Dota 2 è il primo titolo annunciato per i World Cyber Games

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Si ricomincia da un grande classico.

Come annunciato in un precedente articolo, i World Cyber Games ritornano sulla scena dopo un’assenza di ben 7 anni.

Dopo aver lanciato il singolo musicale ufficiale dell’evento con la partecipazione speciale di Steve Aoki, gli organizzatori hanno svelato il primo titolo di questa edizione: Dota 2

Lo storico MOBA targato Valve ha già varcato le porte dei WCG nell’ultima edizione del 2012. In quell’occasione fu il team cinese degli Invictus Gaming a trionfare ai danni dei connazionali del Team DK. All’epoca il montepremi fu di 33 mila dollari, ma si tratta ovviamente di altri tempi.

Le informazioni e i dettagli come regole e modalità di registrazione saranno annunciate sul sito ufficiale (www.wcg.com) il 4 Marzo 2019.

I videogiocatori affronteranno le qualificazioni nazionali, successivamente quelle regionali e solo i migliori avranno accesso alle fasi finali di Xi’an, in Cina dal 18 al 21 Luglio.

Attualmente per l’evento sembra esserci spazio per altri 6 titoli competitivi, ancora sconosciuti. Molte sono le domande che sorgono spontanee: quali saranno? Ci sono possibilità di avere altri MOBA? L’evento si adeguerà ai tempi e punterà anche sui successi del momento come i Battle Royale? Difficile fare delle previsioni considerata la grande varietà di giochi scelti in passato. Non ci resta che attendere nuovi aggiornamenti preannunciati per i prossimi giorni.


Dota 2 è il primo titolo annunciato per i World Cyber Games
Domenico "Niiox" Marrapodi

Appassionato di videogames fin dalla tenera età, ha sempre avuto un occhio di riguardo per le console portatili. E' un convinto sostenitore del mondo videoludico come mezzo educativo, oltre che di intrattenimento. Dedica il tempo che l'università gli risparmia nel promuovere gli Esports mobile in Italia, in particolare Arena of Valor. E' iniziato tutto con un semplice Game Boy...

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701