Ford (con il progetto Fordzilla) e Alonso protagonisti alla Gamescom!

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

E’ iniziata ieri a Colonia, in Germania, l’edizione 2019 della Gamescom, una delle più importanti manifestazioni al mondo interamente organizzata attorno al mondo dei videogiochi.

In queste prime ore abbiamo visto in azione moltissime novità e tra queste segnaliamo certamente quelle che riguardano da un lato il due volte campione del mondo di Formula Uno Fernando Alonso e, dall’altro, il colosso dell’automobilismo statunitense “Ford“, entrambi impegnati nel mondo degli esports.

Lo spagnolo Fernando Alonso è stato protagonista in Germania per presentare il nuovo titolo Grid, videogioco di Codemasters che vanta proprio l’ex pilota Ferrari come suo testimonial numero uno e che sarà disponibile dal prossimo 11 ottobre in versione PC, PlayStation 4 e Xbox One (dopo sarà disponibile anche su Google Stadia).
Nel video della serie “Race Consultant Diary” lo spagnolo ha avuto modo di spiegare alcune caratteristiche del titolo di cui si è detto assolutamente entusiasta, un mix tra un titolo arcade ed un simulatore che Alonso è sicuro infiammerà i tantissimi appassionati di titoli di guida nei prossimi mesi dell’anno.

Per quanto riguarda invece Ford, è da segnalare l’annuncio del nuovo progetto “Fordzilla“, ovvero la realizzazione di un vero e proprio team Esports impegnato sui titoli di guida che difenda i colori ed il marchio della nota azienda automobilistica americana.

Prossimamente andranno infatti a crearsi dei team nazionali, presenti anche in Italia ed in altri stati europei come Germania, Spagna, Regno Unito e Francia, che sotto il nome “Fordzilla” dovranno contribuire ad accrescere il blasone di Ford anche nelle corse virtuali e nelle principali competizioni esportive dedicate a vari titoli motoristici, di cui però ancora non si conoscono le generalità.

Per Ford è importante entrare nel settore degli esports perché il mondo dei videogiochi potrebbe rivelarsi ottimo per mettere alla prova innovazioni ed esperienze che permetteranno poi di influenzare anche il mondo delle auto reali. Il direttore Design di Ford Europa Amko Leenarts ha addirittura parlato di una remota possibilità, in futuro, di sviluppare un sistema di obiettivi virtuali da raggiungere prima di ottenere l’attivazione di alcune caratteristiche anche sulla propria vettura che viene guidata ogni giorno.

Per quanto riguarda invece gli obiettivi a medio e lungo termine che il team vuole rincorrere, sempre Amka ha affermato con grande determinazione  che il progetto Fordzilla è unico ed assolutamente originale nel suo genere, e che grazie a questo Ford avrà la possibilità di provare a vincere e dominare in ogni campionato racing virtuale in cui si impegnerà.

Cosa ne pensate di queste interessanti novità? Restate sintonizzati con noi per scoprire altre interessanti notizie sul mondo dei videogiochi e sulle principali novità provenienti dalla celebre Gamescom (che finirà il prossimo 24 Agosto, ndr)!

Marco "Stak" Cresta

Sono un appassionato di videogiochi fin da quando ne abbia ricordo e credo nella bontà del progresso che scaturirà grazie agli eSports anche a livello sociale. L'altra mia grande passione è da sempre stata l'attualità e la storia, motivo per il quale ho concluso il mio percorso di studi con la laurea in Scienze Politiche nell'Università calabrese di Cosenza.