei casi selezionati, come Fallout 4 e Fallout 76 in questo ultimo annuncio del titolo, la nuova feature non è abilitata automaticamente per i giocatori di Xbox Series X. Per tutti i titoli che ricevono questo aggiornamento, i giocatori vedranno un chiaro indicatore se un titolo è compatibile con la nuova te.

Come attivare la nuova feature

  • Selezionare l’opzione “gestisci gioco” per qualsiasi titolo compatibile
  • Andare su opzione di compatibilità e scegliere di attivare l’HDR automatico o il boost agli FPS

Mario "Rios" Cristofalo

Sono un appassionato di videogiochi sin da quando ne ho memoria. La mia crescita è stata caratterizzata delle console Nintendo (grazie ai Pokèmon), e poi dall'esplosione di Xbox anche in Italia. Nel 2018, però, mi sono avvicinato al mondo di League Of Legends di cui mi sono perdutamente innamorato. Ad oggi mi occupo di LoL, ma anche di tutto ciò che è interessante nel mondo videoludico e tech in generale. Per info e collaborazioni: [email protected]

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701