E3 2020

E3 2020, possibile cancellazione della manifestazione dal vivo

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Dopo la cancellazione di molti eventi dal vivo che riguardano la scena internazionale esport e dei videogiochi, anche l’E3 2020, manifestazione videoludica più importante al mondo, rischia di venir trasmessa solamente online.

La motivazione è presto detta: contenere il numero di contagi da Coronavirus. Anche se la situazione americana sembra piuttosto “contenuta”, gli Stati Uniti potrebbero lavorare d’anticipo e prevenire molte delle problematiche che il contagio del Coronavirus potrebbe provocare.

L’utilizzo delle strategie intraprese nel mondo esportivo, e non, sembra essere l’unica scelta valida in questo momento di grande crisi internazionale.

Cancellazione E3 2020: è un problema?

C’è da dire che, anche se non è ancora stata confermata, la cancellazione di questa edizione dell’E3 , che sarebbe stata comunque “sottotono” rispetto a quelle passate vista l’assenza di due big come Sony e Nintendo, potrebbe comunque non essere ancora un qualcosa di assolutamente definitivo.

Stando a svariati rumors pubblicati in rete infatti, pare che la manifestazione potrebbe avere una sua “versione online”: una trasmissione in streaming con un palinsesto organizzato tra i vari publisher, durante la quale sarà possibile vedere le novità in arrivo comodamente seduti sul divano di casa.  Ancora manca comunque la notizia ufficiale rispetto alla cancellazione dell’E3…un’informazione che secondo alcune fonti dovrebbe comunque vedere la luce entro e non oltre il pomeriggio di oggi.

Eugenio "Paesano" Fofi

Appassionato di giochi e videogiochi fin da bambino. Passione trasformata in informazione, studio e competizione. Giocatore di giochi di carte on-line e non, di sparatutto e Moba. Obiettivo: far conoscere e valorizzare gli e-sports, spesso sottovalutati o addirittura sconosciuti

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701